Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico) - Presepe stile napoletano
Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico)

Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico)
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 FORUM del Presepio Elettronico Multimediale
 PASSO PASSO. Tutorial sulla costruzione.
 Presepe stile napoletano
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 5

cecio
Membro Master

Prov.: Reggio Calabria
Città: Reggio Calabria


576 Messaggi

Inserito il - 21 gennaio 2011 : 17:03:41  Mostra Profilo Invia a cecio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti, ripartiamo quest'anno, passo passo, con la realizzazione di un presepe stile napoletano del 700 nel quale collocare pastori da cm. 35 a 40, la famosa misura terzina per intenderci.
Premetto che non ho mai realizzato nulla di simile e che mi baso su esempi già visti e che magari,qualcuno di voi che ne sa di più mi dirà se procedo bene.
Come materiali sughero e compensato.
Considerate le dimensioni la prima idea è stata quella di realizzare dei moduli da assemblare per comodità dopo. La particolarità sarà nel creare per ogni modulo quache elemento caratteristico.
Partiamo dalla taverna che ho pensato a due piani, una struttura classica presente in molti presepi.
Al 2^ piano ho immaginato un balconcino con ringhiera e di lato un fatiscente ripostiglio realizzato con una vecchia tavola.
Come pavimento ho reperito il foglio di sughero che vedete e che non essendo uniforme, forse non necessita di particolari tagli nella piastrellatura

Immagine:

39,17 KB

Immagine:

39,4 KB

A breve rivestiro' di sughero anche il compensato, per la ringhiera del balcone invece sto valutando tra ferro e legno

Dietro invece ho abbozzato la facciata di una casetta con un finestrone che rappresenta il 2^ modulo

Modificato da - cecio in Data 21 gennaio 2011 17:15:17

Alex
Membro Master


Prov.: Latina
Città: Aprilia


2862 Messaggi

Inserito il - 21 gennaio 2011 : 17:42:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Alex Invia a Alex un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Aspettiamo il resto

Alex

http://crib62.wixsite.com/alessandro-martinisi/home

www.ilpresepe.org
Torna all'inizio della Pagina

cecio
Membro Master

Prov.: Reggio Calabria
Città: Reggio Calabria


576 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2011 : 14:37:16  Mostra Profilo Invia a cecio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grande Alex,
come hai ben intuito mi sono impelagato in un lavoro pazzesco, altro che moduli e invenzioni teoriche!!!
Qui mi aspettano mesi e mesi di lavoro.
Ecco comunque i 2 moduli (balconcino e stanza al 2 piano della taverna) di cui vi accennavo su


Immagine:

30,53 KB

Immagine:

39,02 KB


finito il casotto ecco il balcone sul quale ho inserito delle tende tipo canna (stecchini in legno da legare oppure vendono da coin dei sottopiatti già assemblati) passiamo ad altri dettagli


Immagine:

39,28 KB

per ora sto abbozzando la facciata, sughero di tutti gli spessori per i blocchi di tufo( sto usando mm. 4 e mm 10), da modellare poi pezzo per pezzo, realizzando singoli blocchetti da cm 6x3, un mare di lavoro di taglio rifinitura e incollaggio !! sperando sempre di non sbagliare!!
Altro che Lego, lì almeno gli elementi te li trovi fatti e li metti uno sull'altro qui, invece, te li devi inventare uno per uno.
Ecco comunque come sto procedendo


Immagine:

42,06 KB

Immagine:

44,71 KB

cecio

Modificato da - cecio in data 23 gennaio 2011 22:22:44
Torna all'inizio della Pagina

Stefano (ut. cancellato)
Membro Master




1686 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2011 : 14:47:19  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Torna all'inizio della Pagina

Cap. Harlock
Membro Master



Regione: Veneto
Prov.: Treviso
Città: Istrana


2549 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2011 : 17:18:57  Mostra Profilo Invia a Cap. Harlock un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
WOW! Grande cecio! Il lavoro mi sembra che vada alla grande.
Bellissimi i mattoni di tufo ...opss volevo dire di sughero ma sembrano veramente di tufo! Anche le tende sono bellissime, cosa hai utilizzato per fare le canne se posso?
Poi volevo chiederti ancora se hai previsto di mettere qualcosa per simulare il vetro della finestra.
Comunque sta venendo un bel lavoro, bravo!

