Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico) - FLICKER - Circuito per luci tremolanti
Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico)

Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico)
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 FORUM del Presepio Elettronico Multimediale
 ELETTRONICA - Circuiti elettronici
 FLICKER - Circuito per luci tremolanti
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 4

cutex
Moderatore



Regione: Lombardia
Prov.: Brescia
Città: Gussago


779 Messaggi

Inserito il - 27 dicembre 2009 : 11:26:54  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cutex  Rispondi Quotando
Ciao belloteo, solo per curiosita', hai programmato il pic in modalita' con oscillatore interno e con il reset interno con il firmware del forum?

L'alimentazione deve essere di 5V molto stabilizzati, di solito un caricabatterie lavora in corrente e scende di tensione man mano aumenta il carico ad esso collegato. Meglio un alimentatorino dei cinesi a 4,5V oppure a 6V con in serie un diodo 1N4004 o 1N4007. Mettici anche un condensatore elettrolitico da 1000uF che gli fa solo del bene.

Il piedino 3 o meglio "c" non attaccare nulla. quello che serve è il pull-up nel pin 4. Se chiudi tale ingresso verso massa, spegni il ciclo; lasciandolo aperto parte.

Se ti potra' interessare finalmente ho gli stampati per le 15 uscite come si vede in figura qualche post più sopra, a cui potrai collegare anche le schede di potenza per collegare carichi che lavorano in corente (potrai fissare tu la corrente max) e/o in tensione come file di led con resistenza serie o lampadine a xV.

Ciao, se riesci fai un salto a Cignano e porta la tua schedina che gli do' un'occhiata. Ma prima fammelo sapere.


www.presepiodicignano.it
www.maringudelpresepio.it



Saluti da cutex
-:- moderatus hic forum est -:-
Torna all'inizio della Pagina

belloteo
Nuovo Arrivato


Prov.: Milano


5 Messaggi

Inserito il - 02 gennaio 2010 : 16:11:32  Mostra Profilo Invia a belloteo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Accidenti sai che non trovo gli stampati? vedo solo le immagini 3D del circuito di potenza...
Per quanto riguarda l'oscillatore io da icprog non ho settato nulla manualmente, ho preso l'hex così com'è e l'ho buttato sul PIC.
A dirla tutta sono un elettronico della domenica ossia sto inizando adesso a vedere cos'è l'elettronica quindi sono livello neofita....
Ma se per il momento potessi vedere gli stampati magari mi ci trovo meglio a confrontarlo con quel che ho fatto io...
Torna all'inizio della Pagina

belloteo
Nuovo Arrivato


Prov.: Milano


5 Messaggi

Inserito il - 04 gennaio 2010 : 13:28:52  Mostra Profilo Invia a belloteo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Allora cutex, ho cercato su internet la questione dell'oscillatore interno del PIC16F628 e ho trovato questo:

http://digilander.libero.it/mircose/pic/PIC%2016F628.htm

dove parla del clock interno.
Ora però non capisco una cosa, nel link che ho messo parla del clock interno ma non capisco se devo impostare ic-prog a IntRC/IO o ER I/O.
Cioè non ho capito se flicker funziona a 4Mhz (quindi mettereIntRC/IO) oppure c'è una resistenza che regola lei la frequenza (come dice sempre nel link e quindi devo mettere ER I/O).
Grazie!
Torna all'inizio della Pagina

cutex
Moderatore



Regione: Lombardia
Prov.: Brescia
Città: Gussago


779 Messaggi

Inserito il - 04 gennaio 2010 : 14:13:09  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cutex  Rispondi Quotando
Hai ragione manca la foto, comunque il mio cs è a doppia faccia quindi ancora più complicato e con una miriade di funzioni e controlli in più. Credimi sarebbe peggio, è meglio se ti fidi dello schema. Usa una matita colorata per ripassare lo schema e un pennarello nero a punta fine sul cs per controllare i collegamenti.

