Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico) - La tecnica catalana
Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico)

Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico)
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 FORUM del Presepio Elettronico Multimediale
 PASSO PASSO. Tutorial sulla costruzione.
 La tecnica catalana
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 3

mecc74
Membro Master


Prov.: Ferrara
Città: Bondeno


3709 Messaggi

Inserito il - 14 febbraio 2010 : 18:46:20  Mostra Profilo Invia a mecc74 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Con l'aiuto dei maestri, (datemi una mano e sopprattutto correggete le mie eventuali castronerie) conosciamo qui la tecnica catalana.

Non ho materiale sufficiente quindi mi arrangio così.poi vedrò se riesco a fare foto.

Prendiamo un pannello di polistirolo delle dimensioni della nostra parete (quello sperimentale di cui foto è da 10mm di spessore)

Disegnamo e tagliamo, con un cutter, porte e finestre
Immagine:

36,17 KB

Solleviamo senza rimuoverle porte e finestre
Immagine:

40,32 KB

Con 4 blocchetti di polistirolo creiamo le sponde
Immagine:

67 KB

Prepariamo la scagliola, deve essere piuttosto liquida e avere una consistenza tipo panna da montare o appena un po’ di più. Non c’è una regola fissa per le proporzioni.
Mescoliamo bene e lasciamo riposare per 10-15 minuti, in funzione della temperatura ambiente avremo una reazione più o meno veloce.
Di tanto in tanto mescoliamo,(all’occorrenza, se trascorsi 15 min l’impasto appare ancora troppo liquido, aggiungiamo gesso e mescoliamo) Quando il nostro impasto avrà raggiunto la consistenza “yogurt” versiamolo nello stampo preparato prima col polistirolo.
(Immagine:

67,23 KB

Trascorsi altri 15 minuti circa (o cmq quando la scagliola sarà solida), rimuoviamo le sponde, le porte e le finestre
Immagine:

58,6 KB

Cominciamo ad incidere i mattoni con un tagliabalsa
Immagine:

129,57 KB

Immagini di un mio esperimento con tale tecnica.
Immagine:

81,72 KB

Immagine:

79,63 KB

La scagliola preparata come indicato precedentemente resterà morbida molto a lungo, nel caso divenisse troppo dura inumidire la parete con un pennello intriso d’acqua.

Altre discussioni dove si fa riferimento alla tecnica:

http://www.presepioelettronico.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=1553
http://www.presepioelettronico.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=1091
http://www.presepioelettronico.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=951

Problemi più comuni
http://www.presepioelettronico.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=5748
http://www.presepioelettronico.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=5710

con un po' di calma e aiuto completeremo l'opera.

Orlando mi ricorda che i dvd...sono reperibili presso il sito dell'AIAP

Ps
Disegni realizzati con Google sketchup 7

Mecc74


Modificato da - mecc74 in Data 04 febbraio 2013 18:09:53

mifo
Membro Master



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Manduria


762 Messaggi

Inserito il - 14 febbraio 2010 : 18:55:32  Mostra Profilo Invia a mifo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
perfetto così è molto più chiara.. ho dato un'occhiata sul sito degli spagnoli.... sn bravini eh!!!.. ma sti famosi Dvd?. dove reperirli? anche stralci di video.......

Se conosci i come, avrai sempre un lavoro, ma se conosci i perchè...sarai una grande guida!
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.

Modificato da - mifo in data 14 febbraio 2010 18:58:05
Torna all'inizio della Pagina

fabiowarrior1
Membro Master


Prov.: Taranto
Città: Statte


7761 Messaggi

Inserito il - 14 febbraio 2010 : 23:06:44  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di fabiowarrior1 Invia a fabiowarrior1 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ben descritto complimenti mecc!!!!!!!!!

COME REALIZZARE PRESEPI E DIORAMI
www.dioramapresepe.com/


Torna all'inizio della Pagina

massimo
Membro Master


Città: lanciano


1453 Messaggi

Inserito il - 14 febbraio 2010 : 23:08:41  Mostra Profilo Invia a massimo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
mecc, per fare i mattoni in rilievo usi il metodo della goccia di gesso?
Torna all'inizio della Pagina

fabiowarrior1
Membro Master


Prov.: Taranto
Città: Statte


7761 Messaggi

Inserito il - 14 febbraio 2010 : 23:20:10  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di fabiowarrior1 Invia a fabiowarrior1 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
massimo si fa anche così

ma scavando alcuni mattoni dai l'effetto ottico che lgi altri siano in rilievo...

