Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico) - CENTRALINA GIORNO/NOTTE CON STRISCIA LED RGB
Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico)

Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico)
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 FORUM del Presepio Elettronico Multimediale
 ELETTRONICA - Circuiti elettronici
 CENTRALINA GIORNO/NOTTE CON STRISCIA LED RGB
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 7

Skyrunner65
Moderatore



Regione: Marche
Prov.: Macerata
Città: Porto Potenza Picena


851 Messaggi

Inserito il - 02 ottobre 2017 : 21:00:55  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Skyrunner65 Invia a Skyrunner65 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si, attenzione a non far toccare tra loro i dissipatori, perche i transistor non sono isolati, oppure bisogna inserire degli appositi isolatori in mica. La resistenza di base può scendere fino a 330 Ohm, in modo da portare bene il transistor in saturazione.

www.presepevirtuale.it
Torna all'inizio della Pagina

Francesco Cavalli
Nuovo Arrivato

Città: Forlì


6 Messaggi

Inserito il - 29 dicembre 2017 : 18:35:40  Mostra Profilo Invia a Francesco Cavalli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti
Facendo seguito alle preziose indicazioni, suggerimenti e insegnamenti appresi qui posso contribuire anche io con qualcosa di banale ma utile
Non essendo esperto ne di arduino ne di elettronica ma leggendomi questo forum che considero "ORO" mi sono buttato a capofitto nel progetto (per la mia parrocchia) dell'illuminazione di un presepe di 16 mq (4x4m)
Le necessità e i vincoli per la realizzazione di questo progetto sono i seguenti:
1) illuminazione a LED
2) necessità di riprodurre i cicli di alba giorno tramonto e notte con comando a pulsante;
3) ogni ciclo deve durare max 3 minuti e ne devono essere riprodotti due di seguito ogni volta che viene premuto il pulsante poi il tutto sta in attesa
4) durante i 6 minuti deve andare la musica e fermarsi alla fine.
L'illuminazione è stata realizzata con strisce led monocromatiche da 4,8 W/m. I colori utilizzati sono bianco 3000°K per il giorno, 7m; rosso per il tramonto 4m; giallo alba 4m; Per la notte ho utilizzato solamente due plafoniere con neon di wood sempre accese
Oltre all'illuminazione sono stati inseriti comandi a relè per statue motorizzate, fuochi ecc. a 230V
Il tutto è stato comandato da un Arduino Mega.
Le strisce sono state gestite da una scheda con transistor (fatta su millefori) derivata dalla 6D4R modificando le resistenze, inserendole da 330 ohm come suggerito e dotando i transistor di alette di raffreddamento.
Le utenze a 230V sono state comandate da una scheda relè per Arduino
La musica è gestita da un lettore mp3 per arduino da lui alimentata e comandata in seriale
Ogni scheda ha uscite protette da fusibili rapidi

In allegato inserisco il programma di arduino, se può interessare, una foto del quadro elettrico, uno schizzo della disposizione delle strisce led.

Ultimo ma non ultimo un grazie alla disponibilità di tutti e un augurio di buone feste

p.s. se manca qualcosa o non mi sono spiegato e vi serve qualche chiarimento sono qua.


Immagine:

179,82 KB

Allegato: programma per arduino.txt
7,77 KB

Allegato: PRESEPE.pdf
89,46 KB
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3406 Messaggi

Inserito il - 29 dicembre 2017 : 21:29:45  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bel lavoro.
Direi che lo schema elettrico e l'elenco delle librerie che hai usato renderebbero il post ancora più interessante.



La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

Skyrunner65
Moderatore



Regione: Marche
Prov.: Macerata
Città: Porto Potenza Picena


851 Messaggi

Inserito il - 30 dicembre 2017 : 15:01:02  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Skyrunner65 Invia a Skyrunner65 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Amministratore

Bel lavoro.
Direi che lo schema elettrico e l'elenco delle librerie che hai usato renderebbero il post ancora più interessante.






Complimenti! Bel lavoro!

www.presepevirtuale.it
Torna all'inizio della Pagina

Francesco Cavalli
Nuovo Arrivato

Città: Forlì


6 Messaggi

Inserito il - 30 dicembre 2017 : 17:35:31  Mostra Profilo Invia a Francesco Cavalli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti
dunque le librerie usate sono quelle del lettore MP3 di Mauro nel progetto con Arduino Nano, infatti anche il lettore MP3 è lo stesso. Per quanto riguarda lo schema ho delle difficoltà per cui bisogna che abbiate un poco di pazienza. Scaricherò Eagle e proverò a fare qualcosa di decente. Diversamente lo schizzerò a mano.
In ogni caso per intenderci
1) il circuito di potenza dei pwm è identico a quello della scheda 6D4R, ho solo inserito i fusibili a valle delle 6 uscite e un fusibile generale sulla 12V
2) il lettore MP3 è connesso ai pin 8 e 9 come Rx e Tx nonchè alla 5V e alla GND di arduino
3) il pulsante è collegato secondo lo schema classico per arduino. Nella foto è la scheda a fianco del lettore MP3 al quale arriva la 3,3V da arduino, GND e l'ingresso 4. in allegato il circuitino. Nella scheda si vede sia un pulsante per il collaudo sia la morsettiera per collegargli in parallelo quello sul presepe
Poi sempre per chiarire, ancora una volta devo dirvi un grazie enorme perchè pezzo per pezzo ho preso tutto dai vostri esperimenti e realizzazioni riutilizzando e riportandolo a mia misura in ogni cosa.