Per quanto riguarda la programmazione non devi usare External Resistor ma pin I/O libero e INT/RC. Comunque fai varie prove, io non uso icprog e per non confonderti/vi non ti passo le mie. In ogni caso il circuito per funzinare (e va al primo colpo) deve avere l'alimentazione (2 pin +5V e GND), una resistenza di pull up nel pin 4 se non sbaglio e tutti gli altri pin che flickerano quindi se ne va uno vanno anche gli altri. Poi penserai alle programmazioni.

Prova e fammi sapere anche la tua configurazione.


www.presepiodicignano.it
www.maringudelpresepio.it



Saluti da cutex
-:- moderatus hic forum est -:-
Torna all'inizio della Pagina

belloteo
Nuovo Arrivato


Prov.: Milano


5 Messaggi

Inserito il - 04 gennaio 2010 : 15:13:34  Mostra Profilo Invia a belloteo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quindi quando ho montato il tutto e collegato un led solo ad una delle uscite a caso e ho visto che il led si accendeva a luce fissa vuol dire che il circuito funziona, non fa l'effetto fuoco perchè non funziona l'oscillatore, può essere così?
Solo che il led rimaneva acceso sempre...sia che il ponte dell'interruttore fosse aperto che chiuso (ora devo riverificarla sta cosa).
Un'ulteriore cosa che ho notato è che per impostare poi il tipo di sfarfallio/programma (esempio torce piuttosto che case) ho messo il piedino corrispondente collegato ai +5V, ma il led attaccato all'uscita corrispondente per verificare la corretta programmazione non lampeggiava, anche li era sempre fisso!!
L'unica cosa che avevo dubbi erano, i condensatori da 100nF come nel link che avevo messo non hanno polarità, giusto? (non come gli elettrolitici che la hanno), quel punto nello schema elettrico tra resistenza da 100, 1000 e il condensatore da 100nF è un punto di contatto giusto? non è per prendere in giro nessuno, magari è così ed è una banalità... perchè se fossero così tutte queste cose allora il circuito è giusto.... :-( o comunque manca solo quel fatto dell'oscillatore da icprog da impostare che non ho fatto...o comunque non ho verificato... cavolicchio deve funzionare...è troppo bello flicker per non averlo funzionante!!!
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 04 gennaio 2010 : 15:29:05  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il pin 3 (uscita c) è una uscita come tutte le altre solo che essendo 'open collector' ha bisogno della resistenza di pullup per poter funzionare bene altrimenti il led posto all'uscita non flickera.

Il buon cutex ha fatto un bel lavoro con il circuito stampato e ha previsto molte opzioni.

Vedrai che una volta programmato bene il micro il circuito funzionerà subito.

La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

nene84
Nuovo Arrivato


Prov.: Milano
Città: arluno


13 Messaggi

Inserito il - 05 gennaio 2010 : 19:41:23  Mostra Profilo Invia a nene84 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao a tutti...nello schema per il collegamento della luna chiama un IRF 350 e a detta del rivenditore è fuori produzione...si può usare qlc componente simile??? grazie mille

nene84
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 05 gennaio 2010 : 19:46:52  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Una altro mosfet a canale n con corrente adeguata.

La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

nene84
Nuovo Arrivato


Prov.: Milano
Città: arluno


13 Messaggi

Inserito il - 06 gennaio 2010 : 13:54:56  Mostra Profilo Invia a nene84 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Amministratore

Una altro mosfet a canale n con corrente adeguata.



graqzie mille!!! un'altra domanda che mi sono dimenticato le resistenze me le ha date tutte da 1/4W...vanno bene??? grazie della Vs disponibilità nel rispondere a "incapaci" come me!!!

nene84
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 07 gennaio 2010 : 00:21:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ok per 1/4 di W.

La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

cutex
Moderatore



Regione: Lombardia
Prov.: Brescia
Città: Gussago


779 Messaggi

Inserito il - 08 gennaio 2010 : 13:10:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cutex  Rispondi Quotando
Ecco il 3D della scheda microcontrollore, purtroppo non si vede tutto ma montata è bellina, più facile di programmare grazie ai dip e alle scritte sulla serigrafia.