CMQ si si fà in alcuni casi

COME REALIZZARE PRESEPI E DIORAMI
www.dioramapresepe.com/


Torna all'inizio della Pagina

orlando82
Moderatore


Prov.: Rovigo
Città: lendinara


1466 Messaggi

Inserito il - 15 febbraio 2010 : 08:31:02  Mostra Profilo Invia a orlando82 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bravo mecc...il sistema è proprio quello...per avere anche lo spessore delle pareti completamente in gesso o si fà la colata come nel mio post...oppure si creano delle spallette a parte in gesso dello spessore di 1/2 cm e le si attaccano lateralmente.

Per chi richiede i dvd...sono reperibili presso il sito dell'AIAP

Il presepio più bello è sempre quello che devi ancora fare
Torna all'inizio della Pagina

massimo
Membro Master


Città: lanciano


1453 Messaggi

Inserito il - 15 febbraio 2010 : 09:34:11  Mostra Profilo Invia a massimo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
ma scavando alcuni mattoni dai l'effetto ottico che lgi altri siano in rilievo...



Torna all'inizio della Pagina

mecc74
Membro Master


Prov.: Ferrara
Città: Bondeno


3709 Messaggi

Inserito il - 15 febbraio 2010 : 09:54:24  Mostra Profilo Invia a mecc74 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Riguardando il DVD in questione, mi è venuto un dubbio:
In apertura di DVD,Bombelli dice di mettere acqua e poi il gesso senza mescolare,assolutamente non mescolare....ma durante la dimostrazione Pigozzi mescola il preparato che poi andrà a colare nello stampo.
In più sul libro di Erriquez si dice di non mescolare...
la manovra corretta quindi qual'è? Si usa più diluito e mescolato per certe cose e non mescolato per altre?

Mecc74

Torna all'inizio della Pagina

mecc74
Membro Master


Prov.: Ferrara
Città: Bondeno


3709 Messaggi

Inserito il - 17 febbraio 2010 : 11:21:45  Mostra Profilo Invia a mecc74 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Nel muro così prodotto però resta in evidenza la mancanza di materiale negli spessori di porte e finestre

Immagine:

58,6 KB

Per coprire queste zone ci sono diversi modi:

uno consiste nel preparare delle placchette (spallette)di gesso da applicare al muro
Immagine:

89,55 KB

Immagine:

83,99 KB

Immagine:

87,48 KB

Un altro modo consiste nel maggiorare le dimensioni di porte e finestre per ottenere in colata lo spessore del muro in gesso.

Quindi tracciare porte e finestre come in precedenza
Maggiorare di es 5mm per lato le dimensioni di porte e finestre
Immagine:

42,96 KB

Clonare porte e finestre e applicarle all’originale
Immagine:

50,15 KB

Immagine:

55 KB

Sigillare il fondo con “cartagommata”
Immagine:

88,78 KB

Applicare le sponde allo stampo e colare la scagliola secondo metodologia descritta prima
Una volta indurita la scagliola il risultato sarà il seguente

Immagine:

59,94 KB

Mecc74


Modificato da - mecc74 in data 17 febbraio 2010 11:24:34
Torna all'inizio della Pagina

orlando82
Moderatore


Prov.: Rovigo
Città: lendinara


1466 Messaggi

Inserito il - 17 febbraio 2010 : 12:11:17  Mostra Profilo Invia a orlando82 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bravo mecc....è proprio la stessa tecnica che ho usato anch'io...appena appena un pò più laboriosa ma di risultato migliore

Il presepio più bello è sempre quello che devi ancora fare
Torna all'inizio della Pagina

Luca_PC
Membro Master


Prov.: Piacenza
Città: Piacenza


973 Messaggi

Inserito il - 17 febbraio 2010 : 14:19:59  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
bravo mecc, bella spiegazione!

io di solito metto le placchette, così sono sicuro che le spalle siano dritte
ma anche l'altro metodo è valido!

