Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico) - Colorazione legno
Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico)

Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico)
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 FORUM del Presepio Elettronico Multimediale
 Case, Paesaggio & Opere Idrauliche
 Colorazione legno
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore  Discussione Discussione Successiva  

maxmax
Nuovo Arrivato

Prov.: Prato
Città: Prato


3 Messaggi

Inserito il - 08 ottobre 2019 : 13:41:55  Mostra Profilo Invia a maxmax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Cari amici buon pomeriggio.

Sto ampliando il mio presepe napoletano stile settecentesco con pastori vestiti di 30 cm, costruendo un'osteria. Quando pronto e se decente posterò qualche foto.

Come materiale sto usando fra gli altri anche il legno naturale (travi, travetti, impalcati dei tetti a vista, qualche piccolo mobile, etc.) e trovo oggettive difficoltà in una cosa apparentemente semplice cioè la colorazione 'naturale' e invecchiata appunto del legno. L'altra parte dello scoglio (il tempio con la natività, che mi pare piuttosto bello) non faceva uso di questo materiale e quindi non ho esperienza.

Dopo aver maltrattato il legno (abete, faggio, balsa, legno da cassette di frutta, etc.) per dargli un aspetto 'vissuto', ho provato la colorazione con mordenti all'acqua, anticante a base di aceto+paglietta, terre+colla di coniglio, bitume di Giudea + colori ad olio, etc.

Il risultato è purtroppo abbastanza 'piatto': non ha personalità, sembra qualcosa uscito or ora dalla fabbrica e non è paragonabile a quanto vedo in giro a Napoli e non solo.

Qualche consiglio? Un tutorial?

Chiedo ai più bravi di darmi qualche aiuto...

Grazie
Massimo

carlito
Membro Master


Prov.: Salerno
Città: Salerno


2262 Messaggi

Inserito il - 09 ottobre 2019 : 10:18:07  Mostra Profilo Invia a carlito un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
guarda, io non sono uno dei più bravi e non ho molta esperineza nella colorazione del legno, però ottengo discreti risultati, dopo aver dato la colorazione marrone che più mi aggrada, magari con più sfumature, passando del semplice bianco con pennello asciuttissimo... questo fa come una patina bianca appena percettibile che da al legno un aspetto molto più invecchiato. non se questa tecnica sia "corretta" comunque i risultati per me sono buoni. Se non erro, qualcuno usa anche il borotalco...
Spero di esserti stato utile.

PS le foto postale anche se non ritieni il presepe "decente"... fa sempre piacere confrontarsi sui lavori

Un saluto a tutti!

Carlo
-------------------------------------------------------------
E' Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano. ... E' Natale ogni volta che riconosci con umiltà i tuoi limiti e la tua debolezza. E' Natale ogni volta che permetti al Signore di rinascere per donarlo agli altri. " (Madre Teresa di Calcutta)

Torna all'inizio della Pagina

nicoletta
Membro Master

Prov.: Milano
Città: Paderno Dugnano


1003 Messaggi

Inserito il - 10 ottobre 2019 : 23:32:57  Mostra Profilo Invia a nicoletta un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao,premetto che non sono nemmeno io una grande...pero' io a volte a lavoro finito passo della cenere,la faccio penetrare nelle scalfitture del legno con un pennello asciutto,oppure da' un ottimo risultato la "bruciatura",si passa un po' di alcool sulla superficie e si incendia per pochi secondi,ovviamente facendo attenzione....
Torna all'inizio della Pagina

netsurfer
Membro Master



Regione: Lombardia
Prov.: Brescia
Città: Verolavecchia


691 Messaggi

Inserito il - 14 ottobre 2019 : 08:52:42  Mostra Profilo Invia a netsurfer un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
io di solito coloro come detto da Carlito e poi passo una mano di cemento rapido molto molto diluito, che quando secca lascia un leggero velo grigiastro, che una volta asciutto puoi eventualmente ripassare con un pennello asciutto o con le dita per uniformarlo, tipico del legno lasciato molto tempo al sole.
Torna all'inizio della Pagina
   Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:

Chiudi Finestra (termina)