http://www.collaborazionepastoraleistrana.it/associazione-la-greppia.html
Torna all'inizio della Pagina

romano
Membro Master



Regione: Lombardia
Prov.: Bergamo
Città: suisio


2187 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2011 : 22:19:02  Mostra Profilo Invia a romano un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
bravo cecio,6 partito alla grande quest'anno,stai facendo 1 gran lavoro,mi puoi spiegare cosa usi x chiudere le fughe fra i mattoni?grazie..ciao romano

lascio agli altri la convinzione di essere migliori....per me tengo la certezza che nella vita si può sempre migliorare!!!!
Marilyn Monroe
Torna all'inizio della Pagina

cecio
Membro Master

Prov.: Reggio Calabria
Città: Reggio Calabria


576 Messaggi

Inserito il - 23 gennaio 2011 : 22:27:19  Mostra Profilo Invia a cecio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao,,
x chiudere le fughe fra i mattoni ( vedi per dettagli il post di Alex)

http://www.presepioelettronico.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=1444&SearchTerms=,sughero,

bisogna stuccare con un impasto formato da:

stucco in polvere
acqua
vinavil
polvere di sughero (diversa granulisità)

con una consistenza simile ad uno yogurt


Modificato da - cecio in data 23 gennaio 2011 22:29:45
Torna all'inizio della Pagina

cecio
Membro Master

Prov.: Reggio Calabria
Città: Reggio Calabria


576 Messaggi

Inserito il - 24 gennaio 2011 : 22:14:48  Mostra Profilo Invia a cecio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ulteriori foto del passo passo.
sto creando sulle pareti uno strato uniforme utilizzando del cartone da rivestire poi con un foglio di sughero sottile per creare l'intonaco

Immagine:

102,46 KB

Immagine:

32,49 KB

Immagine:

91,16 KB

a proposito... se qualcuno ha un'idea su come realizzare le tegole con tappi di sughero me lo comunichi.
In particolare mi interessa conoscere una tecnica veloce per scavare i tappi all'interno. Forse conviene fare un buco col trapano nel tappo e poi lo si taglia ?

Modificato da - cecio in data 24 gennaio 2011 22:17:28
Torna all'inizio della Pagina

ant69
Membro Attivo


Prov.: Bergamo
Città: romano di lombardia


103 Messaggi

Inserito il - 25 gennaio 2011 : 09:39:59  Mostra Profilo Invia a ant69 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao cecio, usa la raspa a coda di topo

antonio
Torna all'inizio della Pagina

cecio
Membro Master

Prov.: Reggio Calabria
Città: Reggio Calabria


576 Messaggi

Inserito il - 27 gennaio 2011 : 16:56:43  Mostra Profilo Invia a cecio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ottima idea,per ora rivestiamo con sughero le pareti interne lavorando maggiormente su quelle parti visibili dagli infissi

Immagine:

29,26 KB

Immagine:

40,74 KB

Immagine:

42,22 KB

Immagine:

33,55 KB

cecio
Torna all'inizio della Pagina

cecio
Membro Master

Prov.: Reggio Calabria
Città: Reggio Calabria


576 Messaggi

Inserito il - 29 gennaio 2011 : 13:41:18  Mostra Profilo Invia a cecio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ulteriore passo passo del sottotetto e del tetto reallizzando delle travi con su un tavolato


Immagine:

29,89 KB

Immagine:

55,27 KB

Per il tetto ho preferito utilizzare tegole in terracotta che ho incollato prevedendo sul bordo una canaletta di rame sagomato.
A questo punto dovrei decidere se posare le tegole su tutto il tetto o in parte inserendo in cima della roccia
Immagine:

35,33 KB

Immagine:

34,5 KB

Immagine:

44,15 KB

Immagine:

52,84 KB

cecio
Torna all'inizio della Pagina

presebbio
Membro Medio


Prov.: Salerno
Città: Salerno


74 Messaggi

Inserito il - 30 gennaio 2011 : 20:09:32  Mostra Profilo Invia a presebbio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ottimo lavoro, i miei complimenti soprattutto per il ripostiglio dalla pregevole fattura!Se posso permettermi di darti un consiglio cerca di essere nella maniera piu' precisa possibile impreciso..sembreranno parole senza senso ma il presepe napoletano affascina proprio per queste strutture fatiscenti,asimmetriche e deturpate.Con questo volevo dire di lesionare qualche coppo ..magari ricoprire la parte retrostante ai coppi con del sughero in corteccia, mettere qualche mattone rotto soprattutto in prossimità degli angoli e sotto la grondaia.Ps non so se pùo' esserti utile ma i fratelli Capuano a NApoli usano una miscela più densa dello yogurt che dispongono principalmente tra i mattoni e tra le giunture tra i pezzi di sughero lasciando in gra parte il presepe grezzo...successimante usano del mondente per dare la mano di fondo perche'il mordente penetra nel materiale mentre il colore acrilico terra d'ombra che molti usano crea gia' un primo strato colore che fa perdere parte delle porosità dei mattoni. Davvero complimenti!!!!!
Torna all'inizio della Pagina

cavuby
Membro Master


Prov.: Pisa
Città: Calcinaia


303 Messaggi

Inserito il - 30 gennaio 2011 : 20:28:00  Mostra Profilo Invia a cavuby un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Lo trovo un lavoro certosino,da quello che posso vedere hai molta dimestichezza con vari tipi di materiali,complimenti.

