Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico)
Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico)

Forum del Presepio Elettronico Multimediale (Il primo e unico)
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 FORUM del Presepio Elettronico Multimediale
 PASSO PASSO. Tutorial sulla costruzione.
 Realizzazione di un presepio aperto passo passo

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione Ŕ semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci EmailInserisci FlashInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista Inserisci Faccine
Videos: Google videoYoutubeFlash movie Metacafe videomySpace videoQuicktime movieWindows Media videoReal Video
   
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML Ŕ OFF
* Il Codice Forum Ŕ ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]

   Allega file
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
    

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
free21 Inserito il - 25 ottobre 2011 : 19:28:51
In questo articolo illustrero' il passo passo per la realizzazione di un presepio aperto,premetto che e' la prima volta che mi cimento in questo tipo di presepi,infatti la mia "specialita'" sono i diorami,ma in questo caso per motivi pratici e di tempo ho deciso per questa soluzione.I presepi aperti non richiedono l'applicazione della tecnica della prospettiva quindi non vengono "inscatolati" come nel caso dei diorami e possono essere osservati a 360░,quindi il presepista non e' soggetto a certe regole e quindi e' tutto tempo guadagnato.Passiamo alla ricerca di immagini che possono servirci da esempio per quello che vogliamo realizzare,vedete nelle prossime immagini alcuni esempi di architettura rurale,allo scopo internet e' una miniera e possiamo sicuramente procurarci quello che ci serve....

Dimenticavo che il materiale con cui andro' a realizzare il presepio e' il porex che ormai tutti penso conoscono.

Immagine:

32,48áKB

Immagine:

36,2áKB

Immagine:

45,14áKB
Tra le tante immagini che ho visionato ho deciso di rappresentare la Nativita' in questo contesto......................

Immagine:

31,38áKB
Iniziamo con il preparare la base utilizzando compensato a cui andremo ad incollare una base in porex della stessa misura che ci servira' da supporto per le successive fasi di lavorazione............

Immagine:

13,66áKB
Queste sono le statuine che utilizzero' per questo presepio (per motivi di tempo non ho potuto acquistare una nativita' in piena regola)...............

Immagine:

31,74áKB
Naturalmente tutte le costruzioni che andremo a realizzare nel nostro presepio anche se non soggette alla prospettiva dovranno invece rispettare la scala (in questo caso riferita a statuine di 8cm),cominciamo con il segnare la planimetria degli edifici sulla base in porex......

Immagine:

19,53áKB

Immagine:

23,18áKB
Prepariamo dei listelli in porex che serviranno per realizzare le travature,e' buona cosa dare una leggera carteggiata ai listelli cosi' da rendere il materiale (porex) un po' rugoso............

Immagine:

24,33áKB
Iniziamo a realizzare la struttura portante del nostro presepio per mezzo di lastre sempre in porex,ricordarsi di non fissare definitivamente alla base le lastre in questione anche perche' in corso d'opera si puo' in qualsiasi momento intervenire per delle correzioni (il tutto puo' essere fissato momentaneamente con l'aiuto di stuzzicadenti......................,nelle prossime immagini potete vedere la posa delle prime lastre...................

Immagine:

33,32áKB

Immagine:

23,87áKB
Iniziamo ora a fissare le travature che dovranno sostenere il tetto della stalla,usiamo sempre listelli in porex,una volta tagliati a misura devono essere carteggiati ed in corrispondenza dei travi di sostegno creiamo una incanalatura che sara' la base di appoggio,nelle prossime figure possiamo vedere i vari passaggi ed il risultato finale...................

Immagine:

23,38áKB

Immagine:

21,58áKB
Ecco come si presenta l'incanalatura di cui vi parlavo................

Immagine:

14,62áKB

Immagine:

17,4áKB

Immagine:

25,54áKB

Immagine:

21,3áKB
Il risultato finale...........................

Immagine:

22,18áKB
Prepariamo altri listelli un po' piu' piccoli dei precedenti per realizzare le travature dell'edificio attiguo alla stalla,dobbiamo creare anche in questo caso le scalanature come da foto...............

Immagine:

13,85áKB
Posizioniamo i travetti in questione che a loro volta verranno incollati ai travi di supporto.........

Immagine:

25,89áKB
Nelle prossime immagini potete vedere il posizionamento ed incollaggio di tutte le parti in travatura del presepio...................

Immagine:

25,11áKB

Immagine:

30,32áKB
Per creare la pavimentazione del fienile e della legnaia andremo a tagliare delle strisce in porex che successivamente andreno a trattare per realizzare le assi del pavimento...............

