Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico) - FLICKER - Circuito per luci tremolanti
Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico)

Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico)
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 FORUM del Presepio Elettronico Multimediale
 ELETTRONICA - Circuiti elettronici
 FLICKER - Circuito per luci tremolanti
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 4

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 22 novembre 2010 : 09:04:11  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Per cambiare qualcosa occorre mettere mano al sorgente e modificarlo per usare il 16F876.
Anche lo schema va rivisto in quanto il micro in questione non ha l'oscillatore interno e bisogna usare un quarzo.
Diverse ore di lavoro...
Il PIC16F628 si trova in vendita a circa 4 euro.


La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

rere
Membro Master


Prov.: Cosenza
Città: Trebisacce


318 Messaggi

Inserito il - 10 dicembre 2010 : 15:04:37  Mostra Profilo Invia a rere un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao,dopo aver programmato la funzione n° 7 case con accenzione e spegnimento causale,non riesco più a programmare un'altra funzione.
cosa può essere successo?
la procedura che uso è questa:
stacco la corrente,faccio un ponte tra l'uscita da programmare nel mio caso funzione 4 uscita 2 corrispondente alla lettera E,ridò corrente,dovrebbe lampeggiare l'uscita n° 10 ma non accade nulla.
i led delle uscite sono collegati tutti alla stessa 5v del dispositivo e tutte inserite.
dove sbaglio?
il pulsante d'accensione deve stare acceso o spento?
si può resettare il tutto?
mi aiutate?

La Donna è mobile,ed io mi sento mobiliere.(Totò)

Rocco
Torna all'inizio della Pagina

rere
Membro Master


Prov.: Cosenza
Città: Trebisacce


318 Messaggi

Inserito il - 10 dicembre 2010 : 15:47:34  Mostra Profilo Invia a rere un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Ho risolto.
Dovevo solo effettuare il ponte sul pic direttamente mentre io lo facevo sulle uscite.
Grazie lo stesso.

La Donna è mobile,ed io mi sento mobiliere.(Totò)

Rocco
Torna all'inizio della Pagina

bwasp61
Nuovo Arrivato




9 Messaggi

Inserito il - 12 gennaio 2011 : 13:14:23  Mostra Profilo Invia a bwasp61 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti.
Sono nuovo del forum e sono molto interessato al progetto FLICKER.
Il problema grosso e' che di elettronica ne so veramente molto poco e di conseguenza ho serie difficolta' nella realizzazione del circuito.
Prima di fare domande riguardo alla realizzazione, ne faccio una essenziale.
Il FLICKer puo' essere realizzato anche da chi conosce poco di elttronica, o solo da cgli esperti nel campo?
E' chiaro che in base alla risposta, decidero' se lasciar perdere o cimentarmi nella costruzione del FLICKER.
Ringrazio anticipatamente tutti coloro che mi daranno una risposta.
Grazie
Roberto
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 12 gennaio 2011 : 23:46:07  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Se ti fai aiutare da una persona esperta è MOLTO meglio.
Oltre a montare il circuito bisogna anche programmare il micro e questo lo può fare una persona che conosce l'argomento e possiede l'attrezzatura necessaria.

La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

carlo1986
Membro Master


Prov.: Mantova
Città: Casalromano


498 Messaggi

Inserito il - 13 gennaio 2011 : 19:29:17  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di carlo1986 Invia a carlo1986 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
chiedi a cutex...offre ottimi stampati ideali per ciò che desideri!!!

Citazione:
Messaggio inserito da bwasp61

Ciao a tutti.
Sono nuovo del forum e sono molto interessato al progetto FLICKER.
Il problema grosso e' che di elettronica ne so veramente molto poco e di conseguenza ho serie difficolta' nella realizzazione del circuito.
Prima di fare domande riguardo alla realizzazione, ne faccio una essenziale.
Il FLICKer puo' essere realizzato anche da chi conosce poco di elttronica, o solo da cgli esperti nel campo?
E' chiaro che in base alla risposta, decidero' se lasciar perdere o cimentarmi nella costruzione del FLICKER.
Ringrazio anticipatamente tutti coloro che mi daranno una risposta.
Grazie
Roberto