Allegato: DFPlayer_Mini_Mp3.zip
12,73 KB

Immagine:

10,82 KB
Torna all'inizio della Pagina

Francesco Cavalli
Nuovo Arrivato

Città: Forlì


6 Messaggi

Inserito il - 02 gennaio 2018 : 17:48:24  Mostra Profilo Invia a Francesco Cavalli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ecco lo schema completo del quadro. E' da elettrotecnico e non da elettronico. Spero che sia chiaro.
Saluti

Allegato: SCHEMA_PRESEPE.pdf
124,85 KB
Torna all'inizio della Pagina

Skyrunner65
Moderatore



Regione: Marche
Prov.: Macerata
Città: Porto Potenza Picena


851 Messaggi

Inserito il - 03 gennaio 2018 : 14:32:14  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Skyrunner65 Invia a Skyrunner65 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ottimo lavoro Francesco e grazie per la condivisione!
Magari altri utenti del forum troveranno molto utili queste informazioni e possono contribuire a migliorare la centralina, visto che Arduino Mega dispone di ulteriori uscite PWM, si presta bene a future espansioni, es. effetti fiamma per i fuochi o tremolio per le stelle.
Saluti e Buon Anno!

www.presepevirtuale.it
Torna all'inizio della Pagina

Francesco67
Membro


Regione: Campania
Prov.: Napoli
Città: Pollena Trocchia


38 Messaggi

Inserito il - 16 luglio 2018 : 17:36:29  Mostra Profilo Invia a Francesco67 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti,

mi sono anch'io cimentato nella costruzione della centralina, utilizzando il materiale messo a disposizione da Skyrunner65.


Il PCB l'ho realizzato con la tecnica della fotoincisione.


Ho stampato il master su un foglio di acetato:





Il PCB dopo l'esposizione ai raggi ultravioletti e lo sviluppo nella soluzione di soda caustica:




Il PCB dopo l'incisione nel cloruro ferrico, la foratura della piazzole e la lucidatura:




Il PCB dopo la saldatura di tutti i componenti lato rame




e lato componenti:




La centralina completata:





Adesso passo alla parte software.

Ciao a tutti



Rendi cosciente l'inconscio, altrimenti sarà l'inconscio a guidare la tua vita e tu lo chiamerai destino. (Carl Jung)
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3406 Messaggi

Inserito il - 16 luglio 2018 : 18:57:08  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Complimenti ! Bravo !
Aspettiamo il resto per vederla funzionante.



La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

ik6den
Nuovo Arrivato


Regione: Abruzzo
Prov.: L'Aquila
Città: pizzoli


9 Messaggi

Inserito il - 12 novembre 2018 : 07:08:51  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ik6den Invia a ik6den un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
sto costruendo la centralina con arduino nano per il presepe parrocchiale di 5 x 4m ,non ho capito se utilizzando striscie rgb si riesce ad ottenere un bel giallo, in commercio trovo oltre le rgb, solo strisce con colori singoli,rosso blu verde ma non il giallo, o meglio alcuni vendono quelle bianche luce calda spacciata per giallo, pensate quest'ultime possono generare una luce che si avvicina al giallo?
Grazie mille

Peppe
Torna all'inizio della Pagina

Francesco Cavalli
Nuovo Arrivato

Città: Forlì


6 Messaggi

Inserito il - 13 novembre 2018 : 13:58:34  Mostra Profilo Invia a Francesco Cavalli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Peppe
Se a guardare qui www.ledpoint.it trovi quello che ti serve. Io le ho comperate qui le strisce colorate
Torna all'inizio della Pagina

xalex
Nuovo Arrivato

Città: fermo


9 Messaggi

Inserito il - 10 dicembre 2018 : 09:57:13  Mostra Profilo Invia a xalex un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da gcroberto

Ciao a tutti ,
mi ero posto il problema di illuminare quest'anno il presepe con una striscia LED RGB e quindi utilizzare le sue proprieta' di cambiare tonalita' di colore e luninosita' per le fasi notte,alba,giorno,tramonto.
Cercando su internet non ho trovato nulla che sfruttasse le strisce RGB per tale scopo, alla fine mi sono scervellato con Arduino ed ho realizzato io stesso il programma per tale scopo, ho anche aggiunto effetto dissolvenza per le luci delle casette che si accendono gradualmente al tramonto per spegersi lentamente all'alba.
Appena disegno il circuito posto il tutto qui stesso per chi fosse interessato.
Ho appena allegato lo schema ed il listato da compilare con il programma di arduino , io ho arduino uno ma è adattabile a tutte le versioni, naturalmente se guardate bene lo schema noterete che il +12v e' il comune sia per la striscia che per la dissolvenza sulle luci delle casette (le strisce rgb hanno il +12v come comune sui pin R,G,B va mandato il negativo) le restistenze hanno la funzione di limitare la corrente in uscita dai pin digitali pwm (3,5,6,9) i transistor darlington non hanno necessita' di essere montati su dissipatori dato che pilotati in pwm.
Per le casette ho sfruttato delle lampadine da albero di natale che erano in parte guaste(le ho separate singolarmente levato il colore raschiandole)e collegatele in serie/parallelo per funzionare a 12v.
Sto' ancora lavorando al listato per far pilotare al centralino un generatore di fumo per caminetto, effetto temporale con faretto led bianco 12v.
Per qualsiasi delucidazione contattatemi pure.
Il circuito lo ho montato su basetta sperimentale l'alimentatore da utilizzare per il 12v dipende dalle caratteristiche della striscia utilizzata e dalla quantita' di led/lampadine utilizzate io al momento con 1,5mt di striscia rgb con circa 100 led e circa 15 microlucciole utilizzo un alimentatore da 12volt 3 ampere.
Il potenziometro regola la durata del giorno e della notte da un minimo di circa un 15 secondi a massimo 40 secondi di durata.
La strscia rgb va' posizionata sopra la struttura del presepe e possibilmente ad illuminare dal bordo verso l'interno, io ho realizzato una struttura con dei legni da 3x3cm a modo di teatro e ricoperta da carta per montagne sopra,di lato e frontalmente posto foto appena possibile.