Immagine:

17,54áKB
Prima di incollare le assi dobbiamo trattare tutte le travature per renderle simili al legno,allo scopo usiamo matita a punta fine per rigare in profondita' i listelli e cutter,nelle prossime immagini potete vedere le travature dopo un prima e non ancora definitiva lavorazione,per questa operazione possiamo rimuovere la base del presepio per agevolare tale operazione..................

Immagine:

21,56áKB

Immagine:

16,5áKB

Immagine:

17,38áKB

Immagine:

21,67áKB

Immagine:

29,32áKB
Passiamo a realizzare la pavimentazione del fienile che sara' composta da assi in legno ,il materiale e' sempre il porex,trattiamo i listelli con matita fine e cutter....................

Immagine:

24,91áKB
Il risultato finale.................

Immagine:

23,56áKB
Andiamo ad incollare il tutto usando colla a caldo,per un migliore realismo trattiamo le assi sia sopra che sotto.....

Immagine:

22,85áKB
Ecco i vari passaggi fino al risultato finale................

Immagine:

28,89áKB
Ecco la pavimentazione completata.........

Immagine:

18,55áKB

Immagine:

30,8áKB

Immagine:

20,99áKB
Le pareti del fienile andranno rivestite sempre con assi in legno (stesso materiale e stesso procedimento).......

Immagine:

25,34áKB

Immagine:

27,1áKB
Incolliamo al supporto anche i solieri di porte e finestre,questi andranno "picchettati" con spazzola di ferro........

Immagine:

30,32áKB
Ed ecco il punto della situazione............

Immagine:

26,96áKB
Terminiamo la copertura delle pareti nella parte alta del fienile................

Immagine:

22,84áKB
A questo punto possiamo cominciare a creare il tetto,con delle strisce di porex si possono realizzare le assi che formeranno il sottotetto,tali strisce andranno trattate nella parte sotto e quindi incollate alle travature..............

Immagine:

22,32áKB
In questa immagine potete vedere la strisca divisa in sei assi e trattata per renderla simile al legno,finita tale operazione possiamo incollare suddette strisce,nelle prossime immaginipossiamo vedere le varie fasi di lavorazione.............

Immagine:

29,9 KB

Immagine:

25,01 KB

Immagine:

22,46 KB
Una volta conclusa la copertura dei tetti................

Immagine:

32,15 KB
Tagliamo a misura due pannelli di compensato che andranno a rinforzare i tetti in porex e risulteranno ottimi come supporto alla successiva posa dei "coppi",i bordi delle tavolette di compensato andranno bruciati con un accendino per simulare il legno vecchio...........

Immagine:

35,21 KB
Prepariamo i mattoni che ci serviranno per la parte murale,questi andranno incollati con colla a caldo,alla base degli edifici incolliamo dei listelli che serviranno a loro volta da base per i mattoni,nelle prossime immagini potete vedere i vari passaggi fino all'incollaggio dei primi mattoni.......................

Immagine:

34,1 KB

Immagine:

13,36 KB

Immagine:

20,51 KB
Nella parete interna del fienile ho deciso di realizzare una parete rivestita con assi in legno cosi' da rendere il tutto meno monotono............

Immagine:

14,92 KB

Immagine:

19,2 KB
Anche l'edificio attiguo alla stalla verra' ricoperto nella sua parte alta con assi in legno..................

Immagine:

29,13 KB
Ed ecco il punto della situazione.................

Immagine:

31,08 KB
Incolliamo i nostri mattoni con colla a caldo,devo ammettere che questo tipo di tecnica risultera' piuttosto "lenta" anche perche' i mattoni andranno incollati uno ad uno(per questo consiglio di procedere a piccoli passi),sicuramente ci sono tecniche molto piu' veloci,pero' devo dire che il risultato finale puo' compensare il tempo e la pazienza che bisogna mettere in questa operazione,nelle prossime immagini potete vedere alcuni passaggi................

Immagine:

37,23 KB

Immagine:

24,75 KB

Immagine:

30,47 KB

Immagine:

37,06 KB
Posto altre immagini della procedura per l'incollaggio dei mattoni (accidenti,ma quanti sono!!!!!!!!!!!!!).....................

Immagine:

38,08 KB
Particolare delle colonne sopra alla stalla...................