Cavuby
Torna all'inizio della Pagina

cecio
Membro Master

Prov.: Reggio Calabria
Città: Reggio Calabria


576 Messaggi

Inserito il - 30 gennaio 2011 : 21:05:16  Mostra Profilo Invia a cecio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie a tutti per i consigli. Mi avete anticipato
E' un lavoro pazzesco, tegola dopo tegola, mattone dopo mattone , non si finisce più!!
Via via che vado avanti mi rendo conto di numerosi problemi da risolvere. Sto cercando in tutti i modi di smussare questa benedetta scatola di compensato il che non è così semplice dato il materiale ed avendo abbozzato il modulo iniziale. Mi son reso conto che gli altri da accostare potranno essere più movimentati.In ogni caso ci provo.
Per la parete laterale ho inserito di lato della corteccia come se la casa fosse inserita nella roccia.l'idea di sistemare la corteccia è legato anche al fatto di raccordarla con quella del tetto
Sui mattoni metterò dopo un po' di intonaco

Immagine:

46,1 KB

Immagine:

70,78 KB

per il tetto invece ho inserito anche li a 3/4 della corteccia e poi passero' ad invecchiare le tegole

Immagine:

52,78 KB

Con tutte le tegole che ho messo, in effetti forse è meglio inclinare di più il tetto così almeno dopo tutto sto lavoro si vedranno

Immagine:

35,63 KB

L'idea di stuccare solo le fughe tra i mattoni per lasciare il sughero naturale trattandolo dopo con il mordente non è male. L'unica è che secondo me quando si va a stuccare i mattoni si sporcano per cui si è costretti comunque a pitturarli.Forse pulendoli subito con una spugna lo stucco rimane solo nelle fughe. Vedremo più in avanti
Per le pareti interne (blocchi esclusi) penso di colorarle in azzurro chiaro

cecio

Modificato da - cecio in data 30 gennaio 2011 21:35:54
Torna all'inizio della Pagina

presebbio
Membro Medio


Prov.: Salerno
Città: Salerno


74 Messaggi

Inserito il - 31 gennaio 2011 : 00:28:31  Mostra Profilo Invia a presebbio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sono lieto di aiutarti e credo che sia meglio scrivere i consigli qui per rederli fruibili a tutti.
A)LA STRUTTURA: solo per pecisare il sughero che hai utilizzato viene detto a pelle di coniglio e viene in genere usato (al rovescio di come l' hai usato)per i pavimenti ,rocce e le scale in pietra.Comunque per rendere meno regolare il sughero che hai deposto dietro i coppi puoi sovrapporre opportunamente altri pezzi di sughero a quelli già presenti alla destra o alla sinistra.
Puoi smussare gli spigoli in maniera irregolare ovvero laddove di piu' lavvole di meno.
B)LA STUCCATURA.preferisco usare una miscela di stucco, acqua, poca colla vinilica e segatura di sughero a grani fini un po' piu' densa per le giunture tra i diversi pezzi di corteccia o pelle di coniglio e pr dare continuita' tra questi pezzi di sughero con il resto della struttura.Invece uso una miscela dalla consistenza dello yogurt per stuccare i mattoni facendo sì che la maggior parte del composto stia piu' sulle fughe che sui mattoni.In ogni caso lo stucco in eccesso deve essere rimosso con un pennello.
C) COLORAZIONE DI FONDO:preferisco usare il mordente per i motivi già detti.In questa fase è fondamentale che non si lascino punti bianchi in sostanzati devi assicurare che i recessi e gli interstizi siano marroni.
D)COLORAZIONE.credo che per il lavoro che hai fatto sia necessaria e -non per intimorirti-ma diversi lavori ottimi fino alla mano di fondo sono stati rovinati con la colorazione perche' davvero difficile.questa sono necessari colori acrilici nelle tinte:bianco,nero, terra di siena naturale e bruciata. ocra gialla e rossa , terra d'ombra naturale e bruciata e del giallo di napoli chiaro.
Generalemente la colorazione è il risultato di un sovrapporsi di mani di colore ( da quello più scuro a quello piu' chiaro), il colore deve essere steso utilizzando la tecnica del pennello asciutto ovvero si usano colori non diluiti e una volta intriso il pennello bisgna prima togliere l'eccesso sulla tavolozza poi bisogna spennellare un vecchio canovaccio e solo alla fine il pennello viene passato sul pezzo senza spingere . Con diverse e delicate spennellate si ottiene il colore voluto quando si asciuga bisogna pssare il colore piu' chiaro con le stesse modalità e avendo l'accortenza di lascia intravedere il colore steso precedentemente.
Ritornando ai colori che sono generalemente usati per la pietra si mescola il biancocon nero e un po' di una terra a tua scelta in modo da non avere un grigio scialbo;successivamente si schiarisce aggiungendo del bianco .
Il colore del cotto dei mattoni si usano in successione terra si siena bruciata , ocra rossa e ocra rossa con un po' ocra gialla o meglio ancora giallo di napoli .
Il colore del tufo è piu' complesso si ottine stendendo un lieve strato di color giallo di napoli, e qua e là un po' di ocra gialla oppure giallo primario.
Infine il colore delle montagne si ottiene dalla sovapposizione edal mescolamento dei marroni e per le case si appone sul fondo un colore come in giallo ocra a pennello quasi asciutto ;dopo si passa del bianco e con l'aiuto dell'alcool si sfuama..Spero di essere stato chiaro e per qualunque chiarimento puoi chiedere. ps fai prima qlc prova
Torna all'inizio della Pagina