Allegato: schema.pdf
79,87 KB

Allegato: istruzioni da compilare con programma arduino.txt
2,02 KB



sono molto interessato a realizzare una cosa simile con striscia a led RGBW già in mio possesso , pensate sia meglio?
avrei bisogno del vostro aiuto per un presepio della parrocchia cosi impostato:
il cielo viene proiettato con un video ciclico di 2 minuti, quindi 1 minuto giorno e 1 minuto notte, il video parte con un comando via seriale mandato da arduino (e questo l'ho già fatto);
ora vorrei aggiungere una striscia led RGBW che partito il video seguisse lo stesso ciclo per riprodurre giorno notte, durante il ciclo dovrei anche azionare ad un tempo specifico 4 relè
Torna all'inizio della Pagina

ik6den
Nuovo Arrivato


Regione: Abruzzo
Prov.: L'Aquila
Città: pizzoli


9 Messaggi

Inserito il - 12 dicembre 2018 : 11:35:36  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ik6den Invia a ik6den un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao ho realizzato un paio di centraline quella di Robero Cavalli e quella di skyrunner, per le stelle utilizzo un flicker presentato sul forum qualche anno fa che monta un pic, un circuito che uso da qualche anno con successo, poi l'appetito vien mangiando e dato che come tempi di dissolvenza delle stelle e sincronizzazione con arduino, ho qualche piccolo problema (può darsi non sono capace a far partire i relè in determinati punti dello sketch), vorrei sostituire il flicker con un altro arduino che mi piloti le stelle,come da progetto di gcroberto.
Arrivati a questo punto vorrei mettere anche un proiettore autocostruito che mi spari una cometa su un cubo rotante con i quatto lati coperti di specchi che fatto girare da un motore passo passo, pilotato sempre dal buon arduino, faccia scorrere la cometa da sx a dx sul cielo e che una volta spenta la luce del proiettore riporti il cubo nella posizione iniziale cioè tutto a sinistra.Avete realizzato qualcosa del genere? Pensate che gli step del motore(scattini) si notino durante l’avanzamento della cometa?
Grazie a tutti Giuseppe

Peppe
Torna all'inizio della Pagina

Skyrunner65
Moderatore



Regione: Marche
Prov.: Macerata
Città: Porto Potenza Picena


851 Messaggi

Inserito il - 12 dicembre 2018 : 23:02:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Skyrunner65 Invia a Skyrunner65 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Prendendo dei motori passo passo da 200 passi giro e pilotandoli in modo opportuno, il movimento è assolutamente fluido, basta vedere la dinamica di movimento delle stampanti.
Consiglio di utilizzare driver già integrati che si possono interfacciare direttamente con Arduino.

www.presepevirtuale.it
Torna all'inizio della Pagina

xalex
Nuovo Arrivato

Città: fermo


9 Messaggi

Inserito il - 13 dicembre 2018 : 09:10:24  Mostra Profilo Invia a xalex un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
per il progetto se volessi utilizzare una striscia led RGBW 24volt da 5mt con questi questi assorbimenti:
1,4A bianco
1,26A verde
1,20A blu
1,26A rosso

quale mosfet e resistenze consigliate?
Torna all'inizio della Pagina

ik6den
Nuovo Arrivato


Regione: Abruzzo
Prov.: L'Aquila
Città: pizzoli


9 Messaggi

Inserito il - 13 dicembre 2018 : 13:37:44  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ik6den Invia a ik6den un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie skyrunner,oggi ho ordinato il motore passo passo 200step 4 fili, lo piloterò con un dvr8825 e probabilmente anzichè urilizzare il cubo con gli specchi il motore lo metto direttamente sul proiettore.

per XALEX su consiglio di skyrunner ho utilizzato i mosfet IRFZ44 sulle strisce da 1.6Amp di assorbimento non scaldano affatto.le resist in serie mi sembra l'ho messa da 560Ohm.
Ho comperato su amazon al costo di 1.5€ il mosfet direttamente sul pcb con tanto di morsettiere.mi sembra monti gli ifr520 più piccoli dei 44 ma penso che vanno bene lo stesso..
Grazie

Citazione:
Messaggio inserito da Skyrunner65

Prendendo dei motori passo passo da 200 passi giro e pilotandoli in modo opportuno, il movimento è assolutamente fluido, basta vedere la dinamica di movimento delle stampanti.
Consiglio di utilizzare driver già integrati che si possono interfacciare direttamente con Arduino.