Flicker - scheda microcontrollore:

78,7 KB



www.presepiodicignano.it
www.maringudelpresepio.it



Saluti da cutex
-:- moderatus hic forum est -:-
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 08 gennaio 2010 : 13:21:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Azz che bel lavoretto..
Ma gli hai messo i dip switch per la programmazione?

La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

cutex
Moderatore



Regione: Lombardia
Prov.: Brescia
Città: Gussago


779 Messaggi

Inserito il - 08 gennaio 2010 : 13:44:44  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cutex  Rispondi Quotando
Yes, tiri su, accendi, aspetti che lampeggi, spegni, tiri giù e riaccendi. Il pulsante simula il contatto, al connettore applichi il contatto per determinare la partenza dell'eventuale dissolvanza in salita / discesa.

Comunque complimenti per il sw, è veramente una chicca.


www.presepiodicignano.it
www.maringudelpresepio.it



Saluti da cutex
-:- moderatus hic forum est -:-
Torna all'inizio della Pagina

Pierchi
Membro Master

Prov.: Brescia


493 Messaggi

Inserito il - 08 gennaio 2010 : 14:21:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Pierchi Invia a Pierchi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
servono foto?
Torna all'inizio della Pagina

cutex
Moderatore



Regione: Lombardia
Prov.: Brescia
Città: Gussago


779 Messaggi

Inserito il - 08 gennaio 2010 : 14:51:23  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cutex  Rispondi Quotando
Direi prorpio di si visto che sei il primo ad utilizzare la scheda... completa di modifica ad hoc per il presepio di Cazzago S.M.



www.presepiodicignano.it
www.maringudelpresepio.it



Saluti da cutex
-:- moderatus hic forum est -:-
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 08 gennaio 2010 : 15:29:54  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Marco ma i 4 dip switch sulla destra a che servono ?

La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

cutex
Moderatore



Regione: Lombardia
Prov.: Brescia
Città: Gussago


779 Messaggi

Inserito il - 08 gennaio 2010 : 15:38:33  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cutex  Rispondi Quotando
Utilizzi futuri con micro a 28 pin...

C'è di tutto li sopra!


www.presepiodicignano.it
www.maringudelpresepio.it



Saluti da cutex
-:- moderatus hic forum est -:-
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 08 gennaio 2010 : 16:00:54  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Volevo riprogettare il flicker con un display lcd e i tempi programmabili.

La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

Pierchi
Membro Master

Prov.: Brescia


493 Messaggi

Inserito il - 08 gennaio 2010 : 17:19:50  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Pierchi Invia a Pierchi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da cutex

Direi prorpio di si visto che sei il primo ad utilizzare la scheda... completa di modifica ad hoc per il presepio di Cazzago S.M.



sisi, ma il merito è tuo.

Appena ho occasione faccio 2 foto e ve le inserisco!
Torna all'inizio della Pagina

Pierchi
Membro Master

Prov.: Brescia


493 Messaggi

Inserito il - 09 gennaio 2010 : 00:01:28  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Pierchi Invia a Pierchi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il meglio che ho potuto fare con il mio cellulare!



























ciaoooo
Torna all'inizio della Pagina

nene84
Nuovo Arrivato


Prov.: Milano
Città: arluno


13 Messaggi

Inserito il - 10 gennaio 2010 : 23:19:10  Mostra Profilo Invia a nene84 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
domandone...ma il fliker non funziona solo prendendo il contatto dal ULN??? perchè c'è un'altra scheda vicino con dei mosfet?

per cutex: hai il file per stampare il circuito?

grazie a tutti!

nene84
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 11 gennaio 2010 : 08:33:47  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il flicker può funzionare sia con gli uln2003 sia con buffers più potenti.
Dipende dal carico che gli vuoi applicare.