Per ser un bon pessebrista, s’ha de ser excursionista!

Modificato da - Luca_PC in data 17 febbraio 2010 14:28:57
Torna all'inizio della Pagina

omarpreziuso
Membro Master

Prov.: Foggia
Città: Lucera


967 Messaggi

Inserito il - 18 febbraio 2010 : 19:58:22  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
bravo mecc, ottima spiegazione..

(www.ilpresepioartistico.com)

saluti da

Omar Preziuso
Torna all'inizio della Pagina

Cunaflor
Membro Master


Prov.: Brescia
Città: Roè volciano


1745 Messaggi

Inserito il - 18 febbraio 2010 : 20:35:15  Mostra Profilo Invia a Cunaflor un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
mecc il gesso come lo fa pigozzi è come lo fanno i catalani,metti acqua e mischiando gesso fino ad ottenere la densità del latte,versi nello stampo e il gioco è fatto.se lo vuoi spalmare invece mischi ogni tanto fin quando comincia a diventare come la densità del budino,devi essere veloce a stendere perchè da quel momento ci mette poco a solidificarsi.il gesso cisi fatto resterà lavorabile a lungo
Torna all'inizio della Pagina

fabiowarrior1
Membro Master


Prov.: Taranto
Città: Statte


7761 Messaggi

Inserito il - 18 febbraio 2010 : 22:15:19  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di fabiowarrior1 Invia a fabiowarrior1 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando


un piccolo metodo per fare volte peospettiche(potete vedere sul (piccolo diorama per la mia compagna" la guida) anche colando il gesso...

però deve essere i una consistenza che non deve scivolare.

poi con una mazza di legno o riga si toglie l'eccesso di gesso una volta essiccato si tolgono le sponde e si sitema solo i bordi con una spatola. molto semplice.........

COME REALIZZARE PRESEPI E DIORAMI
www.dioramapresepe.com/



Modificato da - fabiowarrior1 in data 18 febbraio 2010 22:21:08
Torna all'inizio della Pagina

Luca_PC
Membro Master


Prov.: Piacenza
Città: Piacenza


973 Messaggi

Inserito il - 19 febbraio 2010 : 10:24:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Vi posso confermare anch'io quello che dice Floris: io ho gettato una piccola paretina di prova giusto un anno fa e l'ho lasciata li, la settimana scorsa l'ho ripresa in mano per lavorarla e da asciutto è meno duro del cartongesso, da bagnato (usando uno spruzzino) diventa tenerissimo, quasi s'impasta!!!

Per ser un bon pessebrista, s’ha de ser excursionista!
Torna all'inizio della Pagina

lucailveru
Membro Master


Prov.: Cuneo
Città: bra


337 Messaggi

Inserito il - 23 febbraio 2010 : 18:38:43  Mostra Profilo Invia a lucailveru un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
volevo sapere questa tecnica è una valida sostistuta del cartongesso?
Torna all'inizio della Pagina

fabiowarrior1
Membro Master


Prov.: Taranto
Città: Statte


7761 Messaggi

Inserito il - 23 febbraio 2010 : 19:18:06  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di fabiowarrior1 Invia a fabiowarrior1 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
luca questa ecnica se la mette sotto i c...ni al cartongesso

COME REALIZZARE PRESEPI E DIORAMI
www.dioramapresepe.com/


Torna all'inizio della Pagina

lucailveru
Membro Master


Prov.: Cuneo
Città: bra


337 Messaggi

Inserito il - 24 febbraio 2010 : 18:31:54  Mostra Profilo Invia a lucailveru un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
cioe e molto migliore grazie.
l'altro giorno ho provato a farla solo che ho dimenticato di mettere gli spessori per le porte cosi ho preso tutto il gesso che avevo colato e l'ho riimpastato ma adesso tribula ad asciugarsi e si crepa (errore mio)
provero senzaltro a rifarlo questa volta senza errori
Torna all'inizio della Pagina

Luca_PC
Membro Master


Prov.: Piacenza
Città: Piacenza


973 Messaggi

Inserito il - 25 febbraio 2010 : 09:05:16  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
luca diciamo che ti da più libertà:
cioè se devi fare una casa di 2 piani con una porta e 2 finiestre ad esempio, fra pelare il cartongesso, e tagliarlo per fare le aperture ci metti un po' (con il rischio magari di rimperlo, se non lo tagli con dietro un legno o polistirolo)
mentre con la "tecnica catalana" ti fai la parete in polistirolo (magari anche già in prospettiva) e poi fatte le sponde ci coli dentro e il gioco è fatto!
se lo fai come dice floris in giro per il forum, una volta asciutto lo puoi anche lavorare dopo molto tempo, semplicimente bagnandolo con uno spruzzino!

prova e vedrai!