Peppe
Torna all'inizio della Pagina

xalex
Nuovo Arrivato

Città: fermo


9 Messaggi

Inserito il - 13 dicembre 2018 : 14:30:32  Mostra Profilo Invia a xalex un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da ik6den

Grazie skyrunner,oggi ho ordinato il motore passo passo 200step 4 fili, lo piloterò con un dvr8825 e probabilmente anzichè urilizzare il cubo con gli specchi il motore lo metto direttamente sul proiettore.

per XALEX su consiglio di skyrunner ho utilizzato i mosfet IRFZ44 sulle strisce da 1.6Amp di assorbimento non scaldano affatto.le resist in serie mi sembra l'ho messa da 560Ohm.
Ho comperato su amazon al costo di 1.5€ il mosfet direttamente sul pcb con tanto di morsettiere.mi sembra monti gli ifr520 più piccoli dei 44 ma penso che vanno bene lo stesso..
Grazie

Citazione:
Messaggio inserito da Skyrunner65

Prendendo dei motori passo passo da 200 passi giro e pilotandoli in modo opportuno, il movimento è assolutamente fluido, basta vedere la dinamica di movimento delle stampanti.
Consiglio di utilizzare driver già integrati che si possono interfacciare direttamente con Arduino.






nelle strip led a 12v i GND compreso quello collegato all' "s" dei transistor mi sembra che sono collegati in comune;
nel mio caso con strip led a 24v come è lo schema?

grazie !!!
Torna all'inizio della Pagina

ik6den
Nuovo Arrivato


Regione: Abruzzo
Prov.: L'Aquila
Città: pizzoli


9 Messaggi

Inserito il - 13 dicembre 2018 : 15:03:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ik6den Invia a ik6den un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
normalmente negli RGB
hai un filo comune che andrà collegato al positivo 12V
gli altri tre (che sono i negativi) andranno collegati al pin rimasto libero del mosfet oppure al collettore dei BDX53 se utilizzi transistor


Citazione:
Messaggio inserito da xalex

Citazione:
Messaggio inserito da ik6den

Grazie skyrunner,oggi ho ordinato il motore passo passo 200step 4 fili, lo piloterò con un dvr8825 e probabilmente anzichè urilizzare il cubo con gli specchi il motore lo metto direttamente sul proiettore.

per XALEX su consiglio di skyrunner ho utilizzato i mosfet IRFZ44 sulle strisce da 1.6Amp di assorbimento non scaldano affatto.le resist in serie mi sembra l'ho messa da 560Ohm.
Ho comperato su amazon al costo di 1.5€ il mosfet direttamente sul pcb con tanto di morsettiere.mi sembra monti gli ifr520 più piccoli dei 44 ma penso che vanno bene lo stesso..
Grazie

Citazione:
Messaggio inserito da Skyrunner65

Prendendo dei motori passo passo da 200 passi giro e pilotandoli in modo opportuno, il movimento è assolutamente fluido, basta vedere la dinamica di movimento delle stampanti.
Consiglio di utilizzare driver già integrati che si possono interfacciare direttamente con Arduino.






nelle strip led a 12v i GND compreso quello collegato all' "s" dei transistor mi sembra che sono collegati in comune;
nel mio caso con strip led a 24v come è lo schema?

grazie !!!


Peppe
Torna all'inizio della Pagina

xalex
Nuovo Arrivato

Città: fermo


9 Messaggi

Inserito il - 13 dicembre 2018 : 15:30:42  Mostra Profilo Invia a xalex un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da ik6den

normalmente negli RGB
hai un filo comune che andrà collegato al positivo 12V
gli altri tre (che sono i negativi) andranno collegati al pin rimasto libero del mosfet oppure al collettore dei BDX53 se utilizzi transistor

Citazione:

nelle strip led a 12v i GND compreso quello collegato all' "s" dei transistor mi sembra che sono collegati in comune;
nel mio caso con strip led a 24v come è lo schema?

grazie !!!





no, la strip led ha il + +24v comune per RGB tipo questa:
http://rgbwledsystems.com/abante/index.php?rt=product/product&product_id=215
per il momento lascio stare il W del bianco;
quindi nel mio caso sui transistor "S" sono collegati a massa del -24v insieme la striscia a led,
"d" sui 3 negativi che dici tu .....
"g" ai pin arduino
ma arduino è alimentato a parte a 12v quindi non ha massa in comune
Torna all'inizio della Pagina

ik6den
Nuovo Arrivato


Regione: Abruzzo
Prov.: L'Aquila
Città: pizzoli


9 Messaggi

Inserito il - 13 dicembre 2018 : 17:26:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ik6den Invia a ik6den un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
collega il - dell'alimentatore a 24V sulla massa del pcb, in pratica insieme al negativ di quello a 12V
il positivo dell'alim a 24V sul + della striscia LED
i tre fili RGB sui rispettivi transistor o mosfet

Immagine:

86,12 KB

Peppe
Torna all'inizio della Pagina

xalex
Nuovo Arrivato

Città: fermo


9 Messaggi

Inserito il - 13 dicembre 2018 : 19:10:13  Mostra Profilo Invia a xalex un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da ik6den

Grazie skyrunner,oggi ho ordinato il motore passo passo 200step 4 fili, lo piloterò con un dvr8825 e probabilmente anzichè urilizzare il cubo con gli specchi il motore lo metto direttamente sul proiettore.