La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

cutex
Moderatore



Regione: Lombardia
Prov.: Brescia
Città: Gussago


779 Messaggi

Inserito il - 11 gennaio 2010 : 09:20:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cutex  Rispondi Quotando
Ho i circuiti stampati, doppia faccia pronti...

La scheda di potenza serve per gestire i led in corrente (l'unico modo per controllarli!) indipendentemente dalla tensione di alimentazione e così variarne l'intensità luminosa ma senza perdere l'effetto e carichi di 2A a fase e più. Non è obbligatoria la scheda di "potenza" che tra l'altro è in grado di controllare anche in tensione le lampadine per i lampioncini.

Comunque non sono mosfet, per controllare l'hi-side dei mosfet con controllo di corrente e/o tensione non si usano così pochi componenti.



www.presepiodicignano.it
www.maringudelpresepio.it



Saluti da cutex
-:- moderatus hic forum est -:-
Torna all'inizio della Pagina

nene84
Nuovo Arrivato


Prov.: Milano
Città: arluno


13 Messaggi

Inserito il - 17 gennaio 2010 : 20:16:29  Mostra Profilo Invia a nene84 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ragazzi ho finito il mio circuito!!!è veramente una genialata!!! complimenti per l'idea!!! era proprio quello che cercavo...
mi sono arrangiato a fare qlc collegamento volante senza CS...solo con una piastrina 1000 fori!

appena riesco metto qualche foto!!! grazie a tutti dei consigli

nene84
Torna all'inizio della Pagina

nene84
Nuovo Arrivato


Prov.: Milano
Città: arluno


13 Messaggi

Inserito il - 18 gennaio 2010 : 22:03:32  Mostra Profilo Invia a nene84 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ora che ho costruito il flicker mi chiedevo...se all'uscita io metto dei relè...posso poi collegarci quello che voglio se lo utilizzo con la funzione case; giusto??? grazie

nene84
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 18 gennaio 2010 : 23:26:36  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
yes

La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

Preseparo
Membro Senior


Prov.: Chieti
Città: Chieti


188 Messaggi

Inserito il - 19 febbraio 2010 : 14:38:47  Mostra Profilo Invia a Preseparo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti, sarei interessato al flicker ma ho un problema: la programmazione
Siccome ho gia avuto in passato (molto passato ero ancora a scuola!)esperienza con il mio effetto 24 ore dove ho programmato l'ST62T10 per la mia tesina e non è stato facile, ora qui a casa non ho gli strumenti e la possibilita di realizzare il circuito per l'interfaccia col pc.
Mi chiedevo quindi se era possibile, ovviamente pagando il dovuto, che qualche pia persona mi programmasse il PIC16F628 per pilotare le luci delle casette e lampioni (modalità 8)e poi mi spedisse l'integrato.
E' possibile???
Ad ogni modo vi ringrazio tutti per la comprensione e mi scuso se ho posto un problema che magari è comune a tanti.
Buona giornata
Marco

P.S. Dimenticavo, nella descrizione ho letto che "I tempi tra la programmazione delle uscite variano casualmente tra due e otto secondi" nel mio caso si intende il ritardo di accensione tra una luce ed un altra?e una volta accesa la luce si spegne max dopo 8 secondi?

Marco
...è la passione che ti porta a migliorare...
http://www.youtube.com/watch?v=pioMrknLC5I
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 20 febbraio 2010 : 11:56:42  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Da quì a Natale, se ti trovi a passare per Roma, me lo fai sapere, passi con un pic16f628 e io te lo programmo.

La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

Preseparo
Membro Senior


Prov.: Chieti
Città: Chieti


188 Messaggi

Inserito il - 22 febbraio 2010 : 13:10:31  Mostra Profilo Invia a Preseparo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Amministratore avrei bisogno di un chiarimento
Programmando il microprocessore in modalita 8 ottengo:
accensione pseudocasuale luci
possibile spegnimento di alcune
un uscita che si accende per prima e spegne per ultima
corretto???
Ora l'accensione o spegnimento pseudocasuale delle luci tra una e l'altra quanto tempo passa? posso impostarlo io tra i 2 e gli 8 secondi???
e poi per quanto tempo è possibile mantenerle accese tutte le luci in secondi???.
Infine questi tempi li vado a determinare io quando programmo il microprocessore???
Grazie mille e spero di essermi spiegato bene...