Stefano (ut. cancellato)
Membro Master




1686 Messaggi

Inserito il - 31 gennaio 2011 : 05:20:04  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Cecio sforni robba a tutto sdeo!!!!!! 24ore nostop
Torna all'inizio della Pagina

cecio
Membro Master

Prov.: Reggio Calabria
Città: Reggio Calabria


576 Messaggi

Inserito il - 31 gennaio 2011 : 20:21:43  Mostra Profilo Invia a cecio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
proprio così Stefano, per non smentirti ecco il seguito, allego anche foto un po' sfuocate perchè si vede meglio maggiore inclinazione che ho dato al tetto

Immagine:

35,15 KB

Immagine:

57,52 KB

Immagine:

37,66 KB

Immagine:

61,36 KB

cecio
Torna all'inizio della Pagina

Casa_Cupiello
Membro

Città: Napoli


44 Messaggi

Inserito il - 03 febbraio 2011 : 09:59:17  Mostra Profilo Invia a Casa_Cupiello un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quoto quanto detto in precedenza, ottimo passo dopo passo.
Come hai fatto la soffittatura interna?
Un consiglio, non so come sarà il presepe, ma avrei fatto il tetto della casa un po' più inclinato, alzandolo di qualche cm dietro, sembra troppo piano, almeno le foto mi danno questa impressione.
Ottimo lavoro, continua così.
P.S. I fratelli capuano, nell'impasto mettono anche carta di giornale, infatti indurisce e diventa rigido come la pietra. Le pareti interne sono anche fatte con il sughero a pelle di coniglio al rovescio.
Aspettiamo altre foto e buon lavoro :)

‘O Presepio … Addò stà ‘o Presepio?
Torna all'inizio della Pagina

cecio
Membro Master

Prov.: Reggio Calabria
Città: Reggio Calabria


576 Messaggi

Inserito il - 03 febbraio 2011 : 19:53:54  Mostra Profilo Invia a cecio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La soffittatura interna è stata realizzata con un foglio da 5mm di compensato con su incollate delle tavole tolte e spaccate da una cassetta di legno, poi trasversalmente dei listelli a mo di trave
Per l'utilizzo di questa benedetta pelle di coniglio come intonaco avete qualche foto ? l'intonaco interno non è molto spesso mentre la pelle di coniglio lo è, per cui non ho ben capito come posarlo se a pezzi a blocchi.
Per il tetto sicuramente lo inclinero' ancora di più perchè con il modulo al piano tera che sto realizzando, la copertura sarà alta cm 120 circa davanti e per vedere le tegole dovro' alzare ancora il tetto
Grazie dell'aiuto

Modificato da - cecio in data 03 febbraio 2011 19:56:10
Torna all'inizio della Pagina

presebbio
Membro Medio


Prov.: Salerno
Città: Salerno


74 Messaggi

Inserito il - 03 febbraio 2011 : 22:16:29  Mostra Profilo Invia a presebbio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Casa_Cupiello hai ragione imbevono la carta di giornale per otturare i recessi presenti tra i pezzi di sughero.Da cio' che si vede nella foto usano sia all'esterno sia all'interno delle tavolette di sughero grezzo dello spessore sia di 5mm sia di 1 cm usati nell industria calzaturiera.Quelle tavole hanno un milione di pregi: crepe naturali caratteristiche e facile utilizzo perche' deformabile e squadrate. Per quanto riguarda il sughero a pelle di coniglio dai capuano viene usato raramente per gli interni mentre viene usato per creare le pietre dei muri a secco e il tufo.Spesso Ferrigno per evitare di mettere il compensato usa il sughero di coniglio come parete interna.
http://4.bp.blogspot.com/_3333OlaecYE/SxXu-VmPmuI/AAAAAAAAAzU/RUVlQbZZgoc/s1600-h/voiel+134.jpg

http://www.flickr.com/photos/acetosa888/2072428269/

I pannelli di truciolato sono usati generalmente per costruire i portoni oppure per strutture ornamentali.
cecio le foto sono per te fanne buon uso
Torna all'inizio della Pagina

Casa_Cupiello
Membro

Città: Napoli


44 Messaggi

Inserito il - 03 febbraio 2011 : 22:44:48  Mostra Profilo Invia a Casa_Cupiello un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Cecio, scusami se mi permetto di chiederti di che zona sei; perchè se sei di Napoli, ti indirizzo da una parte dove puoi trovare tutto il sughero che fa per te.
La pelle di coniglio è quella che tu hai usato sul tetto, solo al rovescio.
Puoi usare anche tavolozze di sughero di spessore doppio che hanno la caratteristica di avere queste crepe e vanno benissimo. Il sughero che usi tu è compresso, quindi devi ricavarti anche le crepe.
Non voglio sviarti e demoralizzarti, cerchiamo solo di confrontarci :D, anche perchè stai facendo un ottimo lavoro, continua così :D

‘O Presepio … Addò stà ‘o Presepio?
Torna all'inizio della Pagina

cecio
Membro Master

Prov.: Reggio Calabria
Città: Reggio Calabria


576 Messaggi

Inserito il - 04 febbraio 2011 : 17:24:01  Mostra Profilo Invia a cecio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ecco gli altri moduli di cui vi avevo accennato con l'osteria giù
Mi son reso conto però che la struttura è molto alta ( il futuro tempio dovrebbe essere ancora più su) poco visibili anche i pastori da collocare all'interno dell'osteria con problemi di scenografia anche ai lati dell'edificio da rivestire.

