Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico) - motorino collegato alla dissolvenza giorno e notte
Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico)

Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico)
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 FORUM del Presepio Elettronico Multimediale
 ELETTRONICA - Circuiti elettronici
 motorino collegato alla dissolvenza giorno e notte
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

sivel
Membro Medio


Regione: Veneto
Prov.: Vicenza
Città: vicenza


87 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2020 : 11:17:14  Mostra Profilo Invia a sivel un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
e' possibile?

se si collega un motorino il giorno e poi la notte per mascherare un movimento ,essendo lo stesso motorino viene alimentato dallo stesso circuito in due momenti diversi quindi le due spine di alimentazione sono sempre in tensione ,domanda la centralina regge un entrata di 220v nell'uscita giorno spenta quando sta lavorando la notte ?

mecc74
Membro Master


Prov.: Ferrara
Città: Bondeno


3709 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2020 : 18:02:25  Mostra Profilo Invia a mecc74 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Centralina? quale?
cmq secondo me assolutamente no. Al momento non conosco centraline in grado di sopportare motori su prese in dissolvenza....poi potrei essere smentito

Mecc74

Torna all'inizio della Pagina

mcfive
Membro Master



Regione: Piemonte
Prov.: Torino


700 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2020 : 21:59:53  Mostra Profilo Invia a mcfive un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da mecc74

Centralina? quale?
cmq secondo me assolutamente no. Al momento non conosco centraline in grado di sopportare motori su prese in dissolvenza....poi potrei essere smentito


Non credo che intendesse collegarsi alle prese in dissolvenza ma a quelle dei carichi resistivi (motori ecc.)
in effetti il titolo della discussione parlava di collegamento in dissolvenza............... poi nella discussione parla di collegamenti al giorno e alla notte senza specificare-
I motorini non vanno collegati sulle dissolvenze ....
Personalmente ho dei "carichi" collegati sia sulla fase diretta del giorno sia sulla fase diretta della notte, ho interposto sui due circuiti dei relè di contatto cosi da essere sicuro che in ogni fase l'altro circuito risultasse completamente staccato dall'altro

Nella storia di ognuno di noi c’è sempre un presepio, ricordi e frammenti di un passato che la tradizione ci ha tramandato nel suo significato più genuino di pace, intatto fino ai nostri giorni.

Modificato da - mcfive in data 23 gennaio 2020 22:08:57
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3406 Messaggi

Inserito il - 26 gennaio 2020 : 13:38:06  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Dipende da come è progettato il circuito di uscita.
Se la centralina ha una circuiteria che può sopportere i carichi induttivi allora è possibile collegare il motorino.
Però potrebbe creare dei problemi alle lampade collegate rendendone non stabile la luminosità.
Buono il consiglio di mcfive di utilizzare un relè a 220V, anche se pure quello è un carico induttivo, ma non produce disturbi come quelli prodotti da un motore.
La cosa migliore rimane quella di utilizzare le uscite ON-OFF collegate alle fasi giorno-notte.




La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

sivel
Membro Medio


Regione: Veneto
Prov.: Vicenza
Città: vicenza


87 Messaggi

Inserito il - 11 febbraio 2020 : 17:43:09  Mostra Profilo Invia a sivel un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
grazie a tutti ,lasciando stare le uscite in dissolvenza come da voi consigliato ,ho provato con una centralina in disuso natalino 2+2

e ho collegato le due prese sulle uscite sincro giorno e notte ,saltato fusibile centralina ,probabilmente la centralina ha un filo in comune e devia dal giorno alla notte l'altro filo questo secondo me fa saltare il fusibile ,provero a mettere 2 rele che stacchino completamente i due collegamenti nelle uscite di giorno e notte della centralina.che dite

grazie
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3406 Messaggi

Inserito il - 11 febbraio 2020 : 23:56:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Verifica bene i collegamenti perchè non è normale che saltino i fusibili.
I relè che colleghi alla centralina devono avere l'avvolgimento adatto ai 220V alternati.


La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

sivel
Membro Medio


Regione: Veneto
Prov.: Vicenza
Città: vicenza


87 Messaggi

Inserito il - 12 febbraio 2020 : 22:01:23  Mostra Profilo Invia a sivel un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
I 2 circuiti singolarmente funzionano senza problemi ,come scrivevo nel primo post ho visto con il tester che se alimento un circuito ho la 220 anche sull'altro quindi se collego alla centralina sincro le 2 spine per logica quando viene alimentato il giorno mi entra anche su quella notte ,se la centralina devia un filo solo mi va in corto per questo penso ai 2 relè così ho 2 circuiti indipendenti .ci vorrebbe il disegno dello schema elettrico che non ho della centralina 2+2 Natalino

Ho acquistato i 2 relè 220 alternata come da te suggerito , domani provo poi ti faccio sapere ma non ci dovrebbero essere problemi

Grazie
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3406 Messaggi

Inserito il - 13 febbraio 2020 : 13:37:05  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
OK. Se mi fai uno schema di quello che vuoi fare potrei capire meglio.



La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

sivel
Membro Medio


Regione: Veneto
Prov.: Vicenza
Città: vicenza


87 Messaggi

Inserito il - 14 febbraio 2020 : 10:29:18  Mostra Profilo Invia a sivel un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
il circuito e' molto semplice

1 rele collegato al giorno sincro della centralina e l'altro alla notte sincro ,questo visto che i rele mi assicurano lo stacco della fase e del comune posso alimentare lo stesso motorino sia il giorno e sia la notte ,ho gia montato quasi tutto ieri sera e provato con il tester ora mi rimane di collegare il circuito del movimento .

e i vari micro per le interuzzioni ,son 2 motorini in cascata ma solo 1 lavora sia il giorno sia la notte .
la scena e' quella del boscaiolo che abbatte l'albero di giorno e alla notte lo fa alzare ma solo con meccanica senza scheda elettronica che gestisce il tutto .

ciao spero di essere stato chiaro in settimana penso di completare il tutto grazie ancora
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3406 Messaggi

Inserito il - 15 febbraio 2020 : 11:30:16  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ok. fammi sapere...



La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina

sivel
Membro Medio


Regione: Veneto
Prov.: Vicenza
Città: vicenza


87 Messaggi

Inserito il - 16 febbraio 2020 : 17:21:25  Mostra Profilo Invia a sivel un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Funziona tutto alla perfezione

Motore 1 boscaiolo motore 2 albero circuito 1

Solo Motore 2 circuito 2

Parte il giorno e il motorino 1 fa azionare il boscaiolo dopo circa 30 secondi o se fa 2 giri 1 minuto abbatte l'albero ,l.albero caduto preme un micro che spegne il circuito 1 la centralina finisce il giorno e fa iniziare la notte facendo partire il circuito 2 solo il motorino albero ,che lo fa rialzare 15 secondi quando l'albero è' alzato preme il micro chiusura circuito 2 finisce la notte per altri circa 30 secondi a quel punto parte il giorno e il motorino 2 albero completa il giro a vuoto fino a far partire il motorino 1 .

È così all'infinito .

Spero di essere stato chiaro , meccanica e micro senza elettronica
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:

Chiudi Finestra (termina)