Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico) - creazione tegole tipo embrice
Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico)

Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico)
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 FORUM del Presepio Elettronico Multimediale
 PASSO PASSO. Tutorial sulla costruzione.
 creazione tegole tipo embrice
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

mecc74
Membro Master


Prov.: Ferrara
Città: Bondeno


3702 Messaggi

Inserito il - 06 settembre 2008 : 14:14:00  Mostra Profilo Invia a mecc74 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Per festeggiare i primi 100 messaggi ecco un passo-passo....

Creazione delle tegole

Per la copertura del tetto del pretorio del presepe di Bondeno (FE), dopo breve ricerca in internet, è stato scelto il laterizio composto da coppi tipo embrice.
Il coppo EMBRICUS (embrice) (in uso presso gli antichi Romani), era ed è un particolare tipo di tegola piana (lunga circa 43cm e larga da 25 a 28 cm) di forma trapezoidale (da qui le due misure di larghezza) bordata nel senso della lunghezza.

La tenuta tra le file di tegole era ottenuta sovrapponendo a queste altri coppi con la concavità rivolta verso il basso o elementi semicircolari.

MATERIALE OCCORRENTE PER LA COSTRUZIONE IN SCALA DEI COPPI

• Fogli di plasticard in spessori vari (reperibili presso i negozi di modellismo).
• Colla cianoacrilica (es. Superattak)
• Cutter (taglierino o tagliabalsa che dir si voglia)
• Una riga metallica millimetrata
• Gomma siliconica (reperibile presso i negozi di modellismo o di belle arti).
• Una bilancia (quella da cucina può andar bene ma proteggetela dagli eventuali schizzi del catalizzatore della gomma siliconica).
• Gesso scagliola
• Un contenitore in gomma (anche un pallone tagliato va bene)
• Una spatola da 20 mm

Una volta determinate le dimensioni dei coppi procediamo come segue:

Preparazione dei master dei coppi in plasticard

Immagine:

47,08 KB

Dallo stesso foglio di plasticard, tagliamo un trapezio isoscele (delle dimensioni volute) e due strisce di altezza pari a due volte lo spessore del plasticard aventi lunghezza uguale al lato del trapezio al quale dovranno essere applicate. Incolliamo con colla cianoacrilica le bordature del coppo costituite dalle due strisce.

Immagine:

49,68 KB

Nel nostro caso sono stati prodotti sei master identici con queste dimensioni : 43mm di altezza 25 e 28 mm rispettivamente per la base minore e per la base maggiore , 2 mm di spessore)

Abbiamo creato un apposito contenitore (sempre in plasticard) nel quale verrà versata la gomma siliconica per ottenere lo stampo dal quale ricaveremo i coppi in gesso.

Suggerimento:
E’ importante che lo stampo abbia una ottima tenuta. Sigillate ogni spigolo con nastrocarta (o cartagommata) o perderete un buon quantitativo di gomma.

Immagine:

52,52 KB

I sei coppi master incollati al contenitore

Immagine:

52,47 KB

Il contenitore chiuso

Calcolate il volume del contenitore per sapere quanti grammi di gomma siliconica vi serviranno.
Seguite le istruzioni di preparazione della gomma e versatela nello stampo.

Immagine:

52,56 KB

gomma colata

Immagine:

51,16 KB

Immagine:

49,24 KB

Immagine:

45,78 KB

Dopo 18/24 ore la catalisi delle gomma è completa e il nostro stampo pronto (tre foto sopra)

Prepariamo la scagliola

Immagine:

44,57 KB

Immagine:

33,12 KB

Preparate la scagliola (un po’ liquida) e versatela nello stampo cominciando dai bordi aiutandovi con una piccola spatola:

Immagine:

36,99 KB

Immagine:

39,27 KB

Procedete rapidamente con la restante superficie lisciandola bene:

Immagine:

38,27 KB

Dopo pochi minuti potete estrarre le tegole dallo stampo, staccate la gomma dai bordi dei coppi e questi ultimi con molta cura

Immagine:

37,65 KB

I nostri coppi a fine ciclo di lavoro

Per praticità (e fortuna) i coppi del nostro pretorio sono stati pigmentati in pasta, ovvero al momento della preparazione della scagliola è stata aggiunta una pasta pigmentata usata durante i lavori di restauro della facciata della chiesa. Di tale preparato purtroppo (anche per me) non conosco la composizione, pertanto gli ultimi coppi prodotti sono stati colorati con colori acrilici molto diluiti (inumidire i coppi prima di iniziare a colorare eviterà fastidiosi aloni di colore).