per XALEX su consiglio di skyrunner ho utilizzato i mosfet IRFZ44 sulle strisce da 1.6Amp di assorbimento non scaldano affatto.le resist in serie mi sembra l'ho messa da 560Ohm.
Ho comperato su amazon al costo di 1.5€ il mosfet direttamente sul pcb con tanto di morsettiere.mi sembra monti gli ifr520 più piccoli dei 44 ma penso che vanno bene lo stesso..
Grazie




IRFZ44 devo procurarmeli, intanto posso provare con IRF1010N che li ho a disposizione?
le resitenze da 560 le metto in serie tra "g" del transistor e arduino, ok?
Torna all'inizio della Pagina

Skyrunner65
Moderatore



Regione: Marche
Prov.: Macerata
Città: Porto Potenza Picena


851 Messaggi

Inserito il - 13 dicembre 2018 : 19:57:12  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Skyrunner65 Invia a Skyrunner65 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Xalex, se hai disponibile l' IRF1010N va benissimo, anzi è anche migliore dell'IRFZ44.
La resistenza tra G e Arduino va bene da 560 Ohm.

www.presepevirtuale.it
Torna all'inizio della Pagina

rexter
Nuovo Arrivato

Città: Padova


2 Messaggi

Inserito il - 09 gennaio 2019 : 21:59:01  Mostra Profilo Invia a rexter un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Buongiorno ragazzi,
ho appena scoperto questo forum ma prima di scrivervi ho spulciato qua e là... Ci sono davvero dei bei lavori e idee carine da cui prendere spunto... Molto bravi tutti!
Rispondo qui anziché aprire un nuovo topic perché l'argomento originario era pilotare strisce a LED RGB se non sbaglio, anche se poi si è divagato su qualunque altra cosa

Per il nostro presepio ho progettato e costruito un piccolo dimmer a mosfet per strisce LED RGBW a due uscite (quindi per due strisce) a 4096 passi di dissolvenza e a comando DMX...
Ora mi trovo a doverne riprogettare una nuova versione a 65536 passi, e visto che c'ero, pensavo di espandere l'interfaccia con la centralina di gestione, quindi prevedere già che questo dimmer possa essere comandato in altri modi oltre che il DMX se eventualmente questo può essere utile ad altri...
E da questo ragionamento mi chiedevo: quali sono i modi più usati dalle vostre centraline per interfacciarsi col mondo esterno? io pensavo anche di prevedere magari degli ingressi 0-10V oppure 4-20mA.
Eventualmente potrei anche aggiungere un piccolo display OLED da 1" per programmare i colori o altri parametri visto che in 0-10V si dovrebbe entrare con 8 segnali (RGBW+RGBW) che cominciano ad essere tanti...

Complimenti ancora a tutti
A presto,

Edoardo.
Torna all'inizio della Pagina

Skyrunner65
Moderatore



Regione: Marche
Prov.: Macerata
Città: Porto Potenza Picena


851 Messaggi

Inserito il - 10 gennaio 2019 : 17:26:54  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Skyrunner65 Invia a Skyrunner65 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Edoardo, il tuo sembra un progetto interessante!
Magari per non appesantire ulteriormente questa discussione, conviene aprire un post specifico riguardante LED comandati in remoto, magari partendo dalla tua applicazione già realizzata.

Personalmente trovo conveniente utilizzare il protocollo DMX, visto che si tratta di un protocollo standard e si trovano molti prodotti commerciali già pronti, utili a chi non conosce l'elettronica e non è in grado di costruirli.
Per esperienza personale, ritengo che 256 livelli di dissolvenza sia più che sufficiente, in questo modo si impegna un canale DMX per ogni dissolvenza, non vedo la necessità di andare oltre. Certo, eventualmente useresti due canali DMX da 8bit.

www.presepevirtuale.it
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3406 Messaggi

Inserito il - 10 gennaio 2019 : 20:20:52  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Concordo con quanto detto da Skyrunner.
256 steps sono più che sufficienti.
Per i led si può provare a linearizzarli tramite curva logistica, ho fatto delle prove e con 256 step va bene.
Proprio per essere pignoli si potrebbe arrivare a 1024 livelli, ma secondo me è inutile.
Comunque l'idea di lavorare in tandem a un nuovo progetto mi attizza.
Voi cosa ne pensate ?


La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

rexter
Nuovo Arrivato

Città: Padova


2 Messaggi

Inserito il - 11 gennaio 2019 : 00:11:12  Mostra Profilo Invia a rexter un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Credo che dipenda dall'uso che si fa dei led...
Nel mio quasi tutti sono dimmerati a 256 step ed è sufficiente, però la striscia che illumina il cielo da sotto che è quella più critica in quanto è la prima ad aumentare di luminosità all'alba.
Beh, che mi crediate o no, anche a 4096 i primi step (diciamo da 0 a 15 circa) sono molto vistosi e fastidiosi, proprio perché intorno è tutto molto scuro.
Attualmente sono già a 4096 quindi sto già usando due canali. Con 65536 sono sicuro che le dissolvenze lente che partono da 0 verranno come si deve anche in una situazione delicata come la mia...