Per ser un bon pessebrista, s’ha de ser excursionista!
Torna all'inizio della Pagina

blue_sky
Membro Attivo


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Taranto


146 Messaggi

Inserito il - 19 maggio 2010 : 15:04:31  Mostra Profilo Invia a blue_sky un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Approfitto di questa guida per fare una domanda.

Secondo voi è possibile realizzare un porticato con questa tecnica?

Ve lo chiedo perchè secondo me se prendiamo in considerazione una lastra di polistirolo con 2 cm di spessore, applicare la colata di gesso farebbe diventare il muro di 4cm (2+2).
Questo spessore per un portico mi sembra esagerato (le statue sono da 10cm!)...

Che ne pensate?
Torna all'inizio della Pagina

orlando82
Moderatore


Prov.: Rovigo
Città: lendinara


1466 Messaggi

Inserito il - 19 maggio 2010 : 15:53:34  Mostra Profilo Invia a orlando82 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non ti vuoi fidare di quello che ti h0o scritto in privato??

Il presepio più bello è sempre quello che devi ancora fare
Torna all'inizio della Pagina

blue_sky
Membro Attivo


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Taranto


146 Messaggi

Inserito il - 19 maggio 2010 : 15:56:38  Mostra Profilo Invia a blue_sky un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ma no! che dici?!

Ho inserito il quesito nel post in modo da poter arricchire la guida e aiutare chi magari si troverà nelle mie stesse condizioni!

Credo che alla fine stenderò una colata di 0,5-1cm su un pannello di polistirolo dello spessore di 1 cm... (almeno per il porticato)

Che ne pensate? Potrebbe essere fragile?

Modificato da - blue_sky in data 19 maggio 2010 15:59:10
Torna all'inizio della Pagina

Cunaflor
Membro Master


Prov.: Brescia
Città: Roè volciano


1745 Messaggi

Inserito il - 19 maggio 2010 : 18:50:59  Mostra Profilo Invia a Cunaflor un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
per me puo andare benissimo ciao a presto
Torna all'inizio della Pagina

blue_sky
Membro Attivo


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Taranto


146 Messaggi

Inserito il - 19 maggio 2010 : 21:55:01  Mostra Profilo Invia a blue_sky un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si, anche perchè l'altezza delle case dovrebbe aggirarsi tra i 35-40cm....
Torna all'inizio della Pagina

renzo50
Membro Master


Città: Bergamo


4303 Messaggi

Inserito il - 20 maggio 2010 : 00:19:01  Mostra Profilo Invia a renzo50 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Come dice Floris può andar bene pero ricordati di rinforzare il foglio di polistirolo dopo che hai messo il gesso perchè cosi sottile ti si puo curvare buon lavoro.

www.amicidelpresepiorosciate.it
Torna all'inizio della Pagina

blue_sky
Membro Attivo


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Taranto


146 Messaggi

Inserito il - 20 maggio 2010 : 07:43:08  Mostra Profilo Invia a blue_sky un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da renzo50

Come dice Floris può andar bene pero ricordati di rinforzare il foglio di polistirolo dopo che hai messo il gesso perchè cosi sottile ti si puo curvare buon lavoro.