Immagine:

49,86 KB

Il risultato finale

A breve potrete trovare questo passo-passo e altre informazioni sul sito del presepe di Bondeno

www.presepiobondeno.altervista.org

Modificato da - mecc74 in Data 06 settembre 2008 14:18:33

Alex
Membro Master


Prov.: Latina
Città: Aprilia


2865 Messaggi

Inserito il - 06 settembre 2008 : 14:49:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Alex Invia a Alex un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bel lavoro mec e ottimo passo passo, suggerisco di colorare preventivamente con terre colorate oppure ossidi

Alex

http://crib62.wixsite.com/alessandro-martinisi/home

www.ilpresepe.org
Torna all'inizio della Pagina

jacobrs
Membro Master



Regione: Puglia
Prov.: Bari
Città: Trani


1181 Messaggi

Inserito il - 06 settembre 2008 : 15:14:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di jacobrs Invia a jacobrs un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
mecc74, ma in quanti siete a costruire il presepe di bondero?

La magia di una notte.
Torna all'inizio della Pagina

bravoreal
Membro Attivo

Prov.: Foggia
Città: lesina


101 Messaggi

Inserito il - 06 settembre 2008 : 19:42:02  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di bravoreal Invia a bravoreal un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ottimo lavoro, semplice3 e molto pulito complimenti.

ora resta da inventare uno stampo per i coppi rotondi, sperando che il mio cervello non ingrippi.

cmq, ho visto dei coppi sulla spina del tetto , sembrano ottime , come le hai realizzate?
Torna all'inizio della Pagina

mecc74
Membro Master


Prov.: Ferrara
Città: Bondeno


3702 Messaggi

Inserito il - 06 settembre 2008 : 20:34:45  Mostra Profilo Invia a mecc74 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Per i coppi di colmo (semicircolari) ho messo mano al portafogli e le ho acquistate da FRISA.

x Alex:
dammi qualche lume in più sul tuo messaggio

X jacobrs:
Non si chiede ad una signora l'età
scherzo
Negli anni si sono succedute varie persone, lo zoccolo duro si è ormai ridotto a due persone (una è il sottoscritto) con 14,5 e 15 anni di onorato servizio. Negli ultimi tre anni si sono rimpinguate le fila e ora abbiamo qualche aiuto in più. Desidero cmq ringraziare tutti coloro che si sono prestati, alla causa del presepio, in questi anni.

Modificato da - mecc74 in data 07 settembre 2008 11:34:00
Torna all'inizio della Pagina

jacobrs
Membro Master



Regione: Puglia
Prov.: Bari
Città: Trani


1181 Messaggi

Inserito il - 06 settembre 2008 : 21:29:50  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di jacobrs Invia a jacobrs un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Molti non capiscono la passione per il presepe, ma quelli stessi che non la capiscono quando lo vedono rimangono sempre a bocca aperta e questo è il mio premio...anzi il nostro premio

La magia di una notte.
Torna all'inizio della Pagina

Alex
Membro Master


Prov.: Latina
Città: Aprilia


2865 Messaggi

Inserito il - 06 settembre 2008 : 21:33:07  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Alex Invia a Alex un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
...praticamente sono terre colorate che permettono di pigmentare la scagliola, se non le trovi prova ad usare i coloranti delle idropitture!

Alex

http://crib62.wixsite.com/alessandro-martinisi/home

www.ilpresepe.org
Torna all'inizio della Pagina

mecc74
Membro Master


Prov.: Ferrara
Città: Bondeno


3702 Messaggi

Inserito il - 07 settembre 2008 : 11:44:36  Mostra Profilo Invia a mecc74 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Alex

...praticamente sono terre colorate che permettono di pigmentare la scagliola, se non le trovi prova ad usare i coloranti delle idropitture!