Pertanto sto valutando altre soluzioni come nelle foto che vedete abbassando un po' la quota del balcone e sistemando su un dei due lati l'osteria che sarebbe meno profonda ma che, comunque, non sarebbe male visto i locali tipici. Con questa soluzione i commensali starebbero all'esterno e la scenografia sarebbe più articolata. La scena con l'osteria sulla destra è quella che mi convince di più-
Che ne pensate ?

Immagine:

107,87 KB

Immagine:

119,51 KB

Immagine:

30,32 KB

Immagine:

35,53 KB

Immagine:

29,64 KB
Torna all'inizio della Pagina

Casa_Cupiello
Membro

Città: Napoli


44 Messaggi

Inserito il - 04 febbraio 2011 : 17:37:50  Mostra Profilo Invia a Casa_Cupiello un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao, credo che l'osteria vada meglio sotto la casa, al posto di quel piccolo foro tondo accanto la porta, farei o una bell arco, im moo da rendere visibile l'interno. L' interno lo puoi riempire con un forno o una cucine.
Seconda soluzione, lasciare il tavolo all'interno e fuori metterci il forno.
Terza soluzion lasciare il foro e sotto una piccola fontana a muro.
Per quanto riguarda la natività il la metterei più rialzata. facendo una piccola scala.
Spero di essermi spiegato, ma se non fosse così, posso farti un piccolo schizzo se vuoi, per darti l'idea (così mi spiego meglio :P).
Ma i pastori della natività sono della stessa altezza di quelli che andranno nella casa?

‘O Presepio … Addò stà ‘o Presepio?
Torna all'inizio della Pagina

Stefano (ut. cancellato)
Membro Master




1686 Messaggi

Inserito il - 04 febbraio 2011 : 17:40:30  Mostra Profilo  Rispondi Quotando


Cecio stai attento alle proporzioni....il tetto mi semnbra un pò troppo vicino alla porta finestra...un pò più alta.....4/6/8/10/12 e più occhi sono meglio di due



staff presepe Bientina

http://www.youtube.com/watch?v=zN-fFIbnDFw
http://www.youtube.com/watch?v=1qvjBb7i7Sg
Torna all'inizio della Pagina

cecio
Membro Master

Prov.: Reggio Calabria
Città: Reggio Calabria


576 Messaggi

Inserito il - 04 febbraio 2011 : 18:41:25  Mostra Profilo Invia a cecio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
guardando le foto di presebbio

http://4.bp.blogspot.com/_3333OlaecYE/SxXu-VmPmuI/AAAAAAAAAzU/RUVlQbZZgoc/s1600-h/voiel+134.jpg


mi sono reso conto che l'altezza della struttura che ho realizzato con l'osteria sotto puo' andare. Anche lì si vede la distanza tra il tetto e l'infisso che non è tanta e che voglio verificare meglio nel mio caso.
Il foro sulla parete dell'osteria mi sembra un dettaglio classico.
L'idea della fontana volevo sfruttarla su un lato visto che ho molto più spazio rispetto a quello avanti sotto il foro.
Per la natività non ho alcun pastore.
Per ora mi interessa completare questa scena


Modificato da - cecio in data 04 febbraio 2011 18:54:50
Torna all'inizio della Pagina

Stefano (ut. cancellato)
Membro Master




1686 Messaggi

Inserito il - 04 febbraio 2011 : 18:52:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ecco Cecio ora capisco....perfetto è bellissimo lavoro..poi le statue ne fanno la ciliegina su tutto

comunque okkio su tutto, non ti perderai su altre
Torna all'inizio della Pagina

cecio
Membro Master

Prov.: Reggio Calabria
Città: Reggio Calabria


576 Messaggi

Inserito il - 04 febbraio 2011 : 18:58:31  Mostra Profilo Invia a cecio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie Stefano, il tuo consiglio sul tetto è importante ma non vorrei accentuare troppo l'altezza del 2 piano rispetto a quello dell'osteria.
Nella foto in sezione vedi le travi e il solaio ( che non è incollato e che in foto è sceso per questo).
Per quel che riguarda sughero a pelle di coniglio per l'intonaco si utilizza talvolta quello in lastre di pochi cm che purtroppo non ho.
In ogni caso anche il sughero a fogli normali un po' scorticato e con blocchetti rappresenta un'altra tecnica classica per il rivestimento

cecio

Modificato da - cecio in data 04 febbraio 2011 19:07:22
Torna all'inizio della Pagina