Marco
...è la passione che ti porta a migliorare...
http://www.youtube.com/watch?v=pioMrknLC5I

Modificato da - Preseparo in data 22 febbraio 2010 15:03:05
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 22 febbraio 2010 : 15:47:27  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La modalità 8 è una opzione attiva sulle modalità 6 o 7.
Cioè è attiva solo se si è preventivamente programmato la modalità 6 o 7.
Puoi programmare le modalità 6 o 7 insieme alla funzione lampioni anche inserendo insieme, in fase di programmazione, i ponticelli relativi alla modalità scelta (6 oppure 7) più il ponticello della modalità 8.

Il tempo tra le accensioni è casuale tra i due e otto secondi e non si può decidere.

Una volta che le case saranno tutte accese, la fase di spegnimento inizierà solo quando verrà aperto il contatto di comando.

La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

Preseparo
Membro Senior


Prov.: Chieti
Città: Chieti


188 Messaggi

Inserito il - 22 febbraio 2010 : 16:01:36  Mostra Profilo Invia a Preseparo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Una volta che le case saranno tutte accese, la fase di spegnimento inizierà solo quando verrà aperto il contatto di comando.

e il contatto di comando viene aperto in automatico nel circuitino da te proposto?

Marco
...è la passione che ti porta a migliorare...
http://www.youtube.com/watch?v=pioMrknLC5I
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 22 febbraio 2010 : 16:42:03  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il comando lo devi aprire e chiudere tu con la tua centralina o con un tuo circuito.
Altrimenti il Flicker come fa a sapere da solo se è giorno o notte ?

La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

Preseparo
Membro Senior


Prov.: Chieti
Città: Chieti


188 Messaggi

Inserito il - 22 febbraio 2010 : 16:51:08  Mostra Profilo Invia a Preseparo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ok allora un bel crepuscolare che ho e non uso da molto!
Nello schema 1 se io uso dei normalissimi led la parte riferita ai lampioni sparisce vero???

Marco
...è la passione che ti porta a migliorare...
http://www.youtube.com/watch?v=pioMrknLC5I
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 22 febbraio 2010 : 17:03:18  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
yes

La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

Preseparo
Membro Senior


Prov.: Chieti
Città: Chieti


188 Messaggi

Inserito il - 22 febbraio 2010 : 17:05:35  Mostra Profilo Invia a Preseparo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Thanks Amministrator per la pazienza!

Marco
...è la passione che ti porta a migliorare...
http://www.youtube.com/watch?v=pioMrknLC5I
Torna all'inizio della Pagina

gdolphin
Nuovo Arrivato


Prov.: Savona
Città: Varazze


11 Messaggi

Inserito il - 11 marzo 2010 : 20:13:14  Mostra Profilo Invia a gdolphin un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Buonasera,
Scusate ma non ho trovato da nessuna parte lo schema per il circuito stampato.

gdolphin
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 13 marzo 2010 : 00:26:19  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Lo stampato non c'è.