Rinforzaro con cosa? Con la rete metallica? O con la colata di gesso da entrambi i lati del foglio di polistirolo?
Torna all'inizio della Pagina

mcfive
Membro Master



Regione: Piemonte
Prov.: Torino


700 Messaggi

Inserito il - 20 maggio 2010 : 10:51:08  Mostra Profilo Invia a mcfive un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Alcuni inseriscono della tela di yuta nella colata per iirigidire il tutto, so anche di gente che inserire la canapa come rinforzante, quella usata comunemente dagli idraulici.
Torna all'inizio della Pagina

blue_sky
Membro Attivo


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Taranto


146 Messaggi

Inserito il - 20 maggio 2010 : 12:28:01  Mostra Profilo Invia a blue_sky un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
in pratica andrebbe inserita tra il polistirolo e la colata...giusto?
Torna all'inizio della Pagina

MAV83
Nuovo Arrivato




20 Messaggi

Inserito il - 22 settembre 2010 : 11:45:46  Mostra Profilo Invia a MAV83 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao ragazzi, una colata di gesso su di un fondo in polistorolo, una volta asciutta, non si stacca piu? In teoria il discorso dovrebbe valere anche per gli stampi di porte e finestre. Voi come fate?
Comunque leggevo in qualche sito che per ovviare al problema del profilo degli stipiti d porte/finestre si puó anche dare una mano di scagliola in un secondo momento. Qualcuno ha mai provato?

P.S. So che ci sono numerosi post che trattano l'argomento ma vi chiedo un'opinione sul gesso che usate. Gesso comune? Alabastrino? Scagliola?
Grazie. Cristiano
Torna all'inizio della Pagina

Paola62
Membro Master



Regione: Toscana
Prov.: Lucca
Città: Porcari


1895 Messaggi

Inserito il - 22 settembre 2010 : 12:09:34  Mostra Profilo Invia a Paola62 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
usano il gesso scagliola

ciao alla prossima Paola
www.paoladelcarlo.it
Torna all'inizio della Pagina

gb_
Membro Master


Città: Reggio Emilia


876 Messaggi

Inserito il - 22 settembre 2010 : 12:51:19  Mostra Profilo Invia a gb_ un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
una volta seccato il gesso aderisce superficialmente al polistirolo.. ma se tirato se ne distacca con relativa facilità......
per ovviare al problema -progressivamente più sensibile man mano che aumentano le dimensione della lastra- si può trattare il polistirolo carteggiando la superficie di contatto gesso-polistirolo per aumentarne la rugosità.
O in alternativa incollare alla base di polistirolo una retina metallica -basta anche quella per zanzariere. Questa seconda modalità rende anche meno fragile il gesso alle sollecitazioni

Gian
Torna all'inizio della Pagina

mecc74
Membro Master


Prov.: Ferrara
Città: Bondeno


3709 Messaggi

Inserito il - 25 settembre 2010 : 22:09:37  Mostra Profilo Invia a mecc74 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mi pare di aver dimenticato una cosa....
Gli scarti di lavorazione derivanti dalle incisioni, non gettateli.
Fateli asciugare e riutilizzateli per fare l'intonaco

Immagine:

121,42 KB

per fare questo inumidire la parte da intonacare, stendere una po' gesso, cospargere il gesso appena depositato con gli scarti di lavorazione e pressare il tutto con le dita.

Mecc74

Torna all'inizio della Pagina

presepicolmayer
Membro Medio


Prov.: Napoli
Città: napoli


64 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2010 : 16:20:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di presepicolmayer Invia a presepicolmayer un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
grazie per questo passo passo grazie a te ho usato anche io questa tecnica e devo dire e venuto bellissimo il mio presepe grazie ancora...ciaoo

A.C
Torna all'inizio della Pagina

blue_sky
Membro Attivo


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Taranto


146 Messaggi

Inserito il - 14 ottobre 2010 : 13:19:23  Mostra Profilo Invia a blue_sky un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
anche io sto usando questa tecnica....devo dire che i pannelli vengono molto bene, ma ci vuole davvero molto tempo prima che asciughino....il primo l'ho preparato lunedì e lo sento ancora umido!
Torna all'inizio della Pagina

6vior
Membro Master


Prov.: Bari
Città: Polignano a Mare


2044 Messaggi

Inserito il - 14 ottobre 2010 : 16:11:56  Mostra Profilo Invia a 6vior un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
se lo senti ancora umido vuol dire che non il gesso "non ha fatto reazione" qualche volta capita i fattori sono molteplici gesso rovinato acqua sporca ma quasi sempre è dovuto all'eccessiva percentuale di acqua, e vero che il gesso assorbe molto ma fino ad un certo punto!!!