Ho provato in un negozio di belle arti ma forse col negoziante non ci siamo capiti.
Effettivamente quella che ho chiamato pasta pigmentata ha l'aspetto e la consistenza del fango, durante il restauro ho raccattato un po' tutte le polveri usate ma nessuna è solubile in acqua o arriva ad essere pratica come il fango di cui sopra......sicuramente c'è qualcosa di sbagliato. Provo con i pigmenti in polvere che ho in casa e vedo cosa capita.

Modificato da - mecc74 in data 01 ottobre 2008 21:42:58
Torna all'inizio della Pagina

Alex
Membro Master


Prov.: Latina
Città: Aprilia


2865 Messaggi

Inserito il - 07 settembre 2008 : 11:57:13  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Alex Invia a Alex un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
.....in ferramenta tipo Brico, negozi vendita prodotti per pittori.

Alex

http://crib62.wixsite.com/alessandro-martinisi/home

www.ilpresepe.org
Torna all'inizio della Pagina

Alex
Membro Master


Prov.: Latina
Città: Aprilia


2865 Messaggi

Inserito il - 07 settembre 2008 : 12:00:49  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Alex Invia a Alex un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
normalmente vengono vendute in confezioni da 1/2 o 1 kg in barattoli o sacchetti come il gesso per intendersi

Alex

http://crib62.wixsite.com/alessandro-martinisi/home

www.ilpresepe.org
Torna all'inizio della Pagina

omarpreziuso
Membro Master

Prov.: Foggia
Città: Lucera


967 Messaggi

Inserito il - 07 settembre 2008 : 20:30:50  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Complimenti mecc 74 per la tua descrizione !MI è piaciuta molto!
Purtroppo anche io realizzo il presepe meccanico di Lucera (FG) insieme ai due superstiti che oltre a me, ci mettono il cuore per superare tutte le difficoltà..

www.ilpresepioartistico.com

un caro saluto by

Omar Preziuso
Torna all'inizio della Pagina

Alex
Membro Master


Prov.: Latina
Città: Aprilia


2865 Messaggi

Inserito il - 07 settembre 2008 : 22:25:40  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Alex Invia a Alex un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
non vi demoralizzate ragazzi purtroppo è sempre così!

Alex

http://crib62.wixsite.com/alessandro-martinisi/home

www.ilpresepe.org
Torna all'inizio della Pagina

mecc74
Membro Master


Prov.: Ferrara
Città: Bondeno


3702 Messaggi

Inserito il - 08 settembre 2008 : 22:23:06  Mostra Profilo Invia a mecc74 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie per i complimenti.....

Mecc74

Torna all'inizio della Pagina

mecc74
Membro Master


Prov.: Ferrara
Città: Bondeno


3702 Messaggi

Inserito il - 15 settembre 2008 : 21:26:49  Mostra Profilo Invia a mecc74 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho miscelato alcuni pigmenti che avevo comprato per simulare il fango nei carri armati.... il risultato è buono.
Vado a cercare i materiali suggeriti da Alex (ossidi e terre)
Grazie Alex.

Mecc74

Torna all'inizio della Pagina

mecc74
Membro Master


Prov.: Ferrara
Città: Bondeno


3702 Messaggi

Inserito il - 04 febbraio 2009 : 23:40:53  Mostra Profilo Invia a mecc74 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Alex quali pigmenti e ossidi consigli

io ho trovato
Terra Siena bruciata n°278 (serie pigmenti Maimeri)
Rosso di Marte n°248 (come sopra)

ossido rosso ditta Rassasie s.n.c di Sala Bolognese

logico che dovrò fare delle prove o delle miscele, ma hai in mente altri colori o prodotti?