La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

third
Nuovo Arrivato

Prov.: Palermo
Città: monreale


4 Messaggi

Inserito il - 23 maggio 2010 : 19:23:06  Mostra Profilo Invia a third un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Buona Pentecoste a tutti,
premetto che in tema di elettronica sono digiuno per quel che riguarda la teoria mentre
per quanto riguarda la pratica sono ....lo stesso digiuno o meglio ho montato qualche kit
e diciamo tutto è andato bene. Mi rivolgo a questo sito per avere qualche delucidazione
in merito a quanto appresso:
per il mio presepe devo realizzare un viale delimitato da più o meno 40 fiammelle che
simulano altrettante "lucerne" tremolanti.
Per le piccole dimensioni di dette lucerne deve utilizzare Led standard da 3 mm 2,8 V
e 0,02A.
Per ottenere lo sfavillio, cerca cerca ho trovato questo circuito flicker, che per me
rappresenta il non plus ultra stante che può essere sfruttato per tante altre funzioni.
Però come faccio ad alimentare le 40 lucerne con 15 uscite? Posso mettere i led in serie
a tre a tre e collegare ogni serie di tre alle 15 uscite? ma in questo caso le luci
risulterebbeo molto affievolite? Posso fare altrimenti?
Ringrazio per il tempo che mi si vorrà dedicare e nell'attesa di cortese riscontro,
auguro una buona domenica. third palermo.
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 23 maggio 2010 : 20:26:49  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Puoi mettere tre led in serie per ogni uscita.
Prova sempre con 500 Ohm e vedi se la luminosità ti soddisfa, altrimenti abbassa la resistenza fino a un minimo di 100 Ohm.

La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

third
Nuovo Arrivato

Prov.: Palermo
Città: monreale


4 Messaggi

Inserito il - 23 maggio 2010 : 22:44:06  Mostra Profilo Invia a third un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie amministratore, sopratutto per la tempestività nella risposta. Ma esiste il circuito stampato? e per averlo cosa devo fare? Si può acquistare il kit da qualche parte? Spero di si. piero.
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 24 maggio 2010 : 00:07:18  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il nostro amico Cutex ha preparato qualche circuito stampato.
Prova a chiedergli se ne ha qualcuno disponibile.
Anche per il kit... noi non siamo un sito commerciale e tutto quello che trovi è inserito a titolo gratuito, per questo non esiste un kit ufficiale.

La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

carlo1986
Membro Master


Prov.: Mantova
Città: Casalromano


498 Messaggi

Inserito il - 14 settembre 2010 : 12:16:55  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di carlo1986 Invia a carlo1986 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ma il flicker che voltaggio ha in uscita??..5 volt se non sbaglio...quindi nel caso usassi le minilucciole devo collegarle tutte in parallelo?? le collego direttamente??...l'amministratore ha detto che serve un buffer...cos'è??
Lui dice: "nel caso tipico di stelle realizzate con lampade e luna proiettata, usiamo il mosfet per il canale della luna e colleghiamo le 14 uscite rimanenti a due darlington ULN2003"
sarebbe proprio il mio caso!!
cos'è un darlington???...ma porca vacca...cose semplici mai eh???
aiuuuutoooo!!!

Carlo

https://www.facebook.com/pages/Alley/106768782723294#!/presepiocasalromano
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 14 settembre 2010 : 21:26:51  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Purtroppo più semplice di così non si può fare.
Se al posto del micro avrei usato dei componenti discreti, per avere le stesse potenzialità avrei dovuto usare quasi un centinaio di integrati.

E' ovvio che per poter realizzare un circuito elettronico, anche semplice come questo, un minimo di preparazione in materia bisogna averla. Almeno conoscere i componenti usati.

Il mio consiglio è: studiare...
Un rete si trova di tutto per iniziare a imparare la materia.


Transistor darlington:
http://it.wikipedia.org/wiki/Transistor_Darlington

Mosfet:
http://it.wikipedia.org/wiki/Mosfet

La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

carlo1986
Membro Master


Prov.: Mantova
Città: Casalromano


498 Messaggi

Inserito il - 15 settembre 2010 : 07:21:32  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di carlo1986 Invia a carlo1986 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
grazie admin...avevo già guardato in wikipedia...purtroppo lo so...c'è da studiare...ma è difficile quando non si hanno neanche le basi e quando si è impegnati al 100% nel proprio corso di laurea...quando avrò finito farmacia inizierò con l'elettronica!...promesso!...ahahah!...e io che pensavo di essere vicino alla fine dei miei studi!!...hihihi!!!
grazie cmq per ora mi fa tutto il cutex...pr fortuna che c'è lui!!