a me è capitato questo natale quando ho fatto le montagne dopo 5 giorni il gesso era ancora umido le ho provate tutte phon cospargergli sopra del sale e del gesso fine ma nulla!! siccome non avevo più tempo per fare un altra montagna l'ho colorato e l'ho inserito comunque nel presepe dopo 1 mese che lo smontato era ancora leggermente umido ...

detto questo ti consiglio visto k non dovresti avere fretta di rifarlo così apprendi anche meglio le giuste proporzioni.

salvatore

Torna all'inizio della Pagina

blue_sky
Membro Attivo


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Taranto


146 Messaggi

Inserito il - 14 ottobre 2010 : 16:19:18  Mostra Profilo Invia a blue_sky un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
cioè non asciugherà mai??
Torna all'inizio della Pagina

Luca_PC
Membro Master


Prov.: Piacenza
Città: Piacenza


973 Messaggi

Inserito il - 14 ottobre 2010 : 17:26:55  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
no prima o poi asciugherà, ma non è detto che una volta asciutto sia resistente come l'altro.
a me non è mai capitato che ci mettesse così tanto, credo sia dovuto al gesso vecchio che ha preso umidità e quindi non fa più reazione (quando è buono, si scalda quando inizia ad indurire).
Un fattore determinate è anche l'ambiente dove si lavora e il tempo: in inverno, a meno che si lavori in casa (come faccio io ), c'è più umidità e quindi ci mette più tempo ad ascugare!

Per ser un bon pessebrista, s’ha de ser excursionista!
Torna all'inizio della Pagina

blue_sky
Membro Attivo


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Taranto


146 Messaggi

Inserito il - 14 ottobre 2010 : 17:40:22  Mostra Profilo Invia a blue_sky un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
no no...di scaldare scalda...forse è l'umidità...ora siamo al 66%
Torna all'inizio della Pagina

mecc74
Membro Master


Prov.: Ferrara
Città: Bondeno


3709 Messaggi

Inserito il - 14 ottobre 2010 : 22:20:21  Mostra Profilo Invia a mecc74 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il muro di prova ci ha messo quasi un mese, in estate, a seccare completamente.

Mecc74

Torna all'inizio della Pagina

blue_sky
Membro Attivo


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Taranto


146 Messaggi

Inserito il - 15 ottobre 2010 : 10:24:42  Mostra Profilo Invia a blue_sky un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ecco...lo sospettavo...
Torna all'inizio della Pagina

fabiowarrior1
Membro Master


Prov.: Taranto
Città: Statte


7761 Messaggi

Inserito il - 15 ottobre 2010 : 13:08:51  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di fabiowarrior1 Invia a fabiowarrior1 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
se avete un caminetto mettete li le lastre ad asciugare.....

io invece ho delle vento di calore. e ogni facciata la faccio asciugare li vicino. così il giorno dopo è pronta........ ma anche un termosifone.... insomma avete compreso........

ha....... un ultima cosa. il gesso deve essere scagliola. altrimenti vine solo una "crema marcia"che non asciuga mai....... proprio come dice il nostro caro amico 6vior.....

COME REALIZZARE PRESEPI E DIORAMI
www.dioramapresepe.com/



Modificato da - fabiowarrior1 in data 15 ottobre 2010 13:11:03
Torna all'inizio della Pagina

blue_sky
Membro Attivo


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Taranto


146 Messaggi

Inserito il - 15 ottobre 2010 : 15:02:44  Mostra Profilo Invia a blue_sky un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il gesso che ho usato è scagliola...l'ho comprato da una ferramenta qui a Taranto che credo tu conosca bene (Perrone)
Torna all'inizio della Pagina

fabiowarrior1
Membro Master


Prov.: Taranto
Città: Statte


7761 Messaggi

Inserito il - 15 ottobre 2010 : 21:52:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di fabiowarrior1 Invia a fabiowarrior1 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
si allora so di che gesso stai parlando è buono.......


COME REALIZZARE PRESEPI E DIORAMI
www.dioramapresepe.com/


Torna all'inizio della Pagina

mecc74
Membro Master


Prov.: Ferrara
Città: Bondeno


3709 Messaggi

Inserito il - 17 ottobre 2010 : 14:08:16  Mostra Profilo Invia a mecc74 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Copio un messaggio di opitk90
per rendere la discussione più completa:


"Salve a tutti e scusate la banale domanda.