Mecc74

Torna all'inizio della Pagina

Alex
Membro Master


Prov.: Latina
Città: Aprilia


2865 Messaggi

Inserito il - 05 febbraio 2009 : 18:59:33  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Alex Invia a Alex un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
terra di siena, comunque colori propri più vicini al colore dei mattoni, si possono miscelare tra di loro per crearne nuovi ricordandosi che quelli più scuri vanno usati con moderazione

Alex

http://crib62.wixsite.com/alessandro-martinisi/home

www.ilpresepe.org
Torna all'inizio della Pagina

mecc74
Membro Master


Prov.: Ferrara
Città: Bondeno


3702 Messaggi

Inserito il - 05 febbraio 2009 : 20:22:22  Mostra Profilo Invia a mecc74 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Faccio delle foto ai pigmenti perchè da catalogo maimeri on line i colori mi appaiono al quanto falsati......il siena naturale è molto più giallo dal vivo.....non bagnato.

Mecc74

Torna all'inizio della Pagina

calatino
Membro Master

Prov.: Catania
Città: caltagirone


651 Messaggi

Inserito il - 06 febbraio 2009 : 16:17:32  Mostra Profilo Invia a calatino un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
macc a quando lo stampo per i coppi siciliani?

SALUTI DA CALATINO
http://it.youtube.com/watch?v=oh-pwrSjRV0
Torna all'inizio della Pagina

mecc74
Membro Master


Prov.: Ferrara
Città: Bondeno


3702 Messaggi

Inserito il - 06 febbraio 2009 : 21:34:34  Mostra Profilo Invia a mecc74 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
per quelli tondi?......tanti auguri

Mecc74

Torna all'inizio della Pagina

dmstar
Membro Medio



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Rimini
Città: Rimini


60 Messaggi

Inserito il - 04 febbraio 2013 : 09:00:01  Mostra Profilo Invia a dmstar un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
buongiorno a tutti, secondo voi qual'é il metodo migliore per "invecchiare" le tegole e dargli quell'aspetto vissuto, io ho sempre usato colori acrilici diluiti ma l'effetto è un po piatto, vorrei capire se ci sono metodi più realistici.
grazie!!!
Torna all'inizio della Pagina

mifo
Membro Master



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Manduria


762 Messaggi

Inserito il - 04 febbraio 2013 : 12:22:28  Mostra Profilo Invia a mifo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io utilizzo il Das color cotto (forse un po' costoso) poi nella fase in cui e' fresco ancora di lato ho una terrina con dentro polvere setacciata di cenere e un pizzico di pigmenti neri, mi sporco le dita e le passo da sopra mentre le stampo, con un cutter magari ci fai le crepe se ti piace l'effetto.

Se conosci i come, avrai sempre un lavoro, ma se conosci i perchè...sarai una grande guida!
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
Torna all'inizio della Pagina

dmstar
Membro Medio



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Rimini
Città: Rimini


60 Messaggi

Inserito il - 04 febbraio 2013 : 13:24:16  Mostra Profilo Invia a dmstar un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie mifo, farò delle prove per vedere se mi piace l'effetto! un saluto.
Citazione:
Messaggio inserito da mifo

Io utilizzo il Das color cotto (forse un po' costoso) poi nella fase in cui e' fresco ancora di lato ho una terrina con dentro polvere setacciata di cenere e un pizzico di pigmenti neri, mi sporco le dita e le passo da sopra mentre le stampo, con un cutter magari ci fai le crepe se ti piace l'effetto.

Torna all'inizio della Pagina

mifo
Membro Master



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Manduria


762 Messaggi

Inserito il - 04 febbraio 2013 : 21:54:53  Mostra Profilo Invia a mifo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
In questa fase in poche parole, dopo che hai steso la pasta sporcati le dita con la polvere di cenere e pigmenti, poi le accoppi e le puoi tagliare per simulare le crepe.

Immagine:

106,96 KB

Se conosci i come, avrai sempre un lavoro, ma se conosci i perchè...sarai una grande guida!
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
Torna all'inizio della Pagina

marino.fusco
Membro Master


Prov.: Milano
Città: Lacchiarella


368 Messaggi

Inserito il - 05 febbraio 2013 : 09:27:45  Mostra Profilo Invia a marino.fusco un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ottima procedura Mecc74.
Però è bello lavorare quando non ci sono "sottosquadra".
Mi piacerebbe vedere un passo passo chiaro per fare uno stampo dove sono presenti protrusioni che impediscono la rimozione del pezzo dallo stampo.
Io non saprei come fare.