Citazione:
Messaggio inserito da Amministratore

Purtroppo più semplice di così non si può fare.
Se al posto del micro avrei usato dei componenti discreti, per avere le stesse potenzialità avrei dovuto usare quasi un centinaio di integrati.

E' ovvio che per poter realizzare un circuito elettronico, anche semplice come questo, un minimo di preparazione in materia bisogna averla. Almeno conoscere i componenti usati.

Il mio consiglio è: studiare...
Un rete si trova di tutto per iniziare a imparare la materia.


Transistor darlington:
http://it.wikipedia.org/wiki/Transistor_Darlington

Mosfet:
http://it.wikipedia.org/wiki/Mosfet



Carlo

https://www.facebook.com/pages/Alley/106768782723294#!/presepiocasalromano
Torna all'inizio della Pagina

pellyx
Nuovo Arrivato


Prov.: Roma
Città: ROMA


15 Messaggi

Inserito il - 22 settembre 2010 : 15:23:35  Mostra Profilo Invia a pellyx un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da cutex

Yes, tiri su, accendi, aspetti che lampeggi, spegni, tiri giù e riaccendi. Il pulsante simula il contatto, al connettore applichi il contatto per determinare la partenza dell'eventuale dissolvanza in salita / discesa.

Comunque complimenti per il sw, è veramente una chicca.


Ciao Cutex, ho capito male che il software che hai fa anche l'effetto dissolvenza (immagino giorno notte)quando dici "la partenza dell'eventuale dissolvenza" ?
Torna all'inizio della Pagina

cutex
Moderatore



Regione: Lombardia
Prov.: Brescia
Città: Gussago


779 Messaggi

Inserito il - 23 settembre 2010 : 17:11:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cutex  Rispondi Quotando
Preciso che il software non è mio ma del nostro amministratore Giacomo...

L'effetto dissolvenza in questione riguarda le sole stelle che si accendo lentamente (sempre brillando) e si spengono lentamente (sempre brillando) in base all'attivazione/disattivazione della funzione impostata.

Questo flicker non fa la dissolvenza giorno/notte classica.



www.presepiodicignano.it
www.maringudelpresepio.it



Saluti da cutex
-:- moderatus hic forum est -:-
Torna all'inizio della Pagina

pellyx
Nuovo Arrivato


Prov.: Roma
Città: ROMA


15 Messaggi

Inserito il - 29 settembre 2010 : 12:55:54  Mostra Profilo Invia a pellyx un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da cutex

Preciso che il software non è mio ma del nostro amministratore Giacomo...

L'effetto dissolvenza in questione riguarda le sole stelle che si accendo lentamente (sempre brillando) e si spengono lentamente (sempre brillando) in base all'attivazione/disattivazione della funzione impostata.

Questo flicker non fa la dissolvenza giorno/notte classica.




Ok. Avevo capito che non era un circuito con dissolvenza (che dovrò fare a parte) ......ma nel leggere il tuo post avevo sperato avessi fatto una modifica per cui con un solo chip si poteva ottenere tutto il necessario per un presepio casalingo.
Ti ringrazio.

Torna all'inizio della Pagina

simone
Nuovo Arrivato


Prov.: Udine


2 Messaggi

Inserito il - 18 novembre 2010 : 17:44:21  Mostra Profilo Invia a simone un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io ho a disposizione solo un PIC 16F876, il programmino va bene anche per questo pic?
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 18 novembre 2010 : 20:40:44  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Purtroppo no.
Il programma è compilato per il PIC16F628.
Il 16F876 (con 8 k di memoria) è sprecato per questo utilizzo.

La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

simone
Nuovo Arrivato


Prov.: Udine


2 Messaggi

Inserito il - 19 novembre 2010 : 17:20:56  Mostra Profilo Invia a simone un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Purtroppo ora ho solo questo micro qua e mi viene difficile procurarmene uno nuovo, davvero non è possibile fare niente?
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 4 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:

Chiudi Finestra (termina)