Ho letto e riletto la tecnica catalana e ho fatto anche delle prove, sonon rimasto un po perplesso quando si tratta di unire le varie facciate di una casa.
cerco di spiegarmi meglio:
sul polistirolo io faccio la mia colata di gesso, dopo di che una volta asciutto il tutto, provo ad unire le pareti, ma resta scoperto un lato di polistirolo quando unisco le pareti.

l immagine qua sotto, in rosso la colata di gesso in nero il polistirolo, nei punti di unione si vede cmq il bordo del polistirolo.
come si fa x ovviare??
grazie a chiunque voglia darmi delle delucidazioni."

Mecc74


Modificato da - mecc74 in data 17 ottobre 2010 14:27:27
Torna all'inizio della Pagina

mecc74
Membro Master


Prov.: Ferrara
Città: Bondeno


3709 Messaggi

Inserito il - 17 ottobre 2010 : 14:22:30  Mostra Profilo Invia a mecc74 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ricopio risposta di fabiowarrior1:

"è semplice.....
ci sono diversi modi.....

il primo è togliere il polistirolo (quanto basta)da entrambe le facciate in modo da far combaciare gli spigoli.

"blindare il retro"nel senso da attaccarli benissimo con colle o altro....

poi con la solita pastura di gesso catalano lo si ristucca dopo aver bagnato il tutto e si riprende le incisioni.....


oppure si incollano le facciate normalmente.

con il cutter si toglie un paio di millimetri di polistirolo e si stucca sempre col gesso come deto prima e si continua l incisione......"

Mecc74


Modificato da - mecc74 in data 17 ottobre 2010 14:36:57
Torna all'inizio della Pagina

opitk90
Nuovo Arrivato




9 Messaggi

Inserito il - 18 ottobre 2010 : 18:19:56  Mostra Profilo Invia a opitk90 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
doveroso ringraziare Fabiowarrior per la spiegazione riguardo al mio dilemma, mi scuso per lo schifo di disegno fatto x farmi capire.
Torna all'inizio della Pagina

blue_sky
Membro Attivo


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Taranto


146 Messaggi

Inserito il - 22 ottobre 2010 : 18:15:05  Mostra Profilo Invia a blue_sky un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Che ne dite?




Modificato da - mecc74 in data 22 ottobre 2010 21:36:05
Torna all'inizio della Pagina

cavuby
Membro Master


Prov.: Pisa
Città: Calcinaia


303 Messaggi

Inserito il - 22 ottobre 2010 : 19:29:56  Mostra Profilo Invia a cavuby un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Vedo ora questa discussione
Bravissimo Mecc molto ben spiegato.

Cavuby
Torna all'inizio della Pagina

blue_sky
Membro Attivo


Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Taranto


146 Messaggi

Inserito il - 22 ottobre 2010 : 22:44:51  Mostra Profilo Invia a blue_sky un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da mecc74

Citazione:
Messaggio inserito da blue_sky

Che ne dite?







Non si vede l'immagine....




Come???? Io la vedo.....
Torna all'inizio della Pagina

renzo50
Membro Master


Città: Bergamo


4303 Messaggi

Inserito il - 23 ottobre 2010 : 00:05:40  Mostra Profilo Invia a renzo50 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Anchio la vedo, mi sembra che la porta sia un pò piccola rispetto alla finestra poi io di solito cerco di variare di piu la disposizione delle pietre ma comunque è un buon lavoro complimenti.

www.amicidelpresepiorosciate.it

Modificato da - renzo50 in data 23 ottobre 2010 00:07:00
Torna all'inizio della Pagina

mecc74
Membro Master


Prov.: Ferrara
Città: Bondeno


3709 Messaggi

Inserito il - 23 ottobre 2010 : 14:22:05  Mostra Profilo Invia a mecc74 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ok ora le vedo anch'io.... qualche problema forse

La porta sembra piccola, o la finestra è grande.

Mecc74


Modificato da - mecc74 in data 23 ottobre 2010 14:23:51
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:

Chiudi Finestra (termina)