Immagine:

36,33 KB

Immagine:

38,05 KB

Immagine:

40,07 KB
Finalmente dopo tanta pazienza e qualche dito bruciacchiato per via della colla a caldo l'incollaggio dei mattoni e' terminato,con matita a punta fine a evidenziare le fughe dei nostri mattoni.....................il risultato:

Immagine:

38,65 KB

Immagine:

36,29 KB

Immagine:

26,3 KB
Terminata questa fase possiamo dedicarci ai coppi e a piccole rifiniture su fienile e legnaia..............................ma questa e' un'altra storia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!ciao

Dopo aver realizzato le rifiniture a cui accennavo in precedenza e che potrete vedere nelle prossime immagini riguardanti legnaia e fienile con l'aggiunta di alcune assi create in porex,ho pensato di alzare la struttura del presepio di 1,5cm in modo che il terreno attorno risulti in leggera salita.......

Immagine:

32,66 KB
A questo punto possiamo anche decidere la posizione delle statuine ed iniziare il loro fissaggio,per questa operazione ho usato dei chiodini che applicati alla base delle statuine permettono un miglior ancoraggio alla base (la colla usata e' "millechiodi" della saratoga (pubblicita' occulta))......................

Immagine:

24,91 KB
All'interno della stalla dove verra' posizionata la Nativita' e' prevista una pavimentazione che andremo a creare sempre con l'aiuto del porex,lavoriamo con una spazzola in ferro i vari pezzi e quindi andiamo ad incollarli variando le misure di ogni "piastrella" in modo da rendere il tutto meno monotono,nelle prossime immagini potete notare i vari passaggi fino al completamento della pavimentazione...............

Immagine:

25,82 KB

Immagine:

28,51 KB

Immagine:

32,93 KB

Immagine:

31,09 KB
Ecco un veduta d'insieme con le ultime modifiche..................

Immagine:

41,55 KB
Passiamo ora alla copertura dei tetti dove e' prevista una copertura a "coppo",per realizzare i coppi ho usato la tecnica adottata per il diorama "Nativita' in squero di S.Trovaso".Tagliamo dei listelli di porex............

Immagine:

36,98 KB
Smussare con un cutter la parte superiore.......................

Immagine:

42,94 KB

Con l'aiuto della carta vetrata carteggiare fino a portare i nostri listelli ad avere la forma di mezzaluna..................


Immagine:

35,87 KB
Con un saldatore scaldiamo l'estremita' dei listelli per creare un incavo.................

Immagine:

27,48 KB
Iniziamo ad incollare alla base del tetto i listelli ....................

Immagine:

24,65 KB

Immagine:

31,85 KB
L'operazione incollaggio coppi e' finalmente terminata ed ecco il risultato...................

Immagine:

47,74 KB

Immagine:

40,68 KB
A questo punto si traccia a matita la divisione tra i vari coppi....................

Immagine:

43,05 KB
Con il cutter creiamo uno scalino tra coppo e coppo.....................

Immagine:

45,87 KB
Passiamo con la matita tutte le fughe fino ad evidenziare ancora di piu' l'attaccatura.................

Immagine:

28,89 KB
Alla fine il risultato e' abbastanza soddisfacente,certo che i coppi possono essere realizzati in das,ma io trovo questo metodo piu' pratico e veloce...............

Immagine:

43,07 KB
Come sempre vi mostro il punto della situazione,non manca poi molto al completamento del nostro presepio (ce la faranno i nostri eroi !) ciao raga e alla.............................Prossima!!!!!!!!

Immagine:

38,35 KB
Passiamo ora ha realizzare porte e finestre,nelle prossime immagini potete vedere i vari passaggi per la realizzazione di una porta,per quanto riguarda le finestre potete seguire il passo passo postato sull'articolo "realizzazione di un diorama passo passo",infine per le grate alle finestre possono essere usati degli stuzzicadenti.....................

Immagine:

25 KB

Immagine:

17,47 KB

Immagine:

25,93 KB

Immagine:

20,45 KB

Immagine:

18,25 KB

Immagine:

22,85 KB

Immagine:

18,83 KB

Immagine:

15,26 KB

Immagine:

29,07 KB

Immagine:

32,46 KB

Immagine:

23,66 KB

Immagine:

49,53 KB

Immagine:

45,15 KB
Per creare intonaco e terreno ho usato una prima mano di malta pronta della saratoga (pubblicita' occulta ah ah ah!)che miscelata con un po' d'acqua e' pronta all'uso in pochissimi secondi.Cominciamo a stendere la malta sul pavimento...................

Immagine:

46,81 KB
Successivamente andiamo a spatolare l'edificio creando delle zone di intonaco per rendere meno monotone le pareti di mattoni,dimenticavo che prima di stendere la malta e' buona cosa bagnare il supporto cosi' di permettere a quest'ultima di "attaccare" meglio..........