Carlo

https://www.facebook.com/pages/Alley/106768782723294#!/presepiocasalromano
Torna all'inizio della Pagina

bwasp61
Nuovo Arrivato




9 Messaggi

Inserito il - 20 gennaio 2011 : 13:38:19  Mostra Profilo Invia a bwasp61 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti.
Mi sono letto e riletto tutti i post dove si parla di Flicker.
Premesso che a me interessa, quasi esclusivamente, l'accensione casuale delle luci nelle case e che protrei non avere visto tutte le risposte date sull'argomento flicker, vorrei porre alcune domande.
1)Nel negozio di elettronica in cui mi fornisco, ho trovato solo il PIC 16F628A.Va bene ugualmente o ci vuole per forza quello senza "A"?
2)Considerando l'ipotesi di programmare il PIC in modo autonomo, e' consigliabile l'acquisto di Pickit 2? Sarebbe meglio la versione 3?
3)Il listato Assembler o C ,e' stato messo a disposizione degli utenti sul forum? Se si dove lo posso trovare?
4)Se qualcuno ha il circuito stampato, e' possibile averlo ? ( a pagamento, ovviamente.)
Ringrazio anticipatamente tutti coloro che mi daranno una o piu' risposte.
Volevo solo precisare che, come gia' detto precedentemente, sarei interesato all'accensione/spegnimento casuale delle luci nelle case (con led o con pisellini da 12 volts).
In realtà, la costruzione del flicker, mi interessa di piu' dal punto di vista didattico per cercare di capire un po di piu sull'elettronica.
Dai discorsi letti sul forum mi sembra di capire che non e' un progetto difficile da eseguire (esclusa la parte programmazione), ma nello stesso tempo e' qualcosa in piu' del solito led lampeggiante a cui mi sono recentemente dedicato.
Ciao
Roberto
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 21 gennaio 2011 : 09:23:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il PIC16F628A per quanto riguarda il firmware è perfettamente equivalente al PIC16F628.
Per non creare problemi ho inserito nel file .zip entrambi i files .HEX.
Se ha intenzione di usarlo il pickit2 è un buon investimento, altrimenti ti consiglio di programmarlo con un programmatore economico o fartelo programmare da qualcuno.
Il file sorgente (abbastanza complesso) non è disponibile.
Per lo stampato cutex ne ha preparati diversi con molte funzioni. Prova a chiedergli se ne ha qualcuno disponibile.

Una cosa importante:
Quando programmi il micro, ricorda di settarlo per l'uso dell'oscillatore interno.

La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

bwasp61
Nuovo Arrivato




9 Messaggi

Inserito il - 21 gennaio 2011 : 14:12:53  Mostra Profilo Invia a bwasp61 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Innanzi tutto grazie per la solerte risposta.
Da ignorante in materia, quale sono, ho formulato alcune domande in modo non corretto.
Cercherò di spiegarmi meglio.
Mi piacerebbe realizzare il flicker (ma sarei contento anche di qualcosa di meno sofisticato) per creare un po di effetti sui miei presepi.
In realta', quello che mi attrae maggiormente, e' l'uso dei circuiti elettronici.
Io ho studiato ragioneria, ma ahimè...terminati gli studi ho scoperto (circa 30 anni fa) che la mia vera passione era l'elettronica, ma non sono mai riuscito a frequentare dei corsi e tutto e' rimasto fermo.
Oggi a 50 anni mi e' rinata questa passione, ma rispetto a 30 anni fa non riesco a trovare nulla che mi dia una mano a capire l'elettronica .
Una volta esistevano riviste tipo elettronica pratica, che presentavano semplici circuiti per imparare, oggi vi sono poche riviste e i progetti sono solo per esperti.
Io mi sto dilettando ( in realta' il flicker per me e' gia' oltre le mie capacità ed esigenze) e mi piacerebbe iniziare con piccoli e semplici circuiti dove a supporto vi sia una spiegazione di cio' che succede da quando do tensione al circuito a quando la tolgo. Passo passo.
Purtroppo , oggi, non esiste nulla del genere (ho cercato anche alla libreria Hoepli a Milano).
Discorsi personali a parte, non intendevo avere il sorgente, ma il file .HEX per programmare il micro secondo le diverse modalita'.
Il pick2 lo vorrei comprare (solo dopo avere capito un + piu di elettronica e programmazione pic), perchè se riesco a costruire un Flicker funzionante, ne vorrei fare altri da mettere sui vecchi presepi e anche sui futuri.
Grazie
Roberto
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 21 gennaio 2011 : 16:42:58  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non è mai troppo tardi per cominciare.
Se non trovi delle riviste o dei libri, ti consiglio la Rete che è più completa.
Dai un'occhiata a questo sito ma poi, basta fare una ricerca, ne troverai molti altri che insegnano le basi fondamentali dell'elettronica.
http://digilander.libero.it/nick47/index.htm#rife2