Stefano (ut. cancellato)
Membro Master




1686 Messaggi

Inserito il - 04 febbraio 2011 : 19:07:02  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
giusto Cecio, la foto rende giustizia sull idea proposta... visto che ci siamo stai attento hai lati delle case non sminuire la facciata con superfici laterali poco profondi.... il giusto....magari aiutati con foto oppure case del tuo paese

Torna all'inizio della Pagina

cecio
Membro Master

Prov.: Reggio Calabria
Città: Reggio Calabria


576 Messaggi

Inserito il - 04 febbraio 2011 : 19:11:40  Mostra Profilo Invia a cecio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La casa va immaginata inserita in uno scoglio cioè in una roccia, da lì la larghezza che già impegna complessivamente un tavolo da cucina,
Su un lato penso di inserire una fontana mentre dall'altro un bel muro spesso e inclinato o una scala per rendere meno piatto il tutto e per dare un'adeguata scenografia in queste zone

cecio

Modificato da - cecio in data 04 febbraio 2011 19:12:42
Torna all'inizio della Pagina

presebbio
Membro Medio


Prov.: Salerno
Città: Salerno


74 Messaggi

Inserito il - 04 febbraio 2011 : 21:47:13  Mostra Profilo Invia a presebbio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ottimo lavoro cecio... cmq il sughero in fogli di truciolato va bene uguale non per altro stai facendo un presepe nello stile della Napoli borbonica che da allora dell'arte di arrangiarsi ha fatto un mezzo per sopravvivere!!Volevo dire che la taverna dovrebbe andare sotto al " secondo piano" e a questo ti proporrei di mettere il tavolo ed il pastore , veramente belli, fuori per farli vedere meglio mentre nella taverna costruirei o un forno oppure una cucina economica.ps sistemare il tempio di allego queste foto....

http://www.flickr.com/photos/feltrobyangel/3136421314/

http://www.scenografiepresepiali.com/dettaglio%20L02.htm

buon lavoro continua così spero che questo sarà il primo di una lunga seri edi scogli..ps ho una domanda forse un po' sconveniente da fare: i pastori dove sono stati acquistati??
Torna all'inizio della Pagina

cecio
Membro Master

Prov.: Reggio Calabria
Città: Reggio Calabria


576 Messaggi

Inserito il - 05 febbraio 2011 : 09:34:12  Mostra Profilo Invia a cecio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
grazie per i riferimenti fotografici veramente utili.
L'idea che mi hai dato è quella di un tetto più articolato con qualche altro comignolo e falda in più.
Più tardi mi mettero' all'opera.

cecio
Torna all'inizio della Pagina

presebbio
Membro Medio


Prov.: Salerno
Città: Salerno


74 Messaggi

Inserito il - 05 febbraio 2011 : 22:22:16  Mostra Profilo Invia a presebbio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sono felice che le foto ti siano state utili..a dire il vero non ti avevo detto di alzare il tetto ne' di renderlo più articolato perche' mi sembrava eccessivo!ps due consigli puoi slanciare la struttura costruendo due gradini innanzi all'ingresso della taverna e soprattutto per la taverna cambia forma delle pietr altrimenti stanca!BUon lavoro e in gamba
Torna all'inizio della Pagina

cecio
Membro Master

Prov.: Reggio Calabria
Città: Reggio Calabria


576 Messaggi

Inserito il - 06 febbraio 2011 : 14:10:54  Mostra Profilo Invia a cecio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
piccoli progressi.Per la pietra ho utilizzato una forma più rustica " Per l'arco ho l'impressione che sia troppo pulito rispetto ai pilastri per questo sto provando ad inserire dei trucioli.
Che ne dite ?

Immagine:

75,9 KB

Immagine:

90,62 KB

Immagine:

75,63 KB

Immagine:

69,59 KB

Modificato da - cecio in data 06 febbraio 2011 14:11:58
Torna all'inizio della Pagina

Casa_Cupiello
Membro

Città: Napoli


44 Messaggi

Inserito il - 06 febbraio 2011 : 14:58:14  Mostra Profilo Invia a Casa_Cupiello un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ottimo, bel lavoro, secondo me va bene. Per i mattoni hai utilizzato il sughero a pelle di coniglio?
Continua così sta venendo un bel lavoro ;)

‘O Presepio … Addò stà ‘o Presepio?
Torna all'inizio della Pagina

Casa_Cupiello
Membro

Città: Napoli


44 Messaggi

Inserito il - 06 febbraio 2011 : 14:59:55  Mostra Profilo Invia a Casa_Cupiello un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Perchè il foro non lo fai con i mattoni piccoli invece di quelli grandi?