Immagine:

65,31 KB
Quando il primo strato di malta si e' asciugato e' possibile rendere il tutto ancora piu' realistico sovrapponendo a quest'ultimo una mano di gesso scagliola,prima che questo asciughi distribuire a pioggia un mix di sughero tritato,cenere,caffe',gesso in polvere,battere con il palmo della mano per far aderire il tutto ed il gioco e' fatto,nelle prossime immagini potete vedere il risultato.................

Immagine:

47,5 KB

Immagine:

39,09 KB
Iniziamo a creare con il porex gli accessori che andranno a completare la nostra scena in questo caso delle tinozze una scala e una di quelle slitte per il trasporto del fieno che vista la mancanza di immagini ho dovuto creare di fantasia ma il risultato sembra comunque buono,e' prevista anche la realizzazione di un carretto per il trasporto del fieno che andro' a collocare all'interno della stalla dietro la Nativita'..................

Immagine:

28,51 KB
Ecco il punto della situazione domani si comincia con la colorazione,potete notare anche una piccola modifica in corso d'opera riguardante i due muretti ai lati del presepio...............ciao e alla prossima.......................

Immagine:

70,61 KB
Come accennato in precedenza ho voluto realizzare un carretto per il fieno.......................

Immagine:

30,56 KB

Prima di iniziare la fase della colorazione diamo una mano di cementite all'acqua a tutto il presepio,le parti lavorate ad intonaco andranno passate con una soluzione di acqua e vinavil...................


Immagine:

47,78 KB

Immagine:

40,75 KB

Immagine:

49,5 KB

Immagine:

60,5 KB
Dopo che la mano di cementite si e' asciugata,passiamo la mano di fondo a tutto il presepio,il colore che andremo ad usare e' il "terra d'ombra naturale",diluire il colore con molta acqua..........

Immagine:

53,77 KB

Immagine:

53,77 KB

Immagine:

31,16 KB

Immagine:

53,95 KB

Immagine:

71,52 KB
Passiamo la mano di fondo anche sui complementi del nostro presepio,il colore sara' sempre il terra d'ombra naturale.............

Immagine:

34,48 KB
Quando la mano di fondo e' completamente asciutta passiamo alla colorazione dei vari elementi,iniziamo dai mattoni ,i colori da usare in questo sono ocra rossa, ocra rossa+bianco,ocra rossa+terra di siena,le passate devono essere veloci ed il pennello deve essere asciutto.nell'immagine che segue potete vedere la tavolozza dei colori da usare..........

Immagine:

40,78 KB
Potete effettuare varie passate fino ad ottenere il colore desiderato............

Immagine:

30,99 KB

Immagine:

23,46 KB

Immagine:

29,77 KB
Sempre con il colore ocra rossa iniziamo a colorare i coppi dell'edificio,anche in questo caso passate veloci e a pennello asciutto...............

Immagine:

43,88 KB

Immagine:

60,59 KB
Per le parti in legno si inizia con una prima passata di terra d'ombra bruciata+blu oltremare(una puntina),nell'immagine il colore in questione,usiamo lo stesso colore per prima passata anche ai complementi (tinozze, scala ecc.)..................

Immagine:

50,61 KB

Immagine:

46,49 KB

Immagine:

40,53 KB
Come sempre il punto della situazione..................

Immagine:

78,43 KB
Rifiniamo il colore delle parti in legno passando una mano di terra di siena naturale che andra' successivamente schiarito con del bianco,iniziamo anche la colorazione del pavimento della stalla e aia passando sopra la mano di fondo ed in successione terra di siena naturale-terra di siena+bianco..................

Immagine:

45,5 KB
Il caretto che vedete dietro alla Nativita' andra' riempito con del fieno,per la sua simulazione usiamo uno spago color chiaro che andremo a tagliare in piccoli pezzi,nelle immagini potete vedere i vari passaggi................

Immagine:

32,49 KB

Immagine:

18,28 KB

Immagine:

33,77 KB
Incolliamo il tutto nella posizione prevista............

Immagine:

40,88 KB
Fissiamo il presepio alla sua base mediante colla "millechiodi" e stuzzicadenti,con un po' di malta andiamo a stuccare la base del presepio in modo che non ci sia nessuna fessura tra edificio e terreno............ed ecco il punto della situazione

Immagine:

74,81 KB
Per quanto riguarda la creazione delle grondaie,potete trovare la spiegazione nell'articolo "Realizzazione di un diorama passo-passo",il materiale sara' sempre il porex.............