La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

edo97thebest
Membro Medio


Prov.: Cagliari
Città: Cagliari


61 Messaggi

Inserito il - 30 luglio 2011 : 14:10:30  Mostra Profilo Invia a edo97thebest un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ho trovato qualcuno che potrebbe costruirmi il controller, avete per caso una "lista" di tutti i componenti necessari?
Torna all'inizio della Pagina

timoteo75
Membro Master

Prov.: Catania
Città: Catania


471 Messaggi

Inserito il - 31 luglio 2011 : 13:52:33  Mostra Profilo Invia a timoteo75 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Edo qui http://www.presepioelettronico.it/tecniche/tecniche_di_costruzione.htm troverai tutto quello che ti serve.


Orazio.
Torna all'inizio della Pagina

rere
Membro Master


Prov.: Cosenza
Città: Trebisacce


318 Messaggi

Inserito il - 06 novembre 2011 : 11:43:19  Mostra Profilo Invia a rere un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Mauro,io l'ho costruito senza,il tutto dentro una cassetta di derivazione per impianti elettrici,ma se per te è difficile,se non ricordo male, dovresti contattare Cutex per gli stampati.

La Donna è mobile,ed io mi sento mobiliere.(Totò)

Rocco
Torna all'inizio della Pagina

esamax2000
Nuovo Arrivato



4 Messaggi

Inserito il - 13 novembre 2011 : 23:12:41  Mostra Profilo Invia a esamax2000 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
l ho fatto e tutto funzionante ma devo chiedervi una cosa.....

sullo schema ci sta un contatto on/off . nel mio caso se lo lascio aperto funziona il tutto se chiudo il contatto fa finire il ciclo e poi si spegne il tutto.... è corretto cosi o sbaglio qualcosa io ......

ciao a tutti
mauro

Modificato da - esamax2000 in data 14 novembre 2011 00:33:31
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 14 novembre 2011 : 10:19:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
DEVE fare così...



La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

esamax2000
Nuovo Arrivato



4 Messaggi

Inserito il - 19 novembre 2011 : 12:22:18  Mostra Profilo Invia a esamax2000 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
dopo la programmazione del pic si accendono tutti i led ad effetto tremolante ma programmando le modalità come descritto continua a tremolare in tutte le modalità.
la programmazione con il ponticello viene fatta perchè si accende il led del piedino e lampeggia gli altri come da descrizione.
cosa strana .... ho programmato male il pic forse ??
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 19 novembre 2011 : 13:53:14  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quando effettui il ponticello il crcuito NON deve essere collegato all'alimentazione che deve essere iserita solo DOPO aver effettuato il ponticello.
Altrimenti non si programma.

La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

Giaggio
Membro Master



Regione: Lazio
Prov.: Frosinone
Città: Alatri


412 Messaggi

Inserito il - 13 settembre 2012 : 15:50:46  Mostra Profilo Invia a Giaggio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Buongiorno, a me questo flicker servirebbe solamente per accendere e spegnere le luci alle case, a breve comprero' un natalino 502 con prese sincro.. se realizzo il flicker lo collego alle prese sincro va bene??

altra domanda, c'e' qualcuno che puo' realizzarmelo e spedirmelo gia programmato e funzionante solo per le casette? a che costo? non credo di riuscire a realizzare niente di simile... lo vedo troppo complesso..io al massimo so cablare un led..

grazie a tutti

Chi non ama le donne, il vino e il canto e' solo uno scemo e non un Santo...