@amministratore, si diciamo che conosco molte persone magari meno ferrate che utilizzano PLC o centraline molto più semplici e soprattutto analogiche... quindi appunto pensavo, visto che comunque devo fare un certo numero di schede (diciamo una ventina) e a me ne servono solo un paio, perchè non mettere le altre (o per lo meno i PCB fisicamente già realizzati pronti da montare) a disposizione di tutti ovviamente al puro prezzo di costo, o tramite ebay o anche spediti proprio direttamente a tu per tu... penso potrebbe essere utile per molti che magari non hanno bromografo o l'esperienza necessaria per realizzare certe schede in casa.

Edoardo.
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3406 Messaggi

Inserito il - 11 gennaio 2019 : 00:26:09  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Infatti la luce più critica è proprio quella sotto il cielo.
Nel mio presepio è realizzata usando delle lampade alogene a 220V e, data la linearità della luminosità delle lampade, con 256 passi non ho nessun problema.
I test fatti con i led usando la curva logistica e 256 livelli ha migliorato la linearità ma ancora non mi soddisfa.


La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

Skyrunner65
Moderatore



Regione: Marche
Prov.: Macerata
Città: Porto Potenza Picena


851 Messaggi

Inserito il - 11 gennaio 2019 : 14:22:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Skyrunner65 Invia a Skyrunner65 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Edoardo, penso che la tua proposta troverà molti consensi tra i frequentatori di questo forum.
Perchè non illustri in modo dettagliato il funzionamento allo stato attuale del tuo progetto e l'eventuale idea per il futuro? Magari in una discussione specifica?

www.presepevirtuale.it
Torna all'inizio della Pagina

Giorgiovi
Nuovo Arrivato

Città: vicenza


3 Messaggi

Inserito il - 11 gennaio 2019 : 14:41:52  Mostra Profilo Invia a Giorgiovi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Concordo.
Inoltre potrebbe essere interessante una interfaccia 0-10V che,anche vecchia, potrebbe rendere il tutto compatibile con altri sistemi.

Ps.io sarei disponibile a dare il mio contributo
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3406 Messaggi

Inserito il - 12 gennaio 2019 : 11:26:08  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ok. Potrebbe nascere qualcosa di bello !!!



La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

MarcoVg
Nuovo Arrivato


Prov.: Lucca
Città: Viareggio


13 Messaggi

Inserito il - 15 gennaio 2019 : 12:33:43  Mostra Profilo Invia a MarcoVg un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Torna all'inizio della Pagina

gcroberto
Membro

Città: Palermo


38 Messaggi

Inserito il - 25 novembre 2019 : 23:05:45  Mostra Profilo Invia a gcroberto un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
RISALVE A TUTTIIIII !!
Sono molto contento che il mio progetto sia stato di interesse per molti e che si sia pure sviluppato, scusate ma mi sono assentato per qualche annetto, quest'anno sto cominciando a costruire un nuovo presepe stavolta oltre gli effetti ottici con movimenti azionati da motori passo passo collegati a cinghie dentate tipo quelle che si usano nelle stampanti 3D e ingranaggi vari, ho costruito una base in legno con un fondo su cui mettero' tutta l'elettronica-motori-ingranaggi e sopra un tappo con le feritoie/fori per i movimenti in piu' penso di fare illuminazione da pavimento tipo i monumenti illuminati da punti luce a terra sempre pilotati dalla centralina giono/notte con relative modifiche.
Buon presepe a tutti http://www.presepioelettronico.it/forum/immagini/icon_mi_1.gif

Modificato da - gcroberto in data 25 novembre 2019 23:19:25
Torna all'inizio della Pagina

Skyrunner65
Moderatore



Regione: Marche
Prov.: Macerata
Città: Porto Potenza Picena


851 Messaggi

Inserito il - 26 novembre 2019 : 08:41:17  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Skyrunner65 Invia a Skyrunner65 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Salve Roberto, Bentornato!!! Buon presepe anche a te!

www.presepevirtuale.it

Modificato da - Skyrunner65 in data 26 novembre 2019 08:41:59
Torna all'inizio della Pagina

giobos
Nuovo Arrivato




11 Messaggi

Inserito il - 08 giugno 2020 : 22:26:05  Mostra Profilo Invia a giobos un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti,

mi chiamo Giovanni e in passato ho realizzato su PLC alcuni controlli per il mio presepe di casa (base 1500 mm x profondità 500 mm x altezza 700 mm).
Mi sto accingendo a comprare in questi giorni arduino mega 2560 (anche perchè una soluzione di automazione pura PLC+pannello di visualizzazione sarebbe troppo costosa )
L'obiettivo che ho è più o meno quello che ha realizzato SkyRunner65, cioè avere il programma che gira su arduino e avere una visualizzazione dove posso gestirmi un pò il tutto (scusate l'approccio da automazione ma il mondo dal quale provengo è quello lì).
Quello che voglio fare principalmente è:

- regolazione tempi uscite dissolvenza (alba, giorno, tramonto e notte)
- regolazione duty cycle uscite PWM (intensità luci)
- abilitazione o meno del flickering
- Sincronizzazione effetti sonori (mp3 o wav)
- modalità manuale (test delle singole fasi) e ovviamente modalità automatica

Chiedo quindi come posso gestire la visualizzazione? Ho letto che esiste uno schermo che posso collegare ad arduino ma ho paura che, in un'ottica "espansionistica" del progetto, di ritrovarmi un pò a corto di risorse HW.
Mi piacerebbe l'idea di gestire la visualizzazione da PC però non l'ho mai sperimentata, consigli?