Immagine:

61,42 KB

Immagine:

75,79 KB
Possiamo aggiungere qualche altro elemento per arricchire la scena,delle fascine all'interno del fienile(queste possono essere create con la saggina )oppure dei tronchetti di legna all'interno della legnaia(si ottengono tagliando a misura rametti di erica)............

Immagine:

62,63 KB

Immagine:

48,08 KB
Andiamo a collocare la culla della Nativita' creata sempre in porex,sul terreno per renderlo meno monotono andiamo ad incollare un velo di segatura tinta con il colore verde,infine per nascondere la base useremo dei battiscopa tagliati a misura........

Immagine:

73,37 KB
Il nostro presepio aperto e' concluso...........che ne dite!!!!!!!!!!!!!!!!

Immagine:

57,39 KB

Immagine:

51,9 KB
ciao valter
50   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le pi¨ recenti)
luca71 Inserito il - 10 novembre 2012 : 02:59:33
semplicemente fantastico..complimenti
Alex Inserito il - 09 novembre 2012 : 21:17:11
Sempre grandi i tuoi passo passo - complimenti Walter!
free21 Inserito il - 09 novembre 2012 : 20:06:37
ciao enzo,forse con questa si vede meglio



Immagine:

65,09 KB
Enzo85 Inserito il - 09 novembre 2012 : 18:28:21
Ciao Free, potresti postare la tabella di comparazione pi¨ ingrandita? Non riesco a leggerla bene, grazie mille
free21 Inserito il - 09 novembre 2012 : 15:49:57
Ciao giallaro,per gli alberi ho usato rametti di timo Ciao valter
GIALLARO Inserito il - 09 novembre 2012 : 11:59:59
per gli alberi, che pianta hai utilizzato ?
presepevita Inserito il - 08 novembre 2012 : 13:56:19
Citazione:
Messaggio inserito da Salva

Bel.lissimo lavoro.

Bravo!!!

mike59 Inserito il - 11 gennaio 2012 : 23:50:13
Grazie molto gentile, ti rinnovo i miei complimenti.
Ciao.
mike59
free21 Inserito il - 10 gennaio 2012 : 23:03:34
ciao mike59,ti posto il link di un sito internet dove puoi acquistare la taglierina : http://www.hobbylegno.biz/traforo-proxxon-thermocut230e-lavorazioni-polistirolo-p-395.html ciao valter
mike59 Inserito il - 10 gennaio 2012 : 21:49:39
Spettacolare passo passo, sei davvero bravo, puoi gentilmente darmi il nome del negozio online per acquistare la taglierina.
Tante grazie.
Ciao.
Salva Inserito il - 09 gennaio 2012 : 16:48:23
Bel.lissimo lavoro.

Bravo!!!
claudio Inserito il - 08 gennaio 2012 : 21:22:56
un vero peccato non avere opere cosi da visitare vicino a casa nostra,visto che sei di venezia
free21 Inserito il - 08 gennaio 2012 : 18:37:54
ciao claudio,ogno anno ho il piacere di partecipare alla mostra "Presepi d'Italia" a Massa Martana in Umbria (la distanza pero' e' parecchia per la visione dal vivo dei diorami)purtroppo in Veneto a parte la partecipazione a due edizioni della mostra "100 presepi a Spinea" non ho avuto ancora l'opportunita' di esporre qualche mio lavoro ciao valter
claudio Inserito il - 08 gennaio 2012 : 17:16:04
ciao lo visto ora il tuo passo-passo e devo dire che e' fatto da maestro.complimenti per l'opera che hai creato,ma dovi li esponi quelli che fai?
free21 Inserito il - 07 gennaio 2012 : 19:42:07
ciao tony,purtroppo non posso darti le dime del presepio in questione per il semplice fatto che io le misure le calcolo in corso d'opera e poi sinceramente non me le ricordo,pero' ti posto una tabella che a me e' molto utile e che penso possa aiutare anche te per calcolare tali misure,consultandola potrai notare come in base all'altezza delle statuine che vuoi utilizzare nel presepio e in base alla misura reale dell'oggetto che vuoi riprodurre viene calcolata la misura in cm da riportare nel presepio,spero di esserti stato utile comunque ciao valter




Immagine:

77,05 KB
Tony Inserito il - 07 gennaio 2012 : 15:22:51
Bellissimo passo - passo Valter e complimenti vivissimi per il tuo ottimo lavoro !!!! Puoi darmi per cortesia le misure dei vari pezzi che compongono la tua opera???? Non Ŕ che per caso hai intenzione di mettere delle dime????? Ciao e di nuovo complimenti.....
free21 Inserito il - 02 gennaio 2012 : 18:56:44
ciao ps,a giorni postero' il passo-passo del mio ultimo diorama "Nativita' nel borgo-diorama 2011" per un'anticipazione puoi visitare il mio sito internet www.passionepresepio.it dove alla sezione tecniche ho iniziato a postare suddetto passo-passo spero possa esserti utile ciao valter
ps Inserito il - 02 gennaio 2012 : 18:46:31
Bravissimo free21, un lavoro molto bello e un passo passo fantastico: una miniera di consigli e suggerimenti utilissimi. Complimenti.!!! sarÓ un punto di riferimento per me e da cui attingere di volta in volta all'occorrenza.
free21 Inserito il - 02 gennaio 2012 : 18:46:16
ciao Sfnini71,le immagini sono tratte dal libro "Disegni di viaggio" di Luigi Angelini,puoi reperirli su ebay ciao valter
fabiowarrior1 Inserito il - 02 gennaio 2012 : 15:37:53
Citazione:
Messaggio inserito da SFnini71

Complimenti free21 per il presepio e grazie per il passo-passo che ci hai regalato.
Sicuramente da utilizzare per prendere spunti.

Dove hai recuperato le foto? hai dei titoli di libri da darci?

SFnini71 Inserito il - 02 gennaio 2012 : 13:56:29
Complimenti free21 per il presepio e grazie per il passo-passo che ci hai regalato.
Sicuramente da utilizzare per prendere spunti.

Dove hai recuperato le foto? hai dei titoli di libri da darci?
nicoletta Inserito il - 02 gennaio 2012 : 02:47:25
Citazione:
Messaggio inserito da Muschio

Un tagliapolistirolo con filo a caldo l'ho trovato ad un prezzo economico in un famoso centro commerciale del fai da te ( non s˛ se posso dire il nome) qui nelle mie zone e devo dire che Ŕ molto comodo a differenza di quello che avevo artigianalmente creato io.


Ciaao,mi puoi spiegare meglio con un MP? grazie
Muschio Inserito il - 31 dicembre 2011 : 08:41:18
Un tagliapolistirolo con filo a caldo l'ho trovato ad un prezzo economico in un famoso centro commerciale del fai da te ( non s˛ se posso dire il nome) qui nelle mie zone e devo dire che Ŕ molto comodo a differenza di quello che avevo artigianalmente creato io.
geppetto58 Inserito il - 29 dicembre 2011 : 16:39:11
Bel passo passo esaudiente-
Grazie Valter.
free21 Inserito il - 29 dicembre 2011 : 15:38:38
Ciao nicoletta,la tagliapolistirolo puoi sicuramente trovarla nei negozi di modellismo e anche in qualche ferramenta la marca e'proxxon,in internet comunque ci sono diversi siti che trattano questa taglierina l'importante e' secondo me che il sito sia italiano. Ciao valter

nicoletta Inserito il - 28 dicembre 2011 : 22:43:35
Citazione:
Messaggio inserito da ugeuge

Citazione:
Messaggio inserito da free21

ciao ugeuge,scusami,avevo capito male,comunque ti consiglio vivamente l'acquisto della tagliapolistirolo da tavolo che ti permettera' di tagliare con precisione il porex,riguardo al passo-passo sui diorami puoi trovarlo in questa sezione alla voce "passo-passo Nativita' in squero S.Trovaso" altrimenti puoi visitare il mio sito internet www.passionepresepio.it(mi faccio un po' di pubblicita' eh eh)dove alla sezione tecniche trovi i due passo-passo ciao valter


Accipicchia se sei bravo! Sono stata sul sito, sono perfetti i lavori, ma soprattutto hai fatto un'opera santa a mettere a disposizione di tutti le tue abilitÓ: di certo anche fare i passo-passo ti ha preso un bel po' di tempo, non possiamo che essertene molto grati. Ti ammiro moltissimo l'abilitÓ nel lavorare 'sto benedetto polistirene, fai di tutto, compreso le lastre sottili e le lavorazioni in tondo; a questo punto mi chiedo se davvero sia merito della taglierina o se invece sia la tua abilitÓ a fare la differenza, e sono propensa a credere di pi¨ alla seconda ipotesi...

Mi associo a tutti gli amici del forum,sicuramente per il capolavoro svolto,ma anche per il prezioso passo/passo (non Ŕ da tutti)tornando alla taglierina,io ho quella ad archetto,ma oltre a limitare il taglio,la cosa peggiore Ŕ che il taglio ,nello spessore viene obliquo(non so se mi sono spiegata)tu mi sapresti consigliare un sito sicuro e il modello dove event. acquistarla?Oppure,dove pensi io possa trovarla,in quali negozi?grazie per la pazienza!
emivita51 Inserito il - 21 dicembre 2011 : 17:42:58
veramente bello, grazie per il passo passo
augurissimi di buone feste
free21 Inserito il - 20 dicembre 2011 : 22:22:56
ciao ugeuge,grazie dei complimenti,sicuramente la tagliapolistirolo in questione aiuta molto per certi tipi di lavorazione,e' chiaro che poi ci devi mettere anche un po' di manualita' che con il tempo riuscirai ad acquisire anche tu,sto preparando un terzo passo passo del diorama che sto realizzando per questo Natale,spero possa esserti utile ciao valter
ugeuge Inserito il - 20 dicembre 2011 : 11:03:00
Citazione:
Messaggio inserito da free21

ciao ugeuge,scusami,avevo capito male,comunque ti consiglio vivamente l'acquisto della tagliapolistirolo da tavolo che ti permettera' di tagliare con precisione il porex,riguardo al passo-passo sui diorami puoi trovarlo in questa sezione alla voce "passo-passo Nativita' in squero S.Trovaso" altrimenti puoi visitare il mio sito internet www.passionepresepio.it(mi faccio un po' di pubblicita' eh eh)dove alla sezione tecniche trovi i due passo-passo ciao valter


Accipicchia se sei bravo! Sono stata sul sito, sono perfetti i lavori, ma soprattutto hai fatto un'opera santa a mettere a disposizione di tutti le tue abilitÓ: di certo anche fare i passo-passo ti ha preso un bel po' di tempo, non possiamo che essertene molto grati. Ti ammiro moltissimo l'abilitÓ nel lavorare 'sto benedetto polistirene, fai di tutto, compreso le lastre sottili e le lavorazioni in tondo; a questo punto mi chiedo se davvero sia merito della taglierina o se invece sia la tua abilitÓ a fare la differenza, e sono propensa a credere di pi¨ alla seconda ipotesi...
free21 Inserito il - 19 dicembre 2011 : 20:42:44
ciao ugeuge,scusami,avevo capito male,comunque ti consiglio vivamente l'acquisto della tagliapolistirolo da tavolo che ti permettera' di tagliare con precisione il porex,riguardo al passo-passo sui diorami puoi trovarlo in questa sezione alla voce "passo-passo Nativita' in squero S.Trovaso" altrimenti puoi visitare il mio sito internet www.passionepresepio.it(mi faccio un po' di pubblicita' eh eh)dove alla sezione tecniche trovi i due passo-passo ciao valter
ugeuge Inserito il - 19 dicembre 2011 : 17:09:58
No, il mio non Ŕ l'archetto (che mi limiterebbe nelle dimensioni), Ŕ pi¨ una pistola, ma non escludo di procurarmi anche questo, l'ho visto e mi ispira; un presepista folle non lesina sugli attrezzi...
Piuttosto, ho capito male o hai realizzato anche un passo passo sui diorami? Non riesco a trovarlo...
free21 Inserito il - 17 dicembre 2011 : 20:42:17
ciao ugeuge,il tagliapolistirolo con filo a caldo sono riuscito a reperirlo presso un negozio di ferramenta di Venezia,il modello da me acquistato e' quello che vedi nell'immagine che ho postato per rispondere ad un'altro utente,la marca e' proxxon(pubblicita' occulta!)sicuramente e' piu' funzionale del tagliapolistirolo ad archetto che hai acquistato tu,puoi vedere anche su internet per l'eventuale acquisto ciao valter
ugeuge Inserito il - 17 dicembre 2011 : 17:25:18
Un passo passo meraviglioso, davvero mille grazie. Mi dici dove hai preso la taglierina, e se ti trovi bene? Purtroppo io ne ho appena presa una prima di leggerti, non l'ho ancora provata, ma Ŕ fatta a pistola, non "fissa" come la tua. Mi interessa soprattutto per tagliare le liste piccole (assi...), le tue sono fenomenali, sembra che non abbia fatto nessuna fatica...
holyland76 Inserito il - 13 dicembre 2011 : 12:14:24
complimenti, complimenti e ancora complimenti....presepe da pauraaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
free21 Inserito il - 11 dicembre 2011 : 17:09:17
ciao pavle,per quanto riguarda il taglio del polistirene ho acquistato presso un negozio online un tagliapolistirolo con filo a caldo (ti posto una foto) che velocizza di molto il lavoro di taglio che altrimenti con un cutter sarebbe piuttosto lungo,per la lisciatura uso una semplice spugnetta abrasiva ciao valter

Immagine:

21,17 KB
pavle Inserito il - 11 dicembre 2011 : 02:48:06
mi associo ai complimenti un'ampia descrizione oltre che naturalmente un' ottima realizzazione.
Volevo chiedere, con cosa hai tagliato il porex visto che hai realizzato delle parti cosi piccole e sottili (vedi es. i mattoni)?
Anch'io vorrei usare lo stesso materiale ma in casa ho solo dei cutter e non penso di raggiungere tali risultati anche perchŔ fare delle quantitÓ richiederebbe troppo tempo.Inoltre per lisciare le parti cosa hai usato? Carta abrasiva ??
Grazie e al prox passo passo.
free21 Inserito il - 10 dicembre 2011 : 20:16:25
ciao danix,veramente per questo presepio non e' stato predisposto nessun
"punto luce",visto che il destinatario(un'amica di mia moglie) ha preferito tenerlo cosi' com'e',da quello che ho capito usera' degli spot per illuminarlo (sono curioso di vedere il risultato) ciao valter
danix Inserito il - 10 dicembre 2011 : 18:51:41
Complimenti free21,un passo passo davvero perfetto in tutto e per tutto.ti volevo chiedere soltanto una cosa...
Visto che Ŕ un presepe aperto,con cosa lo illumini?e complimenti ancora
LaBru Inserito il - 10 dicembre 2011 : 08:00:58
Perfetto!Ti ringrazio Free
Ora spero ne siano provvisti.Sto cercando da giorni ormai il legno di balsa.Ma nei vari Brico e Obi a Brescia sembra inesistente.Mah!
Ma non demordo.Grazie ancora!
free21 Inserito il - 09 dicembre 2011 : 19:54:22
ciao labru,per prima cosa i suddetti pannelli puoi trovarli nei bricocenter oppure nei negozi di materiale edile,basta chiedere dei pannelli di polistirene e vedrai che il negoziante sapra' sicuramente di cosa si tratta,ti posto una foto del materiale in questioneche in questo caso e' di colore giallo come quello che ho usato io (si possono trovare anche di altri colori verde,arancio ecc.) ciao valter

Immagine:

8,83 KB
LaBru Inserito il - 09 dicembre 2011 : 13:31:29
Grazie Free!
Riguardo al polistirolo o il polistirene credevo fossero la stessa cosa.Solo un modo diverso di chiamarlo
Se posso fare un'ulteriore domanda..ha un nome specifico il polistirene o polistirolo senza pallini? Vorrei riuscire a trovarlo..ma davanti al commesso non vorrei far figuracce come mio solito...
"Buongiorno!Desidera?"
"Eheeehhhmmmm...vorrreeeiiii..quella cosa...che..mmmmm"
free21 Inserito il - 08 dicembre 2011 : 21:01:23
ciao labru,volevo rispondere alla tua domanda riguardo il carretto,anche quello e' stato fatto in polistirene(porex)che e' un materiale diverso dal polistirolo ciao valter
LaBru Inserito il - 08 dicembre 2011 : 09:06:56
Spero di aver capito come funziona per aggiungere un messaggio.Abbiate pazienza se cosý non fosse.Sono nuova..
Riguardo al passo passo....non ci sono parole.Un'opera d'arte !Grazie!
Ma il carretto Ŕ sempre di polistirolo?
esparco86 Inserito il - 30 novembre 2011 : 17:47:02
S P E T T A C O L O
giovanni1 Inserito il - 19 novembre 2011 : 21:23:53
Citazione:
Messaggio inserito da sambucana

SUPERLATIVO, davvero molto molto bello
Grazie per questa ottima guida e per la tua grandissima abilitÓ


SUPER BELLO!!!!!!
sambucana Inserito il - 08 novembre 2011 : 18:14:58
SUPERLATIVO, davvero molto molto bello
Grazie per questa ottima guida e per la tua grandissima abilitÓ
logan82 Inserito il - 08 novembre 2011 : 13:00:38
A dir poco fantastico!!!!!!!!!!!!!!!
cuginoIT Inserito il - 28 ottobre 2011 : 18:45:31
che dire...stupendo!!!
Julen Inserito il - 28 ottobre 2011 : 12:03:50
Ottimo. Un grande passo a passo, un bel lavoro.
Complimenti.
free21 Inserito il - 27 ottobre 2011 : 16:27:51
ciao fabio,i tuoi complimenti fanno sempre piacere,grazie
x alex99:i colori che ho usato sono gli acrilici,per il prossimo diorama natalizio vorrei tentare con le terre,ho gia' acquistato la tavolozza dei colori e la colla di coniglio (speriamo bene) ciao valter

Chiudi Finestra (termina)