Modificato da - Giaggio in data 13 settembre 2012 15:59:04
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 14 settembre 2012 : 18:15:08  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Con la presa sincro fai aprire e chiudere un relè che apre e chiude il contatto del filcker, così hai la sincronizzazione.


La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

Giaggio
Membro Master



Regione: Lazio
Prov.: Frosinone
Città: Alatri


412 Messaggi

Inserito il - 14 settembre 2012 : 18:48:10  Mostra Profilo Invia a Giaggio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ma e' possibile realizzare un flicker che mi gestisca solo le luci delle case ad otto uscite? se si dove posso trovare gli schemi per farmelo costruire solo per le luci case, accensione e spegnimento delle luci casuali? non ho ben capito come funziona questo aggeggio, me lo dovrei far costruire e programmare da un amico, quindi devo portargli lo schemino per farmelo fare.

grazie mille

Chi non ama le donne, il vino e il canto e' solo uno scemo e non un Santo...

Modificato da - Giaggio in data 14 settembre 2012 18:50:31
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 15 settembre 2012 : 20:31:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il Flicker è progettato in modo da assolvere a più utilizzi.
Quindi deve essere istruito ad assolvere uno dei compiti per cui è stato progettato.
Le uscite sono 15, puoi collegare solo quelle che ti servono.
Gli schemi e le istruzioni si trovano nella pagina relativa al progetto nella sezione 'Tecniche Di Costruzione' al seguente indirizzo:
http://www.presepioelettronico.it/tecniche/flicker/flicker.htm

La realizzazione, per chi ha pratica, non è complessa in quanto il lavoro lo fa il microcontrollore e i componenti usati sono lo stretto indispensabile.
Quindi ti consiglio di farti aiutare da una persona che conosca la materia.


La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

Giaggio
Membro Master



Regione: Lazio
Prov.: Frosinone
Città: Alatri


412 Messaggi

Inserito il - 17 settembre 2012 : 10:13:22  Mostra Profilo Invia a Giaggio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
OKKK.. grazie mille per la risposta esaustiva...

Chi non ama le donne, il vino e il canto e' solo uno scemo e non un Santo...
Torna all'inizio della Pagina

filivina
Nuovo Arrivato



Regione: Toscana
Prov.: Prato
Città: Prato


13 Messaggi

Inserito il - 09 maggio 2014 : 16:48:51  Mostra Profilo Invia a filivina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Salve a tutti!
Sto realizzando un presepe di medie dimensioni, circa 150x150 cm, e ho utilizzato per l'illuminazione dei led 12V, collegati ad un trasformatore a tensione regolabile.
Mi piacerebbe però che le luci delle fiaccole e dei fuochi, che ora sono fisse, avessero invece un'intermittenza irregolare, per simulare il tremolio della fiamma, e quindi il circuito flicker mi sembra ideale per quello che voglio fare....peccato che purtroppo io non capisca assolutamente niente di elettronica!!!! Ho provato a leggere la descrizione del circuito, ma ho capito più ho meno il 5% di quello che c'è scritto
Per questo vorrei chiedere agli esperti alcune cose, scusandomi in anticipo per eventuali sciocchezze che potrei dire:
- come deve essere alimentato il circuito flicker? Potrei usare anche il trasformatore che ho attualmente (da 1 Ampere) o ha bisogno di altri tipi di alimentatori?
- ho bisogno per il mio presepe di circa 20-25 uscite sulle quali applicare l'effetto tremolio, si possono inserire nel circuito?
- il flicker potrebbe eventualmente essere poi collegato alla centralina Frisa Natalino 2+2 (http://www.frisapresepi.it/dettagli.aspx?cat=4&rel=1&art=19&var=1) che uso per l'effetto dissolvenza? In pratica vorrei che i fuochi fossero sincronizzati con le fasi giorno e notte della centralina, si può fare?
- se quello che ho descritto è fattibile, c'è qualche anima pia che potrebbe realizzare un circuito ad hoc in cambio di un giusto compenso e della mia eterna gratitudine?
Un saluto,
Filippo.
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 09 maggio 2014 : 19:50:11  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il Flicker deve essere alimentato a 5 volt.
Puoi collegare un led per ogni uscita con in serie una resistenza da 500 Ohm.
Quindi hai disponibili 15 uscite.
Puoi aggiungere diversi led ad ogni uscita, però per non danneggiare il micro devi utilizzare un buffer (transistor o uln2003).
Lo puoi collegare alla centralina usando l'uscita sincronizata per alimentare un relè che apre/chiude l'ingresso del Fliker.


