Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico) - Cambio scena
Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico)

Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico)
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 FORUM del Presepio Elettronico Multimediale
 Effetti Speciali
 Cambio scena
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

mg3911
Membro Master


Regione: Piemonte
Prov.: Torino
Città: ciriè


725 Messaggi

Inserito il - 03 gennaio 2019 : 12:16:24  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mg3911 Invia a mg3911 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Buon giorno a tutti.
Avrei bisogno ( per cortesia) alcune informazioni (se possibile) per la costruzione di un cambio scena (per diorama) non "normale" (due posizioni), ma bensì a 3 (tre) posizioni.
Costruirei un disco di 70 cm. di diametro, suddiviso in tre parti ( 120 gradi ognuna) dove costruire tre scane.......
Come potrei far ruorare il motore per il movimento?
Cioè: dalla scena iniziale (1), dopo un tot di tempo, il motore dovrebbe far girare il tutto per la seconda scena (120 gradi), poi dopo un tot di tempo portarsi alla alla terza scena (tot di tempo fermo ) e ritornare alla scena iniziale.
Complicato da realizzare????
Sarei grato a chi mi può aiutare, a realizzare questi movimenti...
Realizzazione sia meccanica che elettroica....
Grazie!!!!!!!!!
marco

mg3911

Fatti, non parole!
Anche oggi non ho vissuto invano
http://marcog39115.wix.com/modellismo-mgm

mcfive
Membro Master



Regione: Piemonte
Prov.: Torino


691 Messaggi

Inserito il - 03 gennaio 2019 : 21:09:56  Mostra Profilo Invia a mcfive un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La butto li, premesso che di elettronica ne so poco, penso che si possa realizzare con un motore del tipo passo-passo.
In questo caso hai bisogno di un supporto per la realizzazione della scheda elettronica di comando.
Altra soluzione usare un solo motore comandato da un LOGO elettronico programmabile tipo quello della Siemens, facilmente programmabile con istruzioni in italiano.
Terza soluzione, creare un movimento meccanico con un solo motore e un camma costruita in maniera che possa rispondere ai tempi di fermata delle tre scene. In questo caso niente elettronica solo meccanica e tanta pazienza

Nella storia di ognuno di noi c’è sempre un presepio, ricordi e frammenti di un passato che la tradizione ci ha tramandato nel suo significato più genuino di pace, intatto fino ai nostri giorni.

Modificato da - mcfive in data 03 gennaio 2019 21:13:15
Torna all'inizio della Pagina

Leandro
Membro Attivo


Regione: Marche
Prov.: Macerata
Città: Recanati


140 Messaggi

Inserito il - 04 gennaio 2019 : 12:46:00  Mostra Profilo Invia a Leandro un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Nell'idea. Avevo visto un cambio scena a 3 in un presepio a Forlì se non vado errato.
Mi dispiace non poterti aiutare per quando riguarda l'esecuzione del lavoro.

Leandro Messi....buon presepe a tutti.
Torna all'inizio della Pagina

mg3911
Membro Master


Regione: Piemonte
Prov.: Torino
Città: ciriè


725 Messaggi

Inserito il - 05 gennaio 2019 : 17:55:06  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mg3911 Invia a mg3911 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie mcfive del tuo interessamento al mio "problema".
Inizialmente avevo pensato di collegare (per la parte elettrica-elettronica)il motore, le varie accensioni -luci ed effetti- ad una centralina Programmer 4,appunto, avente 4 uscite preogrammate.... ma ho desistito dall'idea, in quanto, spegnendo il tutto o in mancanza di corrente (220V) la centralina riparte dall'inizio dando nuovamente corrente.....non possibile (nel mio caso) in quanto la centraline potrebbe ripartire con la scena successiva (rotazione del motore) o all'inizio.... o al centro o da una parte o dall'altra, che non è proprio molto bello.........
Mi orienterei a questo punto ( grazie dei tuoi suggerimenti) sull'elettronica con dei moduli elettronici temporizzatori....
Uno esclusivamente abbinato al motore ( con ritardo da 0 a 10 minuti con uno scarto dell'1/2 per %....... e per azionare le luci ed effetti per le tre scene un temporizzatore per ogni scena......
Logico che per far combaciare il tutto ci sarà anche una parte meccanica da attuare...
In ogni caso, come dicevi tu mcfive, tanta e poi tanta paziensa...
Salutissimi. e ancora grazieeeeee!!!!!!!!
marco

mg3911

Fatti, non parole!
Anche oggi non ho vissuto invano
http://marcog39115.wix.com/modellismo-mgm
Torna all'inizio della Pagina

mcfive
Membro Master



Regione: Piemonte
Prov.: Torino


691 Messaggi

Inserito il - 06 gennaio 2019 : 09:36:36  Mostra Profilo Invia a mcfive un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Direi che il problema del fermo a metà scena sia relativo, lo avresti una sola volta all'accensione successiva del .... diorama se ho ben capito, quindi il problema della sincronizzazione nel contesto di un intero presepe non dovresti averlo.
In questi giorni ho riflettuto più volte su questa tua idea, io penso che si possa risolvere anche senza elettronica con l'ausilio di una serie di interruttori micro collegati in cascata e tre relè. Devi comunque avere un motore che giri sempre nella stessa direzione. Quindi non devi utilizzare quei micromotori che si attivano in un senso o nell'altro tipo quelli dei forni.
Forse per comodità è meglio un motore a C.C. cosi puoi decidere il senso di rotazione.
Il principio che potresti usare è quello che ho esposto nella sezione passo passo relativo alla Realizzazione di Proiettore girevole. Tutta meccanica niente elettronica, tuttavia se non ricordo male, qualche amico del forum avea postato un piccolo schema elettronico d'ausilio.

Nella storia di ognuno di noi c’è sempre un presepio, ricordi e frammenti di un passato che la tradizione ci ha tramandato nel suo significato più genuino di pace, intatto fino ai nostri giorni.
Torna all'inizio della Pagina

mcfive
Membro Master



Regione: Piemonte
Prov.: Torino


691 Messaggi

Inserito il - 01 febbraio 2019 : 20:52:02  Mostra Profilo Invia a mcfive un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Se vuoi possiamo vederci, direi che non siamo molto distanti, io sono di Settimo, magari in due riusciamo a risolvere il tuo problema.
Ciao

Nella storia di ognuno di noi c’è sempre un presepio, ricordi e frammenti di un passato che la tradizione ci ha tramandato nel suo significato più genuino di pace, intatto fino ai nostri giorni.
Torna all'inizio della Pagina

mg3911
Membro Master


Regione: Piemonte
Prov.: Torino
Città: ciriè


725 Messaggi

Inserito il - 28 febbraio 2019 : 10:41:06  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mg3911 Invia a mg3911 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie mcfive per la tua disponibilità.
L'aver parlato del mio "problemino" ad amici e conoscenti (non del forum), ho avuto diverse soluzioni..... dovrò solo applicarle al diorama secondo le mie necessità.
Non posterò alcuna documentazione, perchè pare..... ( a mio avviso) che ci siano molti segreti... -ancora- per la costruzioni di opere(si fa per dire)presepiali....
Probabilmente farò un video e verra visionato solo ed escusivamente sui canali internet!
marco

mg3911

Fatti, non parole!
Anche oggi non ho vissuto invano
http://marcog39115.wix.com/modellismo-mgm
Torna all'inizio della Pagina

Amministratore
Responsabile Forum


Prov.: Roma
Città: Roma


3272 Messaggi

Inserito il - 20 marzo 2019 : 20:23:13  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Amministratore Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Caro Marco,
non ci sono segreti, se fai una ricerca nel forum usando il tasto 'cerca' posto sulla barra in alto sulla destra troverai tantissimi post che parlano di cambio scena.
Ho fatto una ricerca e sono risultati la bellezza di 45 post.
Quindi, anche se pochi ti hanno risposto, nel forum vi sono moltissime informazioni.
Poi mi pare di aver capito che di elettronica non ne sai molto.
Altrimenti non avresti scritto questo messaggio e ti saresti progettato e realizzato un circuito di controllo da te.
Quindi mi sembra ovvio che chi è in grado di realizzare un controllo elettronico non ti abbia risposto perchè comunque non è una cosa che chi è alle prime armi può costruire facilmente.

La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Albert Einstein
E’ meglio stare in silenzio ed apparire stupidi piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
Albert Einstein
L'uomo incontra Dio dietro ogni porta che la scienza riesce ad aprire.
Albert Einstein

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:

Chiudi Finestra (termina)