Ciao
Torna all'inizio della Pagina

dmstar
Membro Medio



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Rimini
Città: Rimini


60 Messaggi

Inserito il - 09 febbraio 2013 : 19:33:14  Mostra Profilo Invia a dmstar un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti, volevo chiedere, per la colorazione delle tegole, possono essere utilizzati anche pigmenti?

https://www.youtube.com/watch?v=gMgwgJ6JFDA
Torna all'inizio della Pagina

mifo
Membro Master



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Manduria


762 Messaggi

Inserito il - 09 febbraio 2013 : 20:15:55  Mostra Profilo Invia a mifo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da dmstar

Ciao a tutti, volevo chiedere, per la colorazione delle tegole, possono essere utilizzati anche pigmenti?


io direi meglio le terre che gli acrilici.

Se conosci i come, avrai sempre un lavoro, ma se conosci i perchè...sarai una grande guida!
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
Torna all'inizio della Pagina

Dom
Membro Senior


Regione: Toscana
Prov.: Arezzo
Città: Arezzo


231 Messaggi

Inserito il - 09 febbraio 2013 : 20:37:41  Mostra Profilo Invia a Dom un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Anche a me interesserebbe il passo passo per fare lo stampino per i coppi. ;)))
Grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!
Torna all'inizio della Pagina

mifo
Membro Master



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Manduria


762 Messaggi

Inserito il - 09 febbraio 2013 : 20:41:00  Mostra Profilo Invia a mifo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Dom

Anche a me interesserebbe il passo passo per fare lo stampino per i coppi. ;)))
Grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!



quale stampo? quello che ho postato io è semplicissimo, basta andare dal fabbro farsi dare un foglio da 2mm e piegarlo con una pinza.

Se conosci i come, avrai sempre un lavoro, ma se conosci i perchè...sarai una grande guida!
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
Torna all'inizio della Pagina

Dom
Membro Senior


Regione: Toscana
Prov.: Arezzo
Città: Arezzo


231 Messaggi

Inserito il - 09 febbraio 2013 : 21:21:35  Mostra Profilo Invia a Dom un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Un foglio di che materiale?
Torna all'inizio della Pagina

mifo
Membro Master



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Manduria


762 Messaggi

Inserito il - 09 febbraio 2013 : 21:23:29  Mostra Profilo Invia a mifo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Dom

Un foglio di che materiale?



foglio di ferro spesso 2mm, i fabbri li buttano

Se conosci i come, avrai sempre un lavoro, ma se conosci i perchè...sarai una grande guida!
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
Torna all'inizio della Pagina

Dom
Membro Senior


Regione: Toscana
Prov.: Arezzo
Città: Arezzo


231 Messaggi

Inserito il - 09 febbraio 2013 : 21:30:25  Mostra Profilo Invia a Dom un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Hhm...da te i fabbri si trovano...qui bisonga fare la ricerca con lanternino.
Ti ringrazio :)))
Buona serata
Torna all'inizio della Pagina

mifo
Membro Master



Regione: Puglia
Prov.: Taranto
Città: Manduria


762 Messaggi

Inserito il - 09 febbraio 2013 : 21:37:58  Mostra Profilo Invia a mifo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
beh puoi andare anche da qualche ferramentista di quelli iperprofessionali, alla fine devono solo darti una lastra inutilizzata di ferro non molto spessa, anche in ferramenta comunque puoi andare e prendere quella rame che si usa per mettere sopra lo stucco, costa circa 0,60 centesimi, devi solo perdere un pò più la testa e tagliarla magari con un seghetto da traforo per dargli la forma.

Se conosci i come, avrai sempre un lavoro, ma se conosci i perchè...sarai una grande guida!
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
Torna all'inizio della Pagina

Dom
Membro Senior


Regione: Toscana
Prov.: Arezzo
Città: Arezzo


231 Messaggi

Inserito il - 09 febbraio 2013 : 21:39:39  Mostra Profilo Invia a Dom un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie Mifo
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:

Chiudi Finestra (termina)