La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

filivina
Nuovo Arrivato



Regione: Toscana
Prov.: Prato
Città: Prato


13 Messaggi

Inserito il - 12 maggio 2014 : 10:21:52  Mostra Profilo Invia a filivina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao e grazie per la risposta.
Il trasformatore che ho ha la possibilità di regolare la tensione, se lo impostassi a 5V andrebbe bene dunque?
Per quanto riguarda i led, quelli che uso ora sono cablati e dotati di resistenza per 12V, se li alimento a 5V ho però una perdita dell'intensità luminosa giusto?
Saluti,
Filippo.
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 12 maggio 2014 : 16:11:39  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non che tipo di alimentatore possiedi, ma i 5 volt devono essere stabili anche perchè superati i 5.5 volt il micro defunge.
Puoi utilizzare i led che hai in possesso, ovviamente la luminosità sarà più bassa però potrebbe anche andare bene. Prova.


La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

gminga
Nuovo Arrivato


Regione: Lazio
Prov.: Frosinone
Città: ceccano


8 Messaggi

Inserito il - 14 ottobre 2015 : 01:07:31  Mostra Profilo Invia a gminga un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
scusate ma in serie ad ogni uscita led quanti possono essere grazie

Impara l'arte e mettila da parte
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 14 ottobre 2015 : 08:16:09  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Un led per uscita collegato con una resistenza da 470 Ohm in serie.
Per carichi maggiori occorre un transitor come buffer.



La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

sesamo
Nuovo Arrivato

Città: milano


13 Messaggi

Inserito il - 17 ottobre 2015 : 21:53:03  Mostra Profilo Invia a sesamo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
gentili tutti ho realizzato l'apparecchio.
con il vecchio software funziona correttamente mentre con il nuovo software lempeggiano la metà dei led alternativamente
come programmatore ho usato il K149 nel quale non ci sono particolari opzioni di programmazione.
è capitato a qualcuno?
grazie buona serata
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 18 ottobre 2015 : 11:51:36  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il nuovo sarebbe la versione 2 ?



La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

sesamo
Nuovo Arrivato

Città: milano


13 Messaggi

Inserito il - 19 ottobre 2015 : 17:54:25  Mostra Profilo Invia a sesamo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
si scusa, con la versione 2 non c'è modo di farlo funzionare.
ho provato a settare le opzioni dell' oscillatore, o è proprio morto, oppure funzionano solo alcuni led alternativamente on / off, in oltre se si cerca di programmare con il jumper la programmazione non va a buon fine e continua con lo stesso funzionamento on / off
che software hai usato per caricare il firmware?

grazie buona serata.
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 20 ottobre 2015 : 00:32:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Strano.
Hai visto se è il PIC16F628 oppure il 16F628A perchè sono differenti e ci sono le versioni per entrambi.
Domani ne programmo uno e lo verifico.



La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 20 ottobre 2015 : 11:47:57  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Programmazione e verifica effettuata.
Per sicurezza ho scaricato il file dal sito.
Funzionamento perfetto !
Verifica il settaggio dei fuses e se si tratta dell PIC versione A oppure no.



La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

sesamo
Nuovo Arrivato

Città: milano


13 Messaggi

Inserito il - 20 ottobre 2015 : 18:02:54  Mostra Profilo Invia a sesamo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
si ti confermo versione A
non vorrei che sia il programmatore, ma con la versione precedente funziona.

queste sono le opzioni, hai una dritta?
solitamente i settaggi dovrebbero essere contenuti nel file asm

[url=http://postimage.org/][/url]
[url=http://postimage.org/index.php?lang=italian]url immagine[/url]

ciao grazie
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 00:15:00  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
MCLRE: disable
Oscillatore: IRCIO

La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

sesamo
Nuovo Arrivato

Città: milano


13 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 08:54:41  Mostra Profilo Invia a sesamo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
questa sera riprovo.
grazie buona serata
Torna all'inizio della Pagina

sesamo
Nuovo Arrivato

Città: milano


13 Messaggi

Inserito il - 22 ottobre 2015 : 17:29:48  Mostra Profilo Invia a sesamo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
non ho ancora provato.
nel frattempo vi posto il layout

[url=http://postimage.org/][/url]
[url=http://postimage.org/index.php?lang=italian]host image[/url]
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 23 ottobre 2015 : 08:04:34  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bello.
Ci voleva.