Grazie mille

"L' elettronica è una scienza altamente inesatta"

Modificato da - giobos in data 08 giugno 2020 22:38:13
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3406 Messaggi

Inserito il - 09 giugno 2020 : 21:16:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Puoi utilizzare uno di questi display.
All'inizio sembra complicato ma poi invece ti semplifica di molto la vita.
https://www.futurashop.it/componenti-elettronici/optoelettronica/display-lcd-tft/display-nextion-nx3224t024-28-pollici-3085-nx3224t028



La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

giobos
Nuovo Arrivato




11 Messaggi

Inserito il - 18 giugno 2020 : 19:46:05  Mostra Profilo Invia a giobos un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie Amministratore, ho visto che quel display comunica via seriale con Arduino.
Vorrei gestire tutte le 14 uscite PWM del Mega e poi in futuro molto probabilmente vorrò ampliare il numero di uscite.
Con questo tipo di pannello e mediamente 30 uscite (comprese quelle PWM) corro il rischio di inchiodarlo o potrò andare "abbastanza" sul sicuro?

Ho visto dei tutorial e la velocità di risposta sembra molto buona...

Grazie

"L' elettronica è una scienza altamente inesatta"
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3406 Messaggi

Inserito il - 19 giugno 2020 : 15:03:51  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Con la seriale non avrai problemi...



La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

bard89
Membro Attivo



Regione: Liguria
Prov.: Genova
Città: Genova


112 Messaggi

Inserito il - 05 settembre 2020 : 18:50:43  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di bard89 Invia a bard89 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti, quest'anno vorrei realizzare la centralina proposta da SkyRunner65 per arduino UNO. Secondo voi c'è qualche miglioramento che si può fare al progetto, magari al fine di renderla ancora più versatile ed espansibile? Stavo pensando di fare realizzare il PCB direttamente da un produttore (senza montaggio), ho visto che ci sono diverse soluzioni a prezzi interessanti.
Vorrei poi gestirla con un raspberry in modo da poter creare una dashboard per poter configurare e gestire la centralina. Che ne pensate?

Vuoi sapere se c'è un nuovo messaggio o discussione sul forum? Unisciti al gruppo telegram!: https://t.me/joinchat/B2vCqhvKmotX9fe6F1y0qQ

Leggi il mio blog dove parlo di XMAS Shield: https://xmas-shield.jimdofree.com/
Torna all'inizio della Pagina

bard89
Membro Attivo



Regione: Liguria
Prov.: Genova
Città: Genova


112 Messaggi

Inserito il - 07 settembre 2020 : 08:49:18  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di bard89 Invia a bard89 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Nel weekend ci ho un po' ragionato sopra, visto che sono passati un po' di anni, stavo pensando di sostituire l'arduino con un esp32, che offre maggiori prestazioni e comunicazione WiFi o bluetooth. Per quanto riguarda le luci secondo voi potrebbe avere senso usare una striscia a led indirizzabili tipo ws2815? Realizzando una cornice sui 3 o 4 lati del presepe in modo da simulare l'avanzamento del sole? Oppure è meglio avere strisce diverse di tipo RGB?
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3406 Messaggi

Inserito il - 08 settembre 2020 : 16:30:12  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
@bard89:
Per quello che riguarda l'ESP32 puoi benissimo giocarci sopra e magari poi pubblicare il lavoro fatto.
Per i WS2815 a mio modesto parere forse l'effetto della rotazione del sole non potrebbe essere dei migliori.
Ma è una mia opinione, potrebbe anche essere che una volta montati in una buona posizione i led l'effetto sia fantastico.
E' da provare...
Fammi sapere cosa decidi.



La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

bard89
Membro Attivo



Regione: Liguria
Prov.: Genova
Città: Genova


112 Messaggi

Inserito il - 08 settembre 2020 : 17:06:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di bard89 Invia a bard89 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie Amministratore per il riscontro,
qualunque consiglio è ben accetto anche perché la teoria è una cosa ma la pratica e l'esperienza è un'altr.
Sicuramente a livello hardware avnedo esphome molti più IO rispetto all'arduino vorrei lasciare disponibili 2 uscite per strisce indirizzabili, il resto dell' IO pensavo di realizzarlo comunque con dei mosfet, poi se verranno usati in PWM o come on/off poco cambia.

Le strisce WS2815 costano il triplo rispetto ad una striscia rgb tradizione quindi è un conto da tenere in considerazione, o guardato un pò anche le istruzioni di alcune centraline in commercio, secondo voi a senso avere diverse strisce in posizioni diverse, oppure basterebbe una striscia RGB a "soffitto"?

Vuoi sapere se c'è un nuovo messaggio o discussione sul forum? Unisciti al gruppo telegram!: https://t.me/joinchat/B2vCqhvKmotX9fe6F1y0qQ

Leggi il mio blog dove parlo di XMAS Shield: https://xmas-shield.jimdofree.com/
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3406 Messaggi

Inserito il - 08 settembre 2020 : 17:24:49  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Secondo me la striscia RGB a soffitto serve a poco.
Le luci vanno posizionate sapientemente e le posizioni cambiano a seconda delle dimensioni e della struttura del presepio.
Un mare va illuminato in un determinato modo, come pure il cielo che si trova dietro di esso.
Lo stesso discorso vale anche per un paesaggio montano.
La luce va regolata per avere la migliore resa su ogni angolo del presepio,
migliore resa che si deve avere durante tutte le fasi della giornata.
Quindi, sempre secondo il mio modesto parere, con una sola striscia di led non si riesce ad ottenere qualcosa di veramente buono.
Nel mio presepio le luci che illuminano il paesaggio sono decine, ognuna indipendente dalle altre e comandata dal sistema di controllo.
Quindi io sono propenso ad avere molte uscite in PWM, ognuna programmabile indipendentemente, da poi utilizzare sia per comandare dei led o delle lampade.



La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

bard89
Membro Attivo



Regione: Liguria
Prov.: Genova
Città: Genova


112 Messaggi

Inserito il - 08 settembre 2020 : 17:46:01  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di bard89 Invia a bard89 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
capito, nel caso di una illuminazione a lampade, solitamente quali sono le lampade necessarie e di quale colore?
nell'ipotesi di un utilizzo in bassa tensione, che tipo di lampade di mettono?
E' per farmi una idea dei vari scenari.


Vuoi sapere se c'è un nuovo messaggio o discussione sul forum? Unisciti al gruppo telegram!: https://t.me/joinchat/B2vCqhvKmotX9fe6F1y0qQ

Leggi il mio blog dove parlo di XMAS Shield: https://xmas-shield.jimdofree.com/
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3406 Messaggi

Inserito il - 08 settembre 2020 : 18:20:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
In questa pagina puoi trovare molte informazioni che possono esserti utili.
http://www.presepioelettronico.it/tecniche/tecniche_di_costruzione.htm

Fasmmi sapere...



La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

bard89
Membro Attivo



Regione: Liguria
Prov.: Genova
Città: Genova


112 Messaggi

Inserito il - 09 settembre 2020 : 11:26:42  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di bard89 Invia a bard89 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
grazie amministratore per il link, a breve dovrei avere il primo schema elettrico imbastito, è molto simile alla centralina arduino però basata su esp32

Vuoi sapere se c'è un nuovo messaggio o discussione sul forum? Unisciti al gruppo telegram!: https://t.me/joinchat/B2vCqhvKmotX9fe6F1y0qQ

Leggi il mio blog dove parlo di XMAS Shield: https://xmas-shield.jimdofree.com/
Torna all'inizio della Pagina

bard89
Membro Attivo



Regione: Liguria
Prov.: Genova
Città: Genova


112 Messaggi

Inserito il - 09 settembre 2020 : 21:48:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di bard89 Invia a bard89 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho provato a realizzare la prima versione dello schema, ho preso spunto dall'arduino shield, esp32 a dispetto dell'arduino lavora con 3.3V. Nello schema arduino, ho notato che ci sono dei condensatori sull'alimentazione, sono necessari?

Allegato: shield v1.pdf
22,15 KB

Vuoi sapere se c'è un nuovo messaggio o discussione sul forum? Unisciti al gruppo telegram!: https://t.me/joinchat/B2vCqhvKmotX9fe6F1y0qQ

Leggi il mio blog dove parlo di XMAS Shield: https://xmas-shield.jimdofree.com/
Torna all'inizio della Pagina

Skyrunner65
Moderatore



Regione: Marche
Prov.: Macerata
Città: Porto Potenza Picena


851 Messaggi

Inserito il - 13 settembre 2020 : 23:02:02  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Skyrunner65 Invia a Skyrunner65 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Salve Matteo, bella l'idea di lavorare ad un nuovo progetto con ESP32 e Raspberry!!!
Magari, sarebbe opportuno aprire un topic specifico, perché questo mi sembra abbastanza appesantito!!!

www.presepevirtuale.it

Modificato da - Skyrunner65 in data 13 settembre 2020 23:13:06
Torna all'inizio della Pagina

bard89
Membro Attivo



Regione: Liguria
Prov.: Genova
Città: Genova


112 Messaggi

Inserito il - 13 settembre 2020 : 23:14:00  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di bard89 Invia a bard89 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie Mauro, seguirò il tuo consiglio, tra l'altro ho aggiornato completamente il disegno, domani carico gli aggiornamenti in una discussione apposita

Vuoi sapere se c'è un nuovo messaggio o discussione sul forum? Unisciti al gruppo telegram!: https://t.me/joinchat/B2vCqhvKmotX9fe6F1y0qQ

Leggi il mio blog dove parlo di XMAS Shield: https://xmas-shield.jimdofree.com/
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3406 Messaggi

Inserito il - 17 settembre 2020 : 11:42:09  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
x bard89
I condensatori sull'alimentazione sono SEMPRE necessari !
Devono essere montati il più vicino possibile al componente.



La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

bard89
Membro Attivo



Regione: Liguria
Prov.: Genova
Città: Genova


112 Messaggi

Inserito il - 17 settembre 2020 : 12:53:44  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di bard89 Invia a bard89 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ok grazie :)
Citazione:
Messaggio inserito da Amministratore

x bard89
I condensatori sull'alimentazione sono SEMPRE necessari !
Devono essere montati il più vicino possibile al componente.





Vuoi sapere se c'è un nuovo messaggio o discussione sul forum? Unisciti al gruppo telegram!: https://t.me/joinchat/B2vCqhvKmotX9fe6F1y0qQ

Leggi il mio blog dove parlo di XMAS Shield: https://xmas-shield.jimdofree.com/
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 7 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:

Chiudi Finestra (termina)