‘O Presepio … Addò stà ‘o Presepio?
Torna all'inizio della Pagina

presebbio
Membro Medio


Prov.: Salerno
Città: Salerno


74 Messaggi

Inserito il - 06 febbraio 2011 : 15:41:54  Mostra Profilo Invia a presebbio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Davvero bello.. complimenti..ti consiglierei di non mettere dei trucioli perche' se ho visto bene dalla foto sarebbero sopraelevati rispetto a tutto il piano dell 'arco e quindi non si avrebbe un bell 'effetto.ti consiglio allora di darci dentro con la raspa e con lo scalpello!Ps a questo punto visti i risultati alzerei un po' il gradiente di difficoltà puoi realizzare un balconcino con una ringhiera in ferro. buon lavoro

http://www.flickr.com/photos/77652658@N00/4132982335/in/photostream/

http://www.flickr.com/photos/77652658@N00/4132983369/in/photostream/

http://www.flickr.com/photos/armando46/5181487490/in/photostream/
Torna all'inizio della Pagina

cecio
Membro Master

Prov.: Reggio Calabria
Città: Reggio Calabria


576 Messaggi

Inserito il - 06 febbraio 2011 : 16:49:45  Mostra Profilo Invia a cecio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
grazie ancora, Il balconcino spagnolo mi sa che me lo realizzerà un fabbro

Ecco la soluzione adottata per l'arco, molto più rustica rispetto alla precedente e più adatta per l'osteria.Per i blocchi ho semplicemente segato la corteccia, mi auguro che il risultato sia a pelle di coniglio

La parte residua della parete ho pensato di realizzarla:
- pezzi a pelle di coniglio già inseriti ai lasti dell'arco;
- con opus incertum ( cioè blocchetti meno ordinati rispetto ai pilastri dell'arco ( vedi esempio sopra foro rotondo che ho rivestito con altra tipologia di sughero. il foro non lo ho rivestito con mattoncini per non sbagliare nel senso che ho preferito utilizzare una tecnica che conosco meglio.
- strisce di mattoncini piccoli da inserire

Immagine:

87,4 KB

Modificato da - cecio in data 06 febbraio 2011 22:06:13
Torna all'inizio della Pagina

Cap. Harlock
Membro Master



Regione: Veneto
Prov.: Treviso
Città: Istrana


2549 Messaggi

Inserito il - 06 febbraio 2011 : 21:31:36  Mostra Profilo Invia a Cap. Harlock un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Accidenti se sta venendo bene cecio! Molto bello veramente.
Non conoscendo questa tecnica voglio farti una domanda: pensi di stuccare le giunzioni dei pezzi di sughero dove devono simulare un unico blocco di pietra (ad esempio quelli che compongono l'arco)?
Ciao e buon lavoro!

http://www.collaborazionepastoraleistrana.it/associazione-la-greppia.html
Torna all'inizio della Pagina

cecio
Membro Master

Prov.: Reggio Calabria
Città: Reggio Calabria


576 Messaggi

Inserito il - 06 febbraio 2011 : 22:09:14  Mostra Profilo Invia a cecio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
penso di stuccare la zona delle fughe avendo cura di pulire subito i blocchi perchè non vorrei perdessero la rugosità.
Faro' prima delle prove a campione per rendermi conto meglio

Modificato da - cecio in data 06 febbraio 2011 22:10:05
Torna all'inizio della Pagina

presebbio
Membro Medio


Prov.: Salerno
Città: Salerno


74 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2011 : 01:50:27  Mostra Profilo Invia a presebbio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ti consiglio di pensare bene a quale uso fare dei mattoni perche' potesti rischiare di creare un lavoro ultimato omogeneo, ovvero colorando un intero muro nelle sfumature del grigio diventa un po' pensante.Per questo motivo le consiglio di usare i mattoni in cotto e si creare l 'effetto dell' intonaco con crepe.ps l'arco è ben fatto ma machera quelle tre parti di circonferenza concentriche( di cui non conosco il termine tecnico).BUON lavoro....
Torna all'inizio della Pagina

ant69
Membro Attivo


Prov.: Bergamo
Città: romano di lombardia


103 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2011 : 09:58:07  Mostra Profilo Invia a ant69 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao cecio, complimenti per il lavoro, concordo con quello che ha detto prebbio. La facciata della seconda casa, non appesantirla ancora con pezzi grossi di sughero, altrimenti rischi di nascondere quelle tre ciconferenze e la bellezza dell'arco. IO farei un effetto d'intonaco scrostato con piccoli mattoncini lungo lo spigolo delle due pareti. POi, quella finestra la farei quadrata ,quindi divenetebbe più grande, con una bella grada romboidale e termineri rivestendo quel mezzo arco partento da metà con mattonci in cotto .
P.S. le statue le hai comprate già vestite?

antonio
Torna all'inizio della Pagina

cecio
Membro Master

Prov.: Reggio Calabria
Città: Reggio Calabria


576 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2011 : 17:40:54  Mostra Profilo Invia a cecio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mi avete anticipato, come da foto in modo intuitivo ho preferito inserire i mattoncini e l'intonaco per esaltare gli archi.
Ho ritenuto opportuno inserire i blocchi sotto l'arco cadente e utilizzare varie tipologie di sughero,

Immagine:

56,64 KB


Immagine:

50,84 KB

Immagine:

35,15 KB

Immagine:

61,63 KB

Modificato da - cecio in data 09 febbraio 2011 19:42:36
Torna all'inizio della Pagina

presebbio
Membro Medio


Prov.: Salerno
Città: Salerno


74 Messaggi

Inserito il - 09 febbraio 2011 : 22:16:20  Mostra Profilo Invia a presebbio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
E' davvero un buon lavoro ora ti tocca colmare le fiancate delle strutture.....aspetto i progressi del lavoro
Torna all'inizio della Pagina

cecio
Membro Master

Prov.: Reggio Calabria
Città: Reggio Calabria


576 Messaggi

Inserito il - 13 febbraio 2011 : 11:43:33  Mostra Profilo Invia a cecio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
hai proprio ragione, ci mancavano solo i laterali !!
uno dei segreti nel realizzare questi presepi è di costruire soprattutto le facciate, se ti impelaghi anche negli interni il lavoro diventa secondo me eccessivo.
Nel mio caso non ho scelta e devo andare avanti.
Ecco l'idea del laterale con una fontana

Immagine:

57,86 KB


Immagine:

127,69 KB


Immagine:

65,86 KB

Immagine:

45,13 KB

Immagine:

37,02 KB

Nel frattempo ho realizzato il solaio della taverna e risolto il problema dei giunti come da foto
Immagine:

66,36 KB

Immagine:

49,86 KB

Immagine:

44,51 KB

cecio

Modificato da - cecio in data 15 febbraio 2011 20:13:12
Torna all'inizio della Pagina

Casa_Cupiello
Membro

Città: Napoli


44 Messaggi

Inserito il - 13 febbraio 2011 : 13:47:50  Mostra Profilo Invia a Casa_Cupiello un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ti aspettavamo con ansi:D Bella la fontana e anche l'idea della conchiglia come contenitore ;), la testa l'hai fatta tu? Perchè non provi a usare la resina e-30 per fare l'effetto dell'acqua, ti assicuro che è bellissima.
Continua così :)

‘O Presepio … Addò stà ‘o Presepio?
Torna all'inizio della Pagina

cecio
Membro Master

Prov.: Reggio Calabria
Città: Reggio Calabria


576 Messaggi

Inserito il - 15 febbraio 2011 : 20:10:21  Mostra Profilo Invia a cecio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
la testa della fontana si trova in negozio, per l'effetto acqua dopo pitturazione.
Per il resto ecco la fontana rivestita e figura di lato

Immagine:

73,76 KB

Immagine:

71,36 KB
Torna all'inizio della Pagina

mecc74
Membro Master


Prov.: Ferrara
Città: Bondeno


3695 Messaggi

Inserito il - 15 febbraio 2011 : 20:57:58  Mostra Profilo Invia a mecc74 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bravo Cecio!!!!

Mecc74 IL PRESEPE DI BONDENO FERRARA cambia sede(anno 2020)

Torna all'inizio della Pagina

romano
Membro Master



Regione: Lombardia
Prov.: Bergamo
Città: suisio


2187 Messaggi

Inserito il - 15 febbraio 2011 : 21:26:45  Mostra Profilo Invia a romano un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
complimenti cecio,la fontana è stupenda!!!!
toglimi una curiosità...il presepe lo lasci tutto in sughero o lo dipingi????romano

lascio agli altri la convinzione di essere migliori....per me tengo la certezza che nella vita si può sempre migliorare!!!!
Marilyn Monroe
Torna all'inizio della Pagina

Casa_Cupiello
Membro

Città: Napoli


44 Messaggi

Inserito il - 15 febbraio 2011 : 21:48:10  Mostra Profilo Invia a Casa_Cupiello un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
bello :)

‘O Presepio … Addò stà ‘o Presepio?
Torna all'inizio della Pagina

presebbio
Membro Medio


Prov.: Salerno
Città: Salerno


74 Messaggi

Inserito il - 15 febbraio 2011 : 23:36:45  Mostra Profilo Invia a presebbio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Davvero bell, sono felice di seguire tutti gli sviluppi di quest'opera!Complimenti....ora devi stuccarlo?
Torna all'inizio della Pagina

cecio
Membro Master

Prov.: Reggio Calabria
Città: Reggio Calabria


576 Messaggi

Inserito il - 16 febbraio 2011 : 18:12:51  Mostra Profilo Invia a cecio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie a tutti,in questo momento mi sono impratichito con l'applicazione del sughero e, pertanto proseguo con la realizzazione della scenografia lato sx.Il sughero dà un bell'effetto spiace quasi stuccarlo e colorarlo, ma la tecnica del presepe napoletano è quella per cui vedremo più in avanti.
Il consiglio che do a tutti è di utilizzare nel rivestimento della struttura in compensato esclusivamente sughero, nel senso che mi son reso conto che il cartone che avevo applicato all'interno per fortuna solo su due pareti sarebbe stato meglio evitarlo.
Se si conserva il presepe in luoghi umidi il cartone puo' dare problemi mentre il sughero no
Per la scenografia lato sx ho deciso di realizzare un'altra porta per rendere più visibile la taverna.
La porta darà accesso ad un cortile dove sistemare i commensali ed il tavolo che vanno inseriti rigorosamente all'esterno della taverna

Modificato da - cecio in data 16 febbraio 2011 18:17:46
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 5 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:

Chiudi Finestra (termina)