La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

sesamo
Nuovo Arrivato

Città: milano


13 Messaggi

Inserito il - 23 ottobre 2015 : 17:38:47  Mostra Profilo Invia a sesamo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
se vi interessa vi mando anche la parte di potenza.
la quale può gestire anche l'alimentazione della scheda logica.
il tutto viene connesso con un cavo flat.
se qualcuno ha voglia di fare il debug... non vorrei aver fatto un errore.
ciao grazie
Torna all'inizio della Pagina

sesamo
Nuovo Arrivato

Città: milano


13 Messaggi

Inserito il - 23 ottobre 2015 : 22:49:04  Mostra Profilo Invia a sesamo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
nulla da fare non c'è proprio verso, ho anche cambiato il pic ma nulla la versione 2 non c'è proprio verso
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 24 ottobre 2015 : 19:40:01  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
PWRTE puoi abilitato. Prova a riscaricarti il file dal sito, io per scrupolo l'ho scaricato e ho programmato il micro e non ho avuto nessun problema, il circuito ha funzionato immediatamente.



La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

sesamo
Nuovo Arrivato

Città: milano


13 Messaggi

Inserito il - 26 ottobre 2015 : 11:17:43  Mostra Profilo Invia a sesamo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
è la prima cosa che ho fatto.
questa sera riprovo abilitando il PWRTE
Torna all'inizio della Pagina

sesamo
Nuovo Arrivato

Città: milano


13 Messaggi

Inserito il - 26 ottobre 2015 : 11:18:48  Mostra Profilo Invia a sesamo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
qualcuno ha dato un occhio al pcb per vedere se è corretto?
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 26 ottobre 2015 : 19:19:24  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ricordati di selezionare le versione A del micro pure sul programmatore.






La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

sesamo
Nuovo Arrivato

Città: milano


13 Messaggi

Inserito il - 29 ottobre 2015 : 15:16:11  Mostra Profilo Invia a sesamo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
si certo.
provato anche senza A per scrupolo, se non selezioni A non inizia nemmeno a scrivere.
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 29 ottobre 2015 : 16:41:07  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non so che dirti, a me e a molti altri che lo hanno realizzato (circa 1500) non da nessun problema.
Se vuoi te lo programmo io il micro.



La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 01 novembre 2015 : 16:26:30  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sesamo, come è andata a finire ?
Sei riuscito a programmare il micro ?



La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

sesamo
Nuovo Arrivato

Città: milano


13 Messaggi

Inserito il - 02 novembre 2015 : 16:07:21  Mostra Profilo Invia a sesamo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
è sicuramente il programmatore USB che è un bidone!
devo trovare un convertitore per il ludipipo che abbia sulla seriale collegati anche i pin 7 - 8 e 4.
quello sono sicuro che funziona.
ciao grazie!!!
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3388 Messaggi

Inserito il - 02 novembre 2015 : 17:52:19  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Un discreto programmatore su ebay lo trovi a meno di 50 Euro.



La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

sesamo
Nuovo Arrivato

Città: milano


13 Messaggi

Inserito il - 07 novembre 2015 : 11:18:45  Mostra Profilo Invia a sesamo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
[url=http://postimage.org/][/url]
[url=http://postimage.org/index.php?lang=italian]url immagine[/url]

vi posto lo stadio di potenza, lo si collega con flat cable, da qui è possibile alimentare anche la scheda elettronica tramite 7805, in questo caso si può alimentare tutto il circuito da 9 a 24v, a secondo dei carichi impiegati.

il pcb si può rimpicciolire montando i mosfet in verticale, a me serviva una cosa compatta.
ho aggiunto una resistenza verso massa sul gate da 10k che migliora la stabilità del mosfet.

buon lavoro.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 4 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:

Chiudi